Squadra Mobile 2 – operazione Mafia Capitale puntata 4 ottobre


La morte di Vanessa avrà gravi conseguenze sugli eventi futuri. Intanto continuano le indagini per scoprire tutti i legami tra il mondo del malaffare e della politica.


Va in onda questa sera mercoledì 4 ottobre su Canale 5 la quarta puntata di “Squadra Mobile 2 – operazione Mafia Capitale“. Nel cast Giorgio Tirabassi nel ruolo del vice questore Roberto Ardenzi, Daniele Liotti che interpreta il poliziotto corrotto Claudio Sabatini, Vanessa a cui dal volto Laura Barriales.

 

La puntata si apre con la Squadra mobile che vive ore drammatiche e angoscianti. Infatti dopo la morte di Vanessa nell’ambito dell’operazione organizzata da Roberto Ardenzi per catturare Claudio Sabatini, tutta la stampa nazionale e l’opinione pubblica si scaglia contro di loro. Ardenzi si sente in colpa e non sa come rimediare ad una situazione che potrebbe portare alla spaccatura del team proprio nel momento in cui è determinante la coesione. Lo stesso Ardenzi chiama i suoi colleghi ad una prova di unità.

A complicare le cose Sabatini si convince sempre di più che ad uccidere la sua donna sia stato un proiettile della polizia. Ora naturalmente è accecato dalla rabbia e, dopo aver detto addio alla sua amata Vanessa, si rende conto di non aver più nulla da perdere. La vendetta a cui pensa è terribile. Soprattutto perché Vanessa era convinta di essere incinta ed a lui non sembrava vero di attendere un figlio. Mentre avviene tutto questo la Squadra Mobile è chiamata ad indagare su un caso di presunto rapimento.

Continuano però sempre incessanti le ricerche su Mafia Capitale.

Proprio nei giorni più intensi di lavoro sul caso del rapimento, la Squadra Mobile si rende conto dell’esistenza di alcuni comportamenti anomali da parte di una società appaltatrice per la raccolta dei rifiuti.

Si prepara un altro colpo di scena: Ernesto Cocco si risveglia dal coma nell’ospedale in cui era stato ricoverato. Ricordiamo che Ernesto Cocco insieme a Italo Manzi (Claudio Castrogiovanni) aveva rubato i diamanti di Claudio Sabatini. E, come abbiamo visto nella scorsa puntata, Sabatini stava cercando disperatamente di capire chi poteva aver compiuto il furto.

Quando la notizia del risveglio di Ernesto Cocco arriva alla Squadra Mobile. Roberto Ardenzi si mostra molto interessato e si reca subito in ospedale per capire se è possibile interrogare Cocco. Il racconto che potrebbe fare l’uomo sulle sue imprese e su come sia riuscito a beffare Sabatini, è uno degli elementi che interessa di più il poliziotto.

Ma anche Sabatini è interessato all’eventuale racconto di Cocco. Dunque il risveglio dell’uomo da una parte è stato positivo, dall’altra lo mette di nuovo in grave pericolo. Perché Sabatini è fermamente intenzionato a fargli pagare il furto dei suoi gioielli.

La regia della serie e di Alexis Sweet. Nel cast ci sono anche Valeria Bilello e Antonio Catania.

Il gradimento di pubblico per questa seconda stagione non è stato eccezionale. La share della serie infatti si aggira intorno al 10-12%.



0 Replies to “Squadra Mobile 2 – operazione Mafia Capitale puntata 4 ottobre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*