I viaggi del cuore, dal 29 maggio su Retequattro


Tutte le anticipazioni sul nuovo programma dedicato ai viaggi nei luoghi sacri con don Davide Banzato

 Al via domenica 29 maggio su Rete 4 “I Viaggi del Cuore”, nuovo programma di informazione religiosa che sarà in onda fino al 19 giugno, prima e dopo la S.Messa delle ore 10.00, rispettivamente alle ore 9.20 e alle ore 10.50.

{module Pubblicità dentro articolo}
Proposto nel corso dell’Anno Giubilare della Misericordia, il programma “I Viaggi del Cuore”  vuole raccontare, attraverso un pellegrinaggio nei luoghi sacri sia italiani che esteri, l’esperienza delle persone che, per varie ragioni esistenziali, decidono di recarsi in santuari o altri posti legati alla spiritualità.

Si tratta di un format inedito che attraverso un linguaggio moderno, documenta contemporaneamente due viaggi: quello “esteriore”, volto alla scoperta della straordinaria bellezza culturale e spirituale dei territori visitati, e quello interiore e psicologico.

Ogni puntata di circa 45 minuti, suddivisa in due parti, prima e dopo la Santa Messa delle ore 10.00, rispettivamente alle ore 9.20 e alle ore 10.50, andrà in onda tutte le domeniche a partire dal 29 maggio fino al 19 giugno.

La strada dei miracoli banzato 2 febbraio

I “Viaggi del Cuore” farà sosta per queste prime puntate, girate tutte in Italia, in Umbria nei luoghi di Santa Rita e della Beata Maria Teresa Fasce, per poi arrivare nelle Marche, al Santuario della Santa Casa di Loreto e nel Lazio, al Santuario della Mentorella, noto per essere stato un luogo del cuore di San Giovanni Paolo II.

Nelle due puntate successive i protagonisti saranno figure molto amate ed i cui devoti sono sparsi in tutto il mondo. Dopo la tappa da Sant’Antonio da Padova “I Viaggi del cuore” arriverà addirittura in Giappone per raccontare la storia di Takayama Ukon, conosciuto come il “samurai di Cristo” che diventerà presto beato, mentre il 19 giugno sarà la volta del Piemonte, rispettivamente Alessandria e Torino, con San Luigi Orione e San Giovanni Bosco.

A fare da “guida” in questo pellegrinaggio televisivo ci sarà don Davide Banzato della Comunità Nuovi Orizzonti, che accompagnerà i telespettatori lungo un viaggio nel quale hanno un ruolo determinante anche i paesaggi di spettacolare ed emozionante bellezza.

 Con don Banzato anche Saverio Gaeta, giornalista e scrittore, nella veste di “esperto” di pellegrinaggi e dintorni.
Don Davide Banzato, che i telespettatori di Retequattro conoscono per essere stato ospite fisso del programma La strada dei miracoli condotto da Safiria Leccese, realizza un pellegrinaggio nel pellegrinaggio: infatti ai protagonisti dei luoghi sacri, si aggiungono le testimonianze dei numerose pellegrini e dei fedeli che, grazie a questi viaggi, hanno ritrovato se stessi e la propria spiritualità.

santa rita strada dei miracoli
Domenica prossima Cascia e il suo santuario saranno al centro della puntata insieme alle vicende umane di Santa Rita e della Beata Maria Teresa Fasce, nota per aver dato vita a diverse opere di carità critiana, tra cui l’Alveare di Santa Rita. Ascolteremo dalla voce di due monache di clausura il perché ancora oggi molte giovani ragazze decidono di “lasciare” tutto e di abbracciare la vita monastica.

Autori de “I Viaggi del Cuore” sono Elio Angelo Bonsignore, Guido Clericetti, Don Davide Banzato e Antonio Sellitto. La regia è di Matteo Ricca.



0 Replies to “I viaggi del cuore, dal 29 maggio su Retequattro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*