Ballarò e DiMartedì sul commissariamento del Comune di Roma


Gli ospiti e gli argomenti dei programmi dei due talk show del giovedì sera


Nuova sfida per Massimo Giannini e Giovanni Floris, al timone dei talk show del martedì sera: Ballarò su Rai 3, diMartedì su La7. Da una parte all’altra dell’etere, l’informazione televisiva si occupa di politica e attualità, senza dimenticare il maltempo che ha devastato il sud Italia.

Vediamo dunque quali saranno gli argomenti affrontati nel corso dei due talk show.

Iniziamo da Ballarò, in onda su Rai 3 con la conduzione di Massimo Giannini. Il programma punterà l’attenzione su quanto avvenuto a in Calabria e in Sicilia. Le piogge e le esondazioni che ne sono state conseguenza, hanno messo in ginocchio le città di Catanzaro, Vibio Valentia e Reggio Calabria e devastato interi paesi. Ma la redazione di Rai 3 non trascurerà nemmeno Messina, che ha attraversato una grave emergenza idrica, rimanendo per giorni senza acqua.
L’occhio è puntato completamente sul sud, a Ballarò. Nel corso della puntata infatti, si parlerà anche  dei lavoratori disoccupati di Manfredonia, in provincia di Foggia. Si tratta di 400 operai dello stabilimento Sangalli Vetro, una delle eccellenze nel settore chiuso lo scorso anno: i dipendenti non solo sono senza lavoro, ma non godono di alcun sussidio dall’ottobre 2014.                                                                                                 Infine, i 36 imprenditori che a Bagheria, terra di Bernardo Provenzano, hanno denunciato 22 boss a cui hanno pagato il pizzo per anni.

Naturalmente, dopo il commissariamento del Comune di Roma, non mancherà una finestra aperta sulla capitale, che si prepara ad un nuovo Giubileo. Il dibattito è poi aperto anche sulla Legge di Stabilità.

Passimao ora a diMartedì, condotto da Giovanni Floris. Anche il giornalista di la7 affronta il commissariamento del Comune di Roma, che ha lasciato spazio, di fatto, a una nuova campagna elettorale. E ancora: pensioni, lavoro e fisco. Tema di dibattito sarà ancora la Legge di Stabilità, con le conseguenze che il decreto avrà nella vita die cittadini e, soprattutto, sulle loro tasche. Floris inoltre, trasmetterà un servizio sulla storia della signora Maria, che si è vista recapitare una bolletta di oltre 4mila euro in cui sono conteggiati servizi di cui non usufruisce.

Interverranno in studio il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta, l’ex presidente del Consiglio Lamberto Dini e l’archeologo e storico dell’arte Salvatore Settis.

Come consuetudine la puntata sarà aperta dalla copertina satirica di n apertura la copertina satirica di Maurizio Crozza, che commenterà i fatti della settimana secondo il suo stile ironico.

Sia Ballarò che diMartedì possono essere seguiti in streaming.



0 Replies to “Ballarò e DiMartedì sul commissariamento del Comune di Roma”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*