Ulisse – Il piacere della scoperta: Antonio e Cleopatra la fine di un amore


Alberto Angela si occupa questa sera di una delle storie d'amore più affascinanti dell'antichità. Descriverà inoltre il passaggio dalla Repubblica all'Impero romano.


Alberto Angela conduce questa sera ho un nuovo appuntamento di “Ulisse – Il piacere della scoperta“. L’appuntamento è alle 21:15 su Rai3. L’argomento principale di cui si occuperà il conduttore è il legame che ha vinto Antonio e Cleopatra. Il tema sarà anche l’occasione per conoscere più da vicino uno dei periodi più cruciali della storia di Roma: la nascita dell’Impero.

 

Angela mostrerà molte immagini di film storici che hanno come protagonisti personaggi come Cesare, Bruto, Cassio e Antonio.

Si tratta di una ricostruzione storica realizzata sotto forma di pellicola cinematografica con attori veri che recitano in luoghi ricostruiti al computer.

I telespettatori assisteranno ad una rappresentazione molto suggestiva differente da quella utilizzata precedentemente da Angela Junior. Tutto è opera del regista francese Fabrice Hourlier. In questo modo i telespettatori potranno entrare negli scenari grandiosi della Roma antica e del mondo Mediterraneo di allora facendo un lungo excursus non solo temporale ma anche geografico. Infatti si consideri che l’impero romano era estremamente esteso.

Ulisse il piacere della scoperta anticipazioni puntata

Alberto Angela inizia il racconto dal 44 avanti Cristo, quando Giulio Cesare muore assassinato da un gruppo di cospiratori capitanati da Bruto. Il conduttore sarà a largo Argentina a Roma per mostrare i veri luoghi dove è morto Giulio Cesare, luoghi che sono sconosciuti persino agli stessi romani. E già dal funerale di Giulio Cesare ci si rende conto che la repubblica romana è oramai agli sgoccioli.

Il passo seguente è lo scontro sanguinoso che si scatena per la successione di Cesare. Verrà a questo proposito ricostruita la celebre battaglia di Filippi. Bruto e Cassio, i due principali cospiratori che hanno ucciso Cesare, verranno sconfitti. I vincitori si spartiranno così l’impero. Ottaviano prenderà l’occidente e Antonio l’oriente, impossessandosi anche del favoloso Egitto di Cleopatra, l’amante leggendaria di Cesare.

Un’altra suggestione che regalerà Alberto Angela questa sera, è la ricostruzione attraverso la computer grafica di Alessandria d’Egitto e del suo famosissimo Faro, considerata una delle sette meraviglie del mondo antico.

I telespettatori riusciranno anche ad entrare nei palazzi di Alessandria d’Egitto e potranno scoprire come è iniziata e come si è conclusa la storia d’amore tra Cleopatra e Antonio.

La puntata, promette Alberto Angela, riserverà anche molte sorprese e colpi di scena. La prima domanda che si porrà Angela è la seguente: Cleopatra era davvero così bella come la storia ci ha tramandato?

I telespettatori potranno anche assistere alla ricostruzione di una delle battaglie navali più importanti di tutta l’antichità: la battaglia di Azio in cui vinsero i sostenitori di Ottaviano che verrà chiamato Augusto e diventa così il primo imperatore di Roma.

L’età di Augusto rappresentò un momento molto importante nella storia di Roma e segnò il definitivo passaggio dal periodo repubblicano all’Impero. Augusto regnò per oltre 40 anni e introdusse riforme di importanza determinante per i successivi tre secoli. In particolare fece di Roma una città monumentale, costruendo numerosi edifici.



0 Replies to “Ulisse – Il piacere della scoperta: Antonio e Cleopatra la fine di un amore”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*