L’Arena, Giletti difende Saviano e ospita Iacona, la Munoz Morales e Liotti


Tutti gli argomenti di cui si è occupato Massimo Giletti e gli ospiti della puntata


Seconda puntata del 2017 del talk show L’Arena condotto da Massimo Giletti. Archiviate le atmosfere festive, si ritorna alla normalità e si riprendono le tematiche “scomode” di cui si occupa il giornalista settimanalmente. Nella breve parte conclusiva dedicata ai Protagonisti, sono arrivati Rocio Munoz Morales e Daniele Liotti per presentare la quarta stagione di Un passo dal cielo, serie all’esordio il 17 gennaio su Rai1.  La novità è l’uscita di Terence Hill e l’entrata nel cast di Liotti.

Nella puntata di oggi, inoltre, il giornalista ha preso le difese di Roberto Saviano nella polemica in cui lo scrittore è protanista nei confronti del sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Giletti non ha usato mezzi termini nel suo discorso a favore di Saviano ed ha invitato il primo cittadino a spiegare la sua posizione di accusa in una puntata del suo talk show.

Gestione discutibile e spesso amorale dei centri di solidarietà e delle associazioni benefiche, accoglienza dei migranti, assenteismo, sono stati i problemi al centro della prima parte del programma. Tutti, insieme, affrontati con ospiti in studio tra cui Oliviero Beha e Nunzia de Girolamo.

Un lungo, lunghissimo excursus in una società di furbi e furbetti, molto simile a quella di cui si occupano Striscia la notizia e gli inviati de Le iene.

Argomenti che hanno fatto capire al pubblico del pomeriggio festivo di Rai1 come tutti i problemi siano stati tirati fuori dai cassetti nei quali avevano parcheggiato per le festività di fine anno. Massimo Giletti ha ripreso il suo posto nell’Arena nella quale aizza, domenica dopo domenica, i suoi ospiti, agitando la frusta di una dialettica spietata e spingendoli a dare il peggio di se stessi.Tutto in nome dell’audience che non manca mai, perchè il talk domenicale di Rai 1 riesce sempre a battere la concorrenza.

Giletti, però, questa settimana, si è ripetuto: infatti sono stati affrontati casi dei quali si era già discusso nelle puntate precedenti. Uno per tutti: il dipendente che è andato a correre la maratona utilizzando la “104” ovvero la legge che concede giorni di permesso per assistenza ad anziani.

arena rocio liotti

Settimana dopo settimana, Giletti si “specializza” sempre di più in inchieste stile “Iene”: oggi si è tornato a parlare dell’Atac e di tutto il contesto di assenteismo di cui già si era occupato. 

Il giornalista, in particolare, con un titolo ad effetto “miracolo”, ha cercato di scoprire i motivi per i quali un nutrito numero di dipendenti da inabili che erano, improvvisamente sono diventati abili a svolgere il proprio lavoro. Una discussione che ha suscitato una inarrestabile ilarità in studio. 

Giletti ha continuato ad occuparsi di Atac con la presenza in studio di Riccardo Iacona. Il giornalista torna da lunedì 9 novembre su Rai 3 con la nuova edizione di Presadiretta. E nella prima puntata c’è proprio un’inchiesta sulla mala gestione Atac di cui sono stati anticipati alcuni contenuti.

Gli ultimi scampoli del talk show sono stati dedicati alla presentazione di Un passo dal cielo. Con la Munoz Morales Giletti ha sfoggiato tutta la sua capacità di giornalista in rosa.



0 Replies to “L’Arena, Giletti difende Saviano e ospita Iacona, la Munoz Morales e Liotti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*