Furore 2 | dal 18 febbraio su Canale 5 | il profilo dei personaggi


Furore 2 | dal 18 febbraio su Canale 5. Il profilo dei personaggi che entrano nella serie e di quelli che sono stati riconfermati dalla prima stagione. Tra questi ultimo, Remo Girone


Domenica 18 febbraio, in prima serata su Canale 5, arriva la seconda stagione della serie Furore. Il sequel ha moltissime novità rispetto al passato. Ci sono, innanzitutto, moltissimi personaggi nuovi che creeranno nuove dinamiche nella storia.Come vi abbiamo anticipato recita anche Francesco Monte, al centro delle polemiche per l’affare droga- gate.

Furore 2 | il cast della prima stagione

Saro Licata (Massimiliano Morri) è il fratello minore di Vito. Caratterialmente è buono ed ha insisto nell’animo il desiderio di fare giustizia. Per questo farà di tutto per scoprire come è morta la cara Irma. Saro si è ripreso da un drammatico incidente e riconquista l’uso delle gambe. Ha ottenuto di entrare nel corpo di polizia di Lido Ligure ma adesso cerca una donna che possa riempire la sua vita.

Vito Licata (nella prima stagione Francesco Testi, nella seconda Giacomo Conti) ha un unico obiettivo, uscire dallo stato di difficoltà economica ad ogni costo. Per questo entra in conflitto con il fratello Saro che, invece, crede in valori umani. Sarò diventa l’amante della moglie del suo datore di lavoro Rino Schivo dal quale viene offesa e maltrattata. I due riescono a sbarazzarsi dell’uomo ed a gestire, insieme l’impresa di costruzioni.

Sofia Fiore (Elena Russo) è una ragazza del Sud come Saro e Vito. Anche lei è arrivata nella grande città dalla campagna per sfuggire alla povertà. Incontra Vito e la sua vita cambia, al punto che si trasforma in una prestigiosa imprenditrice con il fiuto per gli affari.

Marisella Fiore (Adua Del Vesco) ha un carattere testardo, la più ostinata delle sorelle Fiore. E’ innamorata e farà di tutto per ostacolare la relazione tra Vito e Sofia. All’inizio della seconda stagione qualcosa cambia, ma bisogna guardare al di sopra delle apparenze.

Crocifissa Patanè (Angela Molina) è la madre di Saro e Vito Licata. La donna sta facendo di tutto per salvare la piccola Rosa da una malattia che l’ha resa, momentaneamente, cieca.  Ed alla fine si aprirà uno spiraglio ed una speranza.

Furore 2 | i nuovi personaggi

Calligaris (Remo Girone) è il cattivo della seconda stagione. Imprenditore di successo, proprietario di un hotel prestigioso, ha comportamenti razzisti e discutibili dal punto di vista umano..

Dotti (Lorenzo Flaherty) è il marito di Yvonne. E non si fa scrupoli di aiutare Calligaris in attività illegali

Asia (Laura Torrisi) è una giovane donna con la quale la vita è stata troppo crudele. Fa parte di una casa chiusa dove incontra Saro e cerca di aiutarlo a scoprire chi ha ucciso il fratello

Yvonne (Vanessa Gravina) è colei che si occupa del mega albergo di Calligaris. E’ troppo accondiscendente ai voleri del padrone.

Luisella (Alessandra Barzaghi) è la moglie di un esponente politico di Lido Ligure. Ha atteggiamenti razzisti soprattutto con la gente del Sud che vive in città.

Giuseppe Cannevale (Francesco Monte) riuscirà a far innamorare di se Marisella, la sorella di Saro di cui diventa il migliore amico.

Francesco Belmonte (Francesco Ferdinandi) è un tenente che si pone sulla strada di Saro quando lui entra a far parte della polizia. Ha la passione per il gioco e le belle donne.

Luigi Grollero (Alex Belli)  è un giovane innamorato di Sofia e cerca di catturarne l’attenzione in ogni modo.

Giuseppina Raci (Clotilde Esposito) è una delle tante donne di Saro

Giovanna (Raffaella Di Caprio) è tra i protagonisti principali nelle new entry. E’ stata adottata da una famiglia napoletana ma vuole trovare la madre.



0 Replies to “Furore 2 | dal 18 febbraio su Canale 5 | il profilo dei personaggi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*