Premio Lelio Luttazzi l’11 agosto su Rai 1 con Baudo, Fiorello, Arbore e Fazio


Il prossimo 11 agosto in prima serata su Rai 1 va in onda la consegna dei premi intitolati a Lelio Luttazzi. La istituzione del premio Lelio Luttazzi intende ricordare il grandissimo esponente dello swing.

Il prossimo 11 agosto in prima serata su Rai 1 va in onda la consegna dei premi intitolati a Lelio Luttazzi. L’istituzione del premio Lelio Luttazzi intende ricordare il grandissimo esponente dello swing che è stato anche un noto showman ed è ricordato dai radioascoltatori come il conduttore della mitica “Hit parade“.

Scomparso nel 2010, maestro e compositore,Luttazzi  ha amato moltissimo la sua Trieste che gli ha dedicato molti eventi e manifestazioni per ricordarlo. Il premio Lelio Luttazzi sarà condotto da una coppia insolita composta da Teo Teocoli e Simona Molinari. Va in onda dal Blue Note di Milano ed è realizzato in collaborazione con L’isola degli artisti.

Sarà una serata all’insegna della musica nel corso della quale si esibiranno giovani talenti emergenti nel panorama delle sette note made in Italy. Naturalmente i partecipanti saranno selezionati da una giuria di esperti che dovrà eleggere il vincitore per ciascuna delle due categorie in concorso. Si tratta della sezione “cantautori” e di quella “pianisti compositori”.

La serata sarà all’insegna dello spettacolo e vi parteciperanno grandi ospiti della musica italiana ed anche internazionale. Al momento i personaggi che hanno dato la loro disponibilità e che vedremo nella prima serata dell’11 agosto sono: Pippo Baudo, Rosario Fiorello, Renzo Arbore e Fabio Fazio.

Ma ci saranno anche esponenti della musica pianistica tra cui Stefano Bollani. Attesi, inoltre, Roberto Vecchioni, Nina Zilli e Paolo Belli. Ma certamente a questa già nutrita compagnia di ospiti se ne aggiungeranno altri all’ultimo momento. Ognuno ha alle spalle una carriera prestigiosa con partecipazioni a show televisivi. Ad esempio Stefano Bollani è stato il protagonista su Rai 1 di un programma dedicato proprio al pianoforte dal titolo “L’importante è avere un piano.

Bollani era stato anche il conduttore di un altro programma su Rai 3 a lui dedicato dal titolo “Sostiene Bollani“.

lelio luttazzi hit parade

Recentemente la celebre “Hit parade” condotta proprio da Lelio Luttazzi su Radio 2 ha compiuto 50 anni. Non solo ma lo scorso novembre 2013 a Lelio Luttazzi è stata intitolata una mostra dal titolo “Lelioswing che raggruppava le principali opere del compositore e conduttore. La mostra si è tenuta a Roma ed è stata visitata dai grandi nomi del mondo dello spettacolo che avevano conosciuto e apprezzato Lelio Luttazzi. Tra questi Pippo Baudo che ha voluto essere presente all’inaugurazione ed ha avuto parole di grande elogio per sua moglie Rossana. È stato infatti grazie alla consorte che Lelio Luttazzi è tornato in sala di incisione ed ha ripreso a tenere concerti in giro per l’Italia.

Sarà proprio la signora Rossana Luttazzi ad essere presente nella serata dedicata al premio intitolato a suo marito che racconterà in una maniera inedita l’uomo al quale è stata al fianco per tutta una vita. Conosceremo così un Luttazzi privato che verrà raccontato proprio dai ricordi della donna con la quale ha condiviso tutta una vita.

Dunque una serata di spettacolo ma anche di ricordo del nostro passato più recente finalizzato a valorizzare un personaggio che ha contribuito a scrivere la storia della radio, della televisione e della musica pianistica.



One Reply to “Premio Lelio Luttazzi l’11 agosto su Rai 1 con Baudo, Fiorello, Arbore e Fazio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*