Ascolti TV sabato 9 dicembre 2017, Vince Tu si que vales, Zecchino al 17%


I risultati dell'Auditel per i principali programmi andati in onda sabato 9 dicembre 2017.


Si conclude Tu si que vales nell’ennesimo sabato sera senza concorrenza. Il talent di Canale 5 chiude la quarta stagione al 27% dopo aver superato, nelle precedenti settimane, anche il 30%. Significa che il pubblico preferisce le performance dei concorrenti quando si esibiscono la prima volta e non amano molto le ripetizioni. Naturalmente, ieri sera, c’era la curiosità per l’elezione del vincitore. Sulle altre reti, ad eccezione di Rai3, dove Ulisse il piacere della scoperta ha conservato il suo zoccolo duro, andavano in onda solo film e telefilm

Ascolti TV sabato 9 dicembre 2017, il prime time

Su Rai1 il film The Help ha fatto registrare 2.583.000 telespettatori con una share pari all’11.9% .

Su Rai 2 il telefilm NCIS ha ottenuto 1.437.000 telespettatori e share pari al 5.8%. Inoltre NCIS New Orleans è stato seguito da 1.439.000 telespettatori con il 6.1% di share.

Su Rai3 Ulisse – Il Piacere della Scoperta ha interessato una platea di 1.534.000 telespettatori con share del 6.8%

Su Retequattro Look Again – Inganno Mortale ha fatto segnare un ascolto di 568.000 telespettatori con il 2.4% di share

Su Canale 5 la puntata finale di Tú sí que vales ha conquistato un pubblico di 5.299.000 telespettatori, share del 27.4% di share.

 Su Italia 1 il film Mamma, ho preso il morbillo è stato seguito da 1.332.000 telespettatori. La share è stata pari al 5.7%.

Su La7 L’Ispettore Barnaby si è arrestato a 351.000 telespettatori con share dell’1.8%.

Su Tv8 X Factor 11 – Tutto il Meglio della Gara è riuscito ad essere seguito da 288.000 telespettatori con l’1.2% di share.

Sul Nove La signora ammazzatutti non è andata oltre i 205.000 telespettatori con lo 0.9% di share.

Ascolti TV sabato 9 dicembre 2017, Access prime time

Striscia al sabato chiude prima, alle 21.10 per lasciare spazio ai programmi di Maria De Filippi.

Su Rai 1Soliti Ignoti – Il ritorno ha registrato 4.412.000 telespettatori, share 18,21%.

Su Rai 2 LOL 🙂 ha fatto segnare un pubblico di 1.047.000 telespettatori con una share del 4,27%.

Su Rai 3 Le parole della settimana ha ottenuto 1.440.000 telespettatori e il 6,03% di share.

Su Retequattro Dalla Vostra Parte anche di Sabato ha interessato 857.000 telespettatori con il 3,60% di share.

Su Canale 5 Striscia la Notizia è stata seguita da 3.741.000 telespettatori con una share pari al share 15,55%.

Su La7 Otto e mezzo ha informato 1.054.000 telespettatori, share 4,41%.

 Ascolti TV sabato 9 dicembre 2017, day time pomeridiano

La finale dello Zecchino d’oro, tre ore e mezza di diretta con Carlo Conti in giuria, chiude al 17%. Verissimo va oltre il 22%.

 Su Rai 1 la prima puntata di Linea Bianca ha ottenuto 1.886.000 telespettatori, share 11,44%.

Subito dopo, Il sabato italiano – Storie è stato seguito da 1.626.000, 10,97%. Il 60° Zecchino d’Oro, la finale ha conquistato una platea di 2.796.000, 17,21%.

Su Rai 2 Dribbling è stato seguito da 867.000 telespettatori con il 4,88%. Sereno Variabile ha ottenuto 839.000 telespettatori con share del 5,84%.

Su Canale 5 la puntata di Amici 17 ha ottenuto 2955.000 telespettatori con il 19,44% di share.  A seguire Verissimo con la reunion del Grande Fratello Vip, ha fatto registrare 3100.000 telespettatori con share del 22,46% .

 Ascolti TV sabato 9 dicembre 2017 seconda serata

Buon risultato per Roberta Petrelluzzi con Un giorno in pretura. Petrolio sfiora il 6%.

Su Rai 1 Petrolio around Midnight ha interessato 584.000 telespettatori con una share del 5,93%.

Su Rai 2 Il sabato della DS ha fatto segnare una platea di 1.109.000 telespettatori, share 5,76%.

Su Rai 3 Un giorno in Pretura ha ottenuto un seguito di 623.000 telespettatori con share del 6,39%.



0 Replies to “Ascolti TV sabato 9 dicembre 2017, Vince Tu si que vales, Zecchino al 17%”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*