Tutto può succedere 2 puntata finale del 29 giugno, le nozze di Carlo e Feven


Gran finale questa sera della seconda stagione di "Tutto può succedere". I telespettatori assisteranno infatti, all'ultima puntata della serie che è la versione italiana del noto serial australiano Parenthood


Gran finale questa sera della seconda stagione di “Tutto può succedere. I telespettatori assisteranno infatti, all’ultima puntata della serie che è la versione italiana del noto serial australiano Parenthood. Nel cast della fiction ci sono gli attori Licia Maglietta, Giorgio Colangeli, Maya Sansa, Ana Caterina Morariu, Pietro Sermonti, Alessandro Tiberi, Matilda De Angelis e Esther Elisha.

Gli eventi che accadono questa sera e il finale di stagione.

Intanto possiamo anticiparvi che, visto il successo riportato sia dalla prima che dalla seconda stagione è possibile un terzo sequel.

La puntata si apre con Ambra (Matilda De Angelis) che finalmente capisce quale dovrà essere il suo futuro. La sua vera ispirazione è la musica. Lascia così il lavoro con Renato (Paolo Briguglia) per inseguire il suo sogno e cercare di diventare una cantante a tutti gli effetti. Sarà una strada molto dura e difficile, ma la giovane è intenzionata a percorrerla fino in fondo e raggiungere l’obiettivo che si è preposta.

Giulia (Ana Caterina Morariu) e Luca (Fabio Ghidoni) partono per l’Ucraina perché stanno andando a prendere il piccolo Dimitri per riportarlo in Italia.

Giulia riceverà finalmente il sostegno di Alberto (Alessandro Roja).

I riflettori a questo punto sono puntati su Sara (Maya Sansa) che è tornata single. Infatti ha deciso di lasciare Marco (Glen Blackhall).

ambra e giovanni in tutto puo succedere 2

Carlo (Alessandro Tiberi) è alle prese con Alessandro (Pietro Sermonti) che vorrebbe vendere il locale Ground Control, contro la sua volontà. Tutto questo genera uno scontro tra i due fratelli. Nel corso di una discussione molto accanita, Carlo ad un certo punto si ritrova a pensare a Feven (Esther Elisha), e si accorge improvvisamente di essere ancora innamorato della madre di suo figlio. Ma anche Feven, poco alla volta, si sta convincendo che il suo sentimento per Carlo non è mai sopito. Al contrario anche lei si mostra determinata a trascorrere il resto della sua vita con Carlo. Forte di questa decisione rifiuta la proposta di matrimonio di Valerio, il pediatra del piccolo Robel (Sean Ghedion Nolasco).

La puntata volge al termine e si conclude con la celebrazione delle nozze di Carlo e Feven. Un matrimonio che serve a Denis (Tobia De Angelis) per far riavvicinare la madre a Marco. Ma sarà utile anche ad Alessandro per far riconciliare la figlia Federica (Benedetta Porcaroli) al fidanzato Stefano (Ludovico Tersigni).

Ricordiamo che i telespettatori per l’ultima volta potranno riascoltare il brano della sigla “Tutto può succedere” nell’interpretazione dei Negramaro. Registi della serie sono stati Lucio Pellegrini e Alessandro Angelini. Il primo ha firmato le prime 10 puntate, il secondo le ultime tre.

Tutto può succedere 2 è stata prodotta dalla Cattleya ed è composta da 13 serate ognuna da 100 minuti ciascuna. È in onda su Rai1 dallo scorso 20 aprile 2017.



0 Replies to “Tutto può succedere 2 puntata finale del 29 giugno, le nozze di Carlo e Feven”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*