Fred Vargas: Crime Collection dal 3 luglio su Giallo


Il noir arriva sul canale Giallo dopo essere andato in onda lo scorso anno su LaEffe.


 L’eroe protagonista dei romanzi firmati dalla scrittrice francese Fred Vargas rivive su Giallo (canale 38 del digitale terrestre, gruppo Discovery Italia) nella sua trasposizione televisiva “Fred Vargas: Crime Collection”, serie sceneggiata da Emmanuel Carrère e interpretata da Jean-Hugues Anglade, che vanta partecipazioni di prestigio, del calibro di Jeanne Moreau e Charlotte Rampling.

Trasmessa per la prima volta su France 2 fra il 2008 e il 2010, è andata in onda in Italia nel 2016 su LaEffe. Il ciclo è composto da cinque puntate, ciascuna della durata di 90 minuti. La storia raccontata vive in atmosfere molto fosche e tinte che ricordano il noir più classico. E’ ambientata in una Parigi misteriosa, teatro di efferati delitti.

Jean Baptiste Adamsberg, misantropo detective dai metodi non convenzionali, sfrutta il suo incredibile intuito per investigare sui più inquietanti delitti commessi nella capitale francese. Insieme alla sua squadra si addentra ben presto in una rete di omicidi che lo costringeranno a fare i conti con il proprio passato.

Tra cerchi azzurri disegnati con il gesso nelle strade, misteriosi ritrovamenti nei cimiteri ed antiche superstizioni sui lupi che all’improvviso prendono il sopravvento sulla realtà, l’Ispettore Adamsberg finirà per trovarsi faccia a faccia con i fantasmi di un tempo remoto, ma non solo. Nell’episodio “Sotto i venti di Nettuno”, Jeanne Moreau interpreta la benestante decaduta Josette, mentre in L’uomo dei cerchi azzurri e Un luogo incerto, la Rampling interpreta l’ex fotografa Mathilde Forestier.

Fred Vargas è una scrittrice che ha dato alle stampe molti libri basati sul noir che diventa anche thriller. Una professionista che riesce a mettere d’accordo tutti gli affezionati dei suoi libri che in Francia sono moltissimi. Purtroppo da noi sono in pochi a conoscere l’autrice il cui pregio principale e di aver dato vita a personaggi importanti come ad esempio il commissario Adamsberg della Polizia criminale di Parigi. Lui insieme alla sua squadra composta da personaggi un po’ strani ma tutti molto ligi al dovere e dotati di grande intelligenza e fiuto intuitivo, in realtà si dimostrano una squadra perfetta. Riescono a risolvere omicidi apparentemente assurdi e senza senso e riescono a dare una importanza a tutte le vite umane con le quali vengono a contatto. E non si dimenticano della propria quotidianità.
Fred Vargas ha scritto molti libri da cui sono state tratte serie tv. E adesso pian piano le emittenti italiane cercano di mandarle in onda.


Purtroppo la scrittrice pare abbia imposto uno stop alla pubblicazione per non rischiare la sovra esposizione: un merito di cui dovrebbero prendere atto molti scrittori di casa nostra.
L’occasione offerta da questa sera dal canale Giallo consente agli appassionati italiani della Vargas di poter rivedere il ciclo di film e di potevi apprezzare ancora il commissario Adamsberg definito dalla Vargas un vero e proprio antieroe eroico. Un personaggio letterario verso il quale all’inizio forse si riserva una sospettosa ritrosia. Ma bastano poche scene per cambiare subito opinione.



0 Replies to “Fred Vargas: Crime Collection dal 3 luglio su Giallo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*