Melaverde puntata 10 settembre alla scoperta dell’agricoltura giovane


I luoghi dove si recano, questa mattina, i due conduttori, Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding, alla scoperta delle realtà agricole ed alimentari del nostro Paese.


Questa mattina, domenica 10 settembre, torna su Canale 5 alle 11,50, Melaverde. I due conduttori on the road si recano a Langhirano per un servizio sul famoso prosciutto di Parma e nella bergamasca per presentarci realtà singolari legate all’agricoltura giovane e storie di alta montagna.
Il programma, che si avvia a tagliare il traguardo delle venti edizioni, tiene compagnia ogni domenica a 2 milioni/2 milioni e 500 mila spettatori.

Questi sono, nei dettagli, gli argomenti che racconterà domenica 10 settembre dalle 11.50.
Ellen Hidding: a Langhirano per il Prosciutto di Parma

Una puntata dedicata al prosciutto crudo italiano più famoso e più venduto al mondo. Si può considerare senza alcun dubbio il principe dei prosciutti crudi nazionali: Ellen Hidding ci porta nel mondo del Prosciutto di Parma. Dolce, profumato, da gustare nel migliore dei modi tagliato a fette sottili. Il sale è l’unico ingrediente aggiuntivo ammesso nella sua lavorazione, ma soprattutto le cosce con cui è prodotto devono provenire rigorosamente da suini nati e allevati in Italia.
Non si può dire che il Prosciutto di Parma sia il prosciutto crudo più buono in assoluto, perché questo dipende dal gusto personale di ognuno; ma è senza dubbio il più apprezzato. Un prosciutto su tre venduto in Italia è un Prosciutto di Parma DOP. Per sapere tutto su questa eccellenza straordinaria del made in Italy, Melaverde va a Langhirano, una cittadina sulle colline parmensi di circa diecimila abitanti dove esistono più di 100 prosciuttifici. Un vero e proprio record, dietro il quale esistono ragioni storiche e geografiche antiche e profonde.

Edoardo Raspelli dalla Bergamasca per agricoltura giovane (a Casazza ) e storie d’alta montagna (da Gaverina Terme)
Melaverde questa settimana racconterà due belle storie accomunate da una grande passione per la natura, la montagna e le sfide. La prima è quella di Davide, 33 anni, allevatore che oggi insieme alla moglie Tiziana e ai tre figli Beatrice, Martina e Stefano gestisce l’azienda agricola Alfons David a Casazza in provincia di Bergamo. Visiteremo la stalla delle vacche e quella delle oltre 700 capre, una struttura in legno all’avanguardia dotata di un’immensa vetrata per il controllo a vista, 24 ore su 24 degli animali.

Ma parleremo anche di altri animali che sono la sua passione. Pierangelo Zanga, classe 1944, scalatore bergamasco è invece il protagonista della nostra seconda storia. Anche lui, la montagna ce l’ha nel cuore. A Gaverina Terme gestisce il ristorante albergo K2, così chiamato in onore della spedizione del 1983 a fianco di Agostino Da Polenza, primo bergamasco a conquistare la vetta. Al caldo di un camino acceso, rivivremo insieme ai due vecchi amici, le emozioni di quella grande impresa.

La trasmissione Melaverde è nata il 20 settembre del 1998 da un’idea dell’agronomo Giacomo Tiraboschi. Inizialmente andava in onda su Rete 4, poi è stata promossa su Canale 5.



0 Replies to “Melaverde puntata 10 settembre alla scoperta dell’agricoltura giovane”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*