Mondiali 2018 | le partite di giovedì 21 giugno su Mediaset


Mondiali 2018 | le partite di giovedì 21 giugno su Mediaset. Tutti i mach in calendario oggi seguiti dalle reti di Cologno Monzese. Occhi puntati su Argentina- Croazia.


Giovedì 21 giugno. Il Mondiale 2018 continua a macinare ascolti per Mediaset che trasmette tutte le 64 partite in diretta e in esclusiva. Dopo i match di ieri, oggi sono tre gli incontri su cui puntare l’attenzione: Danimarca- Australia, Francia- Perù e Argentina- Croazia.

Russia 2018 | Danimarca-Australia

La partita è seguita in diretta alle ore 14.00 da Italia 1. La telecronaca è di Ricky Buscaglia, il commento tecnico di Nando Orsi. Il match è fruibile anche su Mediaset Extra FIFA World Cup.

La Danimarca giocherà tutte le sue carte per fare un ulteriore passo verso la qualificazione. L’Australia si impegna per rimanere ancora all’interno di Russia 2018. Vincere è indispensabile per ambedue le squadre ed è per questo che i rispettivi commissari tecnici dopo i segnali positivi della prima partita, non prevedono grossi spostamenti di giocatori in campo. In particolare l’Australia deve battere la Danimarca per tentare poi la qualificazione all’ultima giornata della fase a gironi. I risultati della prima gara non lasciano ulteriori alternative per la squadra di van Marwijk: la sconfitta con la Francia obbliga adesso a vincere per poi sperare in un successivo risultato positivo col Perù.

Probabili formazioni

Danimarca (4-2-3-1): Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Christensen, Larsen; Kvist, Delaney; Poulsen, Eriksen, Sisto; Jorgensen. All. Hareide.

Australia (4-3-3): Ryan; Behich, Milligan, Sainsbury, Risdon; Mooy, Rogic, Jedinak; Leckie, Nabbout, Kruse. All. van Marwijk.

 Russia 2018 | Francia- Perù

Francia-Perù in diretta alle ore 17.00 su Italia 1 con la telecronaca di Sandro Piccinini, commento tecnico di Antonio Di Gennaro. Il match è fruibile anche su Mediaset Extra FIFA World Cup. La partita si gioca a Ekateninburg.

La nazionale del CT Deschamps non deve e non vuole commettere errori contro i biancorossi di Gareca, sfortunati nell’incontro di esordio proprio contro i danesi. Il punteggio finale è stato 1 a 0. Nonostante qualche difficoltà iniziale, i francesi hanno mostrato le loro potenzialità ed è possibile che non ci siano novità nella formazione.

Per il Perù, la sconfitta all’esordio contro la Danimarca potrebbe aver influito molto sulla resa dei giocatori peruviani, intenzionati però a riscattarsi immediatamente.

Probabili formazioni

Francia (4-3-1-2): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Hernandez; Matuidi, Kantè, Pogba; Mbappè, Griezmann, Dembelé.

Perù (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Rodriguez, Ramos, Trauco; Tapia, Yotun; Flores, Cueva, Farfan; Carrillo.

Russia 2018 | Argentina- Croazia

Argentina-Croazia è in diretta alle ore 20.00 su Canale 5 con la telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico di Aldo Serena. Anche questo match è fruibile su Mediaset Extra FIFA World Cup (commento della Gialappa’s Band)

Le due favorite del Girone D scendono in campo a Nizhny Novgorod alle 20:00. Messi e colleghi sono a caccia del riscatto dopo il pareggio all’esordio che non i ha soddisfatti. Invece la Croazia è intenzionato a blindare il passaggio del turno.

La vittoria sulla Nigeria per 2-0 all’esordio consente alla squadra di Dalić una maggiore serenità. In caso di vittoria, l’accesso agli ottavi sarebbe assicurato. Invece il pareggio 1-1 con l’Islanda angoscia Messi e la squadra. Bisogna reagire per evitare brutte sorprese. Per i croati da registrare la decisione del CT di fare a meno di Nikola Kalinic, che nella prima sfida, fingendo un mal di schiena, si è rifiutato di entrare in campo nei minuti finali.

Probabili formazioni

Argentina (3-4-3): Caballero; Tagliafico, Otamendi, Mercado; Salvio, Mascherano, Lo Celso, Acuna; Pavon, Aguero, Messi.

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Vida, Lovren, Strinic; Rakitic, Modric; Rebic, Kramaric, Perisic; Mandzukic.



0 Replies to “Mondiali 2018 | le partite di giovedì 21 giugno su Mediaset”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*