Scomparsa quarta puntata 11 dicembre il mistero dell’ambasciata


Nuovi indizi arrivano nella puntata odierna e contribuiscono a fare parzialmente luce sulla scomparsa di Camilla e Sonia.


Questa sera su Rai 1 in prima serata alle 21:20 va in onda la quarta puntata della serie “Scomparsa” con Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno nel ruolo dei due protagonisti. In particolare la Incontrada è Nora Telese la mamma di una adolescente di 16 anni scomparsa misteriosamente. Giuseppe Zeno è il capo del commissariato locale Giovanni Nemi incaricato delle indagini per scoprire la verità sulla scomparsa di Camilla Telese (Eleonora Gaggero) e della sua giovane compagna Sonia Iseo (Pamela Stefana).

 

Nel cast ci sono anche Simon Grechi, Elisabetta Pellini, Euridice Axen, Fiorenza Tessari, Sandra Ceccarelli e Clotilde Sabatino.

“Scomparsa”: anticipazioni quarta puntata

Nell’appuntamento di 7 giorni fa Nora Telese aveva incontrato il padre di Camilla. E decide che anche lui deve partecipare alle ricerche della ragazza. Ma Enrico, (Andrea Renzi) il padre della ragazzina, non sapeva neanche di avere una figlia. È uno stimato professore universitario e teme che la sua reputazione possa essere infangata.

Avevamo anche visto che le indagini si erano fermate a un SUV nero su quale probabilmente erano state caricate Camilla e Sonia.

Questa sera si avranno anche altri indizi che porteranno a capire qualcosa in più sulla scomparsa delle due ragazze. Nora e il vice questore Nemi sembrano giunti davvero ad una svolta fondamentale. Infatti seguendo le tracce del SUV, i due erano arrivati all’ambasciata di Saint Patrick che nasconde molti segreti.

Il vicequestore Nemi viene a sapere da un testimone che le ragazze la sera in cui sono scomparse potevano trovarsi proprio all’interno della villa che ospita l’ambasciata. Si tratta però di una testimonianza tutta da verificare.

Un altro indizio vieni ad aggiungersi alle altre notizie di cui viene in possesso Nemi. Si tratta di questo: Riccardo Trasimeni (Fabio Camilli), nella prima puntata, era stato il primo sospettato della scomparsa delle ragazze. Adesso ricompare e indica alle forze dell’ordine addirittura il nome di chi era alla guida del SUV nero quella maledetta sera della scomparsa delle due ragazze. Questo particolare potrebbe dare uno sviluppo fondamentale e determinante per arrivare alla verità.

Nemi scopre che la villa in cui è ubicata l’ambasciata di Saint Patrick sembra sia stata utilizzata per festini a base di droga e sesso.

Tali notizie sconvolgono ulteriormente Nora Telese e le fanno capire che la figlia Camilla aveva una doppia personalità della quale lei non aveva mai avuto alcun sentore.

“Scomparsa”: gli ascolti

Per la prima volta questa sera la serie di Rai Uno non ha la concorrenza spietata del Grande Fratello Vip. Il reality infatti si è concluso la scorsa settimana.

Nonostante tutto la serie di Rai Uno è riuscita sempre ad avere ascolti molto importanti. Infatti la terza puntata andata in onda 7 giorni fa ha ottenuto 5.596.000 spettatori con il 24,1% di share.

Mancano solo due puntate e c’è da attendersi che senza nessuna concorrenza, la Incontrada e Giuseppe Zeno possano guadagnare altri punti di share in più.



0 Replies to “Scomparsa quarta puntata 11 dicembre il mistero dell’ambasciata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*