“Victoria” dal 17 dicembre su Canale 5


La nuova serie racconta gli eventi principali della vita della regina Vittoria interpretata da Jenna Coleman, già vista in "Doctor Who".


Conclusa, almeno momentaneamente, “Rosy Abate – La serie“, Canale 5 continua a dedicare la domenica sera alla fiction. Dal 17 dicembre sulla principale rete Mediaset va in onda la serie dal titolo “Victoria” dedicata alla Regina Vittoria del Regno Unito.

 

Nel ruolo della protagonista c’è Jenna Coleman. Gli amanti del cinema la ricordano in “Capitan America – il primo vendicatore“. Ma i telespettatori l’hanno incontrata soprattutto nella serie “Doctor Who” dalla settima alla nona stagione.

Nel cast ci sono anche Daniela Coltz, Catherine Flemming, Adrian Schiller. La regia è di Oliver Blackburn e Tom Vaughan. Si tratta di una produzione del 2016 tra Regno Unito e Irlanda.

La serie televisiva britannica è stata ideata da Daisy Goodwin per l’emittente ITV. Oltreoceano è andata in onda dal 15 gennaio 2017, in Canada dal 4 aprile dello stesso anno su VisionTV.

In Italia la prima stagione è stata trasmessa da LaEffe dal 3 marzo scorso. Canale 5 trasmette la seconda stagione.

Victoria” si può considerare un vero e proprio biopic. La Regina era l’unica pretendente legittima al trono del Regno Unito alla morte di Re Guglielmo IV.

In ognuna delle puntate previste andranno in onda due episodi. Quelli di domenica 17 dicembre hanno rispettivamente come titoli “Bambola” e “Dame di corte“.

Nel primo episodio i telespettatori incontrano la protagonista che ha appena compiuto 18 anni. La sua vita viene completamente stravolta diventando regina. Adesso non è più rinchiusa a Kensington Palace e non deve più subire l’educazione repressiva del consigliere di sua madre Conroy. Adesso è una Sovrana e per festeggiare la nuova libertà cambia subito il suo nome da Alexandrina a Victoria. Il primo atto come regina è l’elezione del primo ministro Melbourne che le sarà sempre vicino. Una vicinanza tale da far sospettare persino un legame d’amore che invece non c’è. É l’inesperienza a renderla infatti vulnerabile agli errori.

La giovane Regina si trova a governare un vastissimo territorio e deve gestire le diatribe esistenti tra il partito dei Wing e quello dei Tory. Lord Melbourne la appoggia incondizionatamente. Inoltre Victoria può contare anche sull’aiuto di un suo cugino di primo grado Alberto, che presto diventerà suo marito e principe consorte.

Nel secondo episodio “Dame di corte” i telespettatori assistono al crollo della popolarità di Melbourne. I Tory felici di questo evento attendono il loro trionfo. A godere soprattutto di questa situazione è lo zio di Victoria, Lord Cumberland. Infatti il nobile vuole approfittare della vulnerabilità di Victoria per costringerla ad una co-reggenza con la Duchessa di Kent e Conroy.

La prima stagione della serie “Victoria” era composta da 8 episodi. La seconda sarà composta da 9 episodi ognuno della durata di un’ora.

Da sottolineare che la Regina Victoria è doppiata in Italia da Myriam Catania ex moglie di Luca Argentero.

A interpretare il principe Alberto è Tom Hughes. Altri personaggi principali sono il Duca di Wellington interpretato da Peter Bowles e la Duchessa di Kent a cui dal volto Catherine Flemming.



0 Replies to ““Victoria” dal 17 dicembre su Canale 5”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*