Melaverde la puntata del 25 dicembre


Domenica 25 dicembre, giorno di Natale, su Canale 5 puntata numero 549 di "Melaverde", il programma del day-time delle Reti Mediaset, condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding, giunto alla diciannovesima edizione .


 Domenica 25 dicembre, giorno di Natale, su Canale 5 puntata numero 549 di “Melaverde”, condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding, giunto alla diciannovesima edizione. Sarà una mattina di Natale all’insegna della gola,visto che i due conduttori cominceranno alle 11.50 a parlare di cotechino e zampone di Modena ad Indicazione Geografica Protetta(Edoardo Raspelli) e di spumante Trento D.O.C. con la storia del Ferrari e l ‘ epopea della famiglia Lunelli (Ellen Hidding).

Prima,anche le Storie di Melaverde, in onda alle 11,parleranno di cibo:dalla pasta ripiena ai formaggi della tradizione di montagna che nascono a Borno (Brescia).

Ecco gli argomenti di cui si occupsno i due conduttori.

Questa settimana Ellen Hidding ci porterà sulle colline trentine per raccontarci la storia di Giulio Ferrari che, rientrato dai suoi studi di enologia in Francia a fine ‘800, intuì per primo una certa somiglianza tra la regione francese della Champagne e la sua regione, il Trentino. Si accorse che i boschi e le montagne si affacciavano direttamente su fazzoletti di terra storicamente coltivati a vigna, che il clima era simile e che le barbatelle di chardonnay che aveva portato con sé davano ottimi chicchi leggermente aciduli, perfetti per la vinificazione più nobile. Nel 1902 iniziò la sua avventura verso la realizzazione del suo più grande sogno: creare una bollicina italiana capace di confrontarsi con i migliori champagne francesi. Dopo più di un secolo quel sogno è diventato realtà grazie ad un importante passaggio di testimone tra Giulio Ferrari e Bruno Lunelli che con la stessa passione, tramandata ai figli e oggi ai nipoti, ha portato le bollicine Ferrari non solo a confrontarsi con i migliori champagne, ma addirittura in tutto il mondo come bandiera del made in Italy. Come avrete capito parleremo di Spumante Trento Doc metodo classico e quindi di bollicine italiane dal 1902 a oggi.

Raspelli EdoardoPolesineParmense 700

Questa settimana Edoardo Raspelli inizierà la sua parte di Melaverde a Modena in compagnia del simbolo della cucina delle case emiliane, la rezdora, la donna di casa, che per le feste non perdeva l’occasione di preparare, insieme ai classici tortellini, i protagonisti di questa puntata: lo Zampone e il Cotechino Modena IGP. Vedremo come vengono lavorati i tagli freschi, come nascono gli impasti e le diverse fasi di insacco oggi normate dal disciplinare IGP che segue minuziosamente la nascita di questi due prodotti freschi, ma anche precotti in modo da accontentare anche le massaie più moderne, rendendo così accessibili a chiunque i sapori della tradizione. Ovviamente conosceremo zampone e cotechino a tavola come vuole la tradizione modenese, ma non solo, infatti presenteremo anche idee curiose per gustare questi piatti anche fuori dalle feste.

Inoltre , anche quest’anno , tutte le domeniche, su Canale 5, sempre a partire prima della trasmissione ‘ammiraglia’, alle 11, vengono riproposte le “Storie di Melaverde”, approfondimenti di temi già trattati, ma visti da una diversa angolazione .



0 Replies to “Melaverde la puntata del 25 dicembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*