Chi l’ha visto? Puntata del 22 giugno sui casi di tre bambine


Chi l'ha visto? questa sera i casi di tre bambine, vittime senza colpevoli di drammatiche circostanze. Sara Bosco ragazza morta all'ospedale Forlanini, Maria la bambina violentata e uccisa a Benevento e Daniela Sanjuan scomparsa da 13 anni

Al centro della puntata odierna di Chi l’ha visto? ci sono i casi di tre bambine, vittime senza colpevoli di drammatiche circostanze. Federica Sciarelli dà appuntamento su Rai3 alle 21:15. I casi di cui si occupa sono i seguenti: il primo riguarda Maria, la bambina di 10 anni trovata morta nella piscina di un casale disabitato a Benevento. Il secondo è la drammatica vicenda di Sara Bosco, trovata morta per un’overdose in un padiglione dell’ospedale romano Forlanini. Il terzo riguarda la piccola Daniela Sanjuan scomparsa a 14 anni da una comunità in Umbria e mai più ritrovata.

Federica Sciarelli inizia la puntata raccontando la vicenda della piccola Maria. L’autopsia sul corpicino della bimba ha fatto capire che la morte è stata provocata per asfissia da annegamento. Ma prima la bimba era stata violentata. Infatti la Sciarelli ricorderà che la ricostruzione dei medici legali parla di una violenza dopo la quale la piccola sarebbe stata buttata in piscina ancora viva. E poichè non sapeva nuotare è annegata. Ad essere indagato per omicidio e violenza sessuale è un rumeno di 21 anni. Il giovane si professa innocente e attualmente è tornato nella sua abitazione a San Salvatore Telesino che è stata sequestrata per consentire ai carabinieri del Ris di Roma di effettuare alcuni rilievi necessari per le indagini. Il programma di Rai3 renderà note le ultime notizie su questo drammatico caso. 

L’altra storia, non meno drammatica, di cui si occupa Chi l’ha visto?  è quella di Sara Bosco morta a 16 anni di overdose in un reparto abbandonato del Forlanini. L’ex ospedale romano nella zona del Portuense è in gran parte ridotto ad un dormitorio per sbandati e spacciatori. Secondo la polizia anche Sara e la madre frequentavano quel luogo e sembra che spesso vi passassero la notte. È stata proprio la mamma a trovare il corpo esanime della figlia dopo che aveva rivolto un appello a Chi l’ha visto? In quell’occasione aveva manifestato seri timori che la figlia fosse finita in un brutto giro fra il Pigneto e l’Ostiense, due quartieri della capitale. Probabilmente la ragazzina è stata stroncata da un’overdose di eroina, droga fumata, forse anche crack, che insieme con la cocaina l’ha uccisa. Poi qualcuno deve averla abbandonata nel posto dove la mamma è andata a cercarla.sara bosco uccisa overdose forlanini

L’ultimo caso è quello di Daniela Sanjuan che scompare nel nulla dopo aver lasciato una comunità in provincia di Perugia. Era il 23 ottobre del 2003 e da allora sono passati circa 13 anni, ma della ragazza non c’è stato mai più alcun indizio. Il padre di Daniela era arrivato in Italia dove aveva conosciuto Anna che sarebbe poi diventata sua moglie. Dal matrimonio nascono due figli Ester e Daniela. Quando i genitori si separano le due bimbe rimangono in Italia a vivere con la mamma, il padre invece torna negli Stati Uniti

Daniela successivamente torna in Italia ma comincia a stare male e per lei sono necessari numerosi ricoveri in ospedali psichiatrici. La mamma decide di farla entrare in una comunità che assiste ragazzi con problemi psicologici. Il luogo è in Umbria poco lontano da Assisi. Da questa struttura la ragazzina scompare dileguandosi nel nulla e ogni ricerca è stata del tutto vana. Inutile anche l’appello di Chi l’ha visto? fatto all’epoca che fruttò notevoli testimonianze da parte dei telespettatori, non ha portato ad alcun risultato. 

Federica Sciarelli questa sera farà il punto sulla situazione cercando di capire dove possa essere Daniela a distanza di 13 anni.

Ricordiamo che il centralino della trasmissione rimane attivo per tutto il programma per eventuali segnalazioni al numero 06 82 62. Si può scrivere anche l’indirizzo di posta elettronica 8262@rai.it. La regia del programma e di Simonetta Morresi.