Le fiction che vedremo: “Romanzo Famigliare” dall’8 gennaio


La nuova fiction in sei puntate diretta da Francesca Archibugi inaugura la stagione della serialità di Raiuno per il 2018.


Arriva in prima serata su Rai 1 la nuova serie “Romanzo Famigliare” scritta insieme ad Elena Bucaccio da Francesca Archibugi che ne cura anche la regia.

 

Saranno In tutto 6 puntate che raccontano una storia tutta al femminile incentrata su mamme, figlie e gravidanze varie. I protagonisti sono Vittoria Belvedere, Vittoria Puccini e Giancarlo Giannini.

Tutte le riprese sono state realizzate a Livorno, molte scene hanno avuto per gli esterni protagonista la città di Roma. Altre volte invece  si è girato n Piemonte.

L’obiettivo di “Romanzo Famigliare” è di raccontare una storia al femminile che ha molti addentellati con la vicenda personale della madre di Francesca Archibugi. Dunque sei puntate ispirate ad una realtà che riguarda la stessa regista.

Si comincia con la gravidanza inaspettata di Nicole che resta incinta all’età di 16 anni. Il padre del suo bambino è il giovane insegnante di clarinetto Federico.

Accanto alla vicenda di Nicole c’è quella di Emma che è diventata madre alla sua stessa età e che, nel vedere aumentare sempre di più la pancia della figlia, riesce finalmente a diventare adulta ed a trasformarsi in un vero e proprio capofamiglia. Ricordiamo che Emma è una madre di 32 anni, quindi ancora molto giovane, che deve assumersi le proprie responsabilità dinanzi alla gravidanza della figlia.

Nel cast della serie sono anche Pamela Villoresi, Andrea Bosca e Marius Bizau. Inoltre sono presenti molti interpreti livornesi. La città di Livorno insomma diventa vera e propria protagonista e viene immortalata in alcuni dei suoi posti più caratteristici, come ad esempio il porto e il quartiere “La Venezia“.

Francesca Archibugi ha sottolineato di aver amato molto Livorno, che ha conosciuto grazie a Paolo Virzì oltre 20 anni fa quando sua madre andava a trascorrere l’estate nella cittadina e in particolare ai Bagni Pancaldi.

È stata Rai 1, tramite la responsabile del settore fiction Tinny Andreatta, a cercare Francesca Archibugi per questa fiction. La regista ha avuto grandissima libertà. Ma dobbiamo anche anticipare che nei dialoghi ci sono molte parolacce.

Accanto alla storia femminile c’è anche un excursus tutto al maschile di cui uno dei protagonisti è proprio Giancarlo Giannini.

Emma si era allontanata da Livorno per un certo periodo di tempo. Quando torna nella sua città natale deve prendere coscienza che questa volta ad avere una figlia incinta è proprio lei.

La particolarità di questo progetto consiste nel fatto che “Romanzo Famigliare” avrà una doppia piattaforma perché sarà fruibile anche sul web. In particolare internet trasmetterà la vera storia della madre di Francesca Archibugi che a 16 anni era proprio incinta di lei.

Last but not least il titolo della serie: “Romanzo Famigliare” si ispira a “Lessico Famigliare” il libro scritto da Natalia Ginzburg in cui l’autrice parla proprio della sua famiglia. Una ulteriore  maniera di unire la letteratura alla televisione.



0 Replies to “Le fiction che vedremo: “Romanzo Famigliare” dall’8 gennaio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*