La mafia uccide solo d’estate 2 | ultima puntata 31 maggio


La mafia uccide solo d'estate 2 | ultima puntata 31 maggio. L'assassinio del procuratore Costa rimette in discussione una situazione che sembrava aver raggiunto un momento di stasi e di tranquillità. Tutto viene purtroppo azzerato da questo ennesimo omicidio di mafia.


Questa sera giovedì 31 maggio Rai 1 trasmette in prima serata alle 21:25 l’ultima puntata della seconda stagione della serie La mafia uccide solo d’estate. Siamo giunti alle battute finali e questa sera ci saranno delle risposte agli eventi che sono accaduti ai personaggi nel corso delle puntate andate in onda.

I telespettatori ritrovano nel cast Anna Foglietta, Claudio Gioè, Angela Curri, Dario Aita, Edoardo Buscetta. La voce narrante è come al solito di Pierfrancesco Diliberto meglio conosciuto come Pif.

La mafia uccide solo d’estate 2 | antipazioni ultima puntata

La puntata si apre con Lorenzo (Claudio Gioè) che sta cambiando completamente il suo modo di vivere. Infatti è arrivato a chiedere una raccomandazione a Massimo (Francesco Scianna) affinché possa ottenere una promozione ulteriore. Infatti adesso mira ad un impegno in cui potrà prendere le decisioni più importanti rispetto agli altri colleghi.

Massimo però è combattuto. E dinanzi alla richiesta ricevuta rimane in dubbio se aiutarlo o meno.

Intanto il procuratore Gaetano Costa deve decidere se convalidare o meno tutti gli arresti effettuati in una recente retata contro Cosa Nostra. Si trova però di fronte ad una situazione che non avrebbe mai immaginato: tutti i suoi sottoposti si rifiutano di firmare la convalida. Coraggiosamente a questo punto il giudice decide di firmarla da solo, assumendosi tutte le responsabilità e salvando dal pericolo gli uomini che lavorano con lui. Infatti Costa ha capito benissimo che il rifiuto di firmare era dettato soltanto dalla paura di ritorsioni.

Rosario (Dario Aita) dichiara il suo amore ad Angela (Angela Curri). Il ragazzo manifesta la sua intenzione anche alla famiglia della sua fidanzata e Lorenzo si rivolge al procuratore Costa chiedendogli di celebrare le nozze.

L’attenzione a questo punto si sposta su Buscetta (Sergio Vespertino). Il boss ha capito che oramai la partita per la cosca palermitana è perduta ed allora decide di trasferirsi in Brasile.

In un primo momento Massimo si convince a seguirlo e prepara addirittura tutti i bagagli per la partenza. Ma all’ultimo momento cambia idea e si ferma a Palermo.

Nel frattempo Alice (Andrea Castellana) e Salvatore (Eduardo Buscetta) si lasciano. Il motivo per il quale si spezza questa storia d’amore è semplice: Salvuccio non vuole frequentare la casa di Alice perché il padre è sospettato di appartenere alla mafia. I due proveranno a stare lontani per un po’, ma il rapporto che li unisce è così forte che alla fine capiranno di volersi ancora bene.

È arrivato il momento del matrimonio tra Angela e Rosario. Le nozze vengono celebrate e sembra che finalmente sia tornata la serenità in casa della famiglia Giammarresi.

Purtroppo è solo un’illusione. L’assassinio del giudice Costa pone fine a questo momento di apparente tranquillità e rimette tutto in discussione.

Attualmente non si sa se Rai Fiction deciderà di produrre anche la terza stagione della serie. Gli ascolti di questo sequel non sono stati soddisfacenti. L’audience procedeva per alti e bassi settimanali, per cui bisognerà attendere le decisioni dei vertici di Raiuno e di Rai Fiction.



0 Replies to “La mafia uccide solo d’estate 2 | ultima puntata 31 maggio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*