Tù Sì Que Vales, puntata del 28 ottobre in diretta


Appuntamento questa sera su Canale 5 con Tù Sì Que Vales, il programma di Canale 5 dedicato al talento.


Condotto dal trio composto da Belén Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni, in giuria troviamo Maria De Filippi, Rudy Zerbi, Gerry Scotti e Teo Mammucari. A presiedere la giuria popolare, Mara Venier.

Seguiamo la puntata in diretta.

Presentata la giuria, si comincia con gli Hypnoteam. I quattro ipnotisti fanno addormentare un gruppo di persone: due di loro vengono posti su delle sedie, e la De Filippi fatta salire sui loro corpi per dimostrarne la rigidità. Valgono. Ma prima di passare al secondo concorrente, Mammucari prova a ipnotizzare la Venier: quando però la conduttrice chiude gli occhi per rilassarsi, lui la bacia.

Si procede all’esterno, con le acrobazie su due ruote dei Milano Bike Trial. Valgono, il pubblico decreta il 98%.
Isidoro Special Trainer fa luccicare gli occhi a Scotti già al suo ingresso: nemmeno si esibisce che già il giurato tenta di arruolarlo in scuderia. Si scopre più tardi che in realtà canta, e fa pure una sorta di balletto per accompagnare la performance. In studio si balla. Il pubblico vota si all’89%; Zerbi vuole dare le dimissioni definitive da giudice.
Segue un numero particolare: gli Up and Over It muovono braccia, mani e dita a tempo di musica. Si tratta di una sorta di danza con le braccia: valgono.

Ciro Ricci sostiene di aver composto dei brani, vantando di aver scritto il suo pezzo prima di Pino Daniele. Appena partono le prime note, crolla clamorosamente: Zerbi lo accusa di aver scopiazzato Daniele, oltretutto con un canto mediocre. Il pubblico gli dà il 96% di no. Nasce un litigio con Zerbi, a cui Ciro ripete “mi hai deluso” mentre i presenti in studio urlano “fuori”.
Il concorrente successivo è impressionante: Salah ibrida i passi di danza  con contorsionismi e movimenti snodati di ogni genere. La De Filippi si alza in piedi stupita: il pubblico gli dà il 100% di si, nessuno dei giudici esita un solo istante a mandarlo dritto in finale.
Si va avanti. Noemi si esibisce con un brano tratto dalla colonna sonora de La Bella e la Bestia. La ragazza intreccia tracce diverse, tutte registrate con la sua voce, su cui canta: Zerbi osserva che solo chi studia come lei, può fare una cosa simile. Vale, in più le viene regalata una crociera.

Ben Finch Brown compie evoluzioni aree in un cerchio, da cui “salta” fuori e dentro. Zerbi è stupito: quando si pensa di aver visto tutto, arriva sempre qualcosa di inaspettato. Vale.
Antonio, 78 anni, entra in moto perché ha due passioni: una è appunto la moto, l’altra il canto. Stona clamorosamente su Se bruciasse la città, ma in studio ci si diverte: Zerbi lo sfida a un karaoke, ovviamente perdendo: Antonio è soddisfattissimo, ispira energia e simpatia.Passa.

Il gruppo dei Berywam canta a cappella: i loro corpi diventano strumento musicale. I giudici sono stupiti: valgono.
Dopo un break pubblicitario, la gara si interrompe con uno scherzo a Mara Venier: mentre la conduttrice è in camerino, Mammucari le telefona fingendosi un produttore che le propone un ruolo in una fiction. La Venier rientra in studio con le ciabatte in mano, pronta a picchiare il collega.
Nicola Pesaresi è un ventriloquo: convince i giudici.

I Super Troopers entrano vestiti da esercito di Star Wars, ma poi parte Single Ladies di Beyoncé e altri brani che sdrammatizzano. Passano.
Sara Lady of magic mette in scena un numero pazzesco, unendo con il suo gruppo magia, illusionismo, passi di danza tribale.
Altro concorrente da Scuderia Scotti: Magic Voice esegue una performance con tanto di canto e ballo, vestito in uno sgargiante completo color corallo.

Christopher Castellini, ragazzo su una sedia a rotelle, coinvolge i giudici in un discorso sulle possibilità che poi si rivela un numero di magia.
Mariuccia Lepre canta La tartaruga suonando l’ocarina. Per quanto lei sia simpaticissima, la scarsa performance non basta per superare il turno.
Sulla sua bicicletta, Jerry è un equilibrista e giocoliere: sale sul manubrio riuscendo a non cadere.
Duo Hand to Stand raccontano una storia d’amore attraverso un esercizio di prese ed equilibrio. La De Filippi cerca di mettere una buona parola per far fidanzare i due.
Gli Zahir Circo danno vita a uno sketch ironico: alla fine dell’esibizione rimangono completamente nudi, suscitando ripetutamente le risate dei presenti. Valgono: Scotti sottolinea che nonostante l’esibizione ruoti intorno alla nudità, si tratta di un “numero pulito”.

Davide Santacolomba è un pianista con problemi uditivi ad entrambe le orecchie. Commuove per la sua bravura, unita a una storia comunque toccante: Zerbi gli dice di essere la dimostrazione che si suona con il cuore. I giudici si complimentano all’unanimità, il pubblico gli dà il 100% di si: siccome Davide dice chiaramente di volere la finale, i giurati si alzano tra gli applausi scroscianti del pubblico.
La famiglia dei Tutto Slot pedala per azionare un circuito di gokart giocattolo.
Borraccino, 18 anni, si mette alla prova come conduttore e intrattenitore: è un amante del varietà. A Zerbi non piace “l’effetto caricatura” del ragazzo; Mammucari, che comunque lo trova acerbo, lo vede spigliato. Zerbi ribatte che secondo lui sta scimmiottando male il passato, anziché essere nuovo. Purtroppo per lui il pubblico lo boccia al 74%: questo giudizio negativo lo abbatte, e non è sufficiente con i si di Scotti e Mammucari.
Il duo dei Cabaret Decadanse si esibisce con una bambola dal corpo di molla: alla fine esplode. Valgono.
Introdotto da Lorella Cuccarini, il premio speciale ad Adriano Mastrolorenzo: il suo progetto è quello di far nascere la figura del musicista di corsia, per i bambini che affrontano lunghe degenze in ospedale. I giudici sono visibilmente commossi.
Il gruppo Musica del ripostiglio porta una ventata di allegria: una musica quasi da sottoscala, ma vivace e con testi ironici. I musicisti danno dimostrazione di tutta la loro capacità, ma come li definisce Scotti, sono dei “virtuosi simpatici”. Valgono.
Prima di chiudere, Alessio Sakara si congeda dal programma per andare in ritiro negli Stati Uniti.

La puntata si conclude qui.



0 Replies to “Tù Sì Que Vales, puntata del 28 ottobre in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*