Scomparsa ultima puntata del 19 dicembre la scoperta dell’assassino


Gli eventi conclusivi della drammatica vicenda e la scoperta dell'assassino che sconvolge letteralmente i protagonisti.


Finalmente questa sera si risolve il mistero intorno alla scomparsa delle due ragazzine Camilla (Eleonora Gaggero) e Sonia (Pamela Stefana). Le due adolescenti hanno fatto perdere le proprie tracce nella prima puntata. Ma tutta la verità sta finalmente per venire a galla.

 

Scomparsa- dove eravamo rimasti

Protagonista della serie è Vanessa Incontrada nel ruolo di Nora Telese una psicologa la cui figlia, insieme alla più cara amica, era scomparsa dopo una festa tenutasi nel liceo della scuola frequentata. Come abbiamo visto nella puntata di ieri sera Camilla è stata ritrovata viva in fondo ad un pozzo artesiano dove era stata gettata da una persona la cui identità sarà individuata da Giovanni Nemi (Giuseppe Zeno). Nemi è il vice questore del commissariato di San Benedetto del Tronto dove si sono svolti i fatti raccontati dalla fiction. La cittadina marchigiana è stata al centro della vicenda ed ha rappresentato un vero e proprio comprimario con i suoi luoghi più caratteristici.

Camilla dunque è salva. Purtroppo però la sua amica Sonia non ha avuto la stessa fortuna ed è stata ritrovata morta.

I sospetti di Giovanni Nemi si concentrano adesso sulla persona che ha ricevuto l’ultima telefonata di Camilla la notte della scomparsa.

Vanessa Incontrada in Scomparsa

Scomparsa anticipazioni ultima puntata

Giovanni Nemi impegna i suoi uomini in una spietata caccia all’uomo, finalizzata a battere tutte le piste possibili. L’impegno è totale e mai a San Benedetto del Tronto si era visto un impiego di forze così elevato. Intanto le indagini continuano e, ad un certo punto, portano ad un vero e proprio colpo di scena, talmente clamoroso che lascia tutti allibiti compreso Giovanni Nemi.

Viene così a galla una verità dolorosa che nessuno avrebbe potuto immaginare. È talmente sconvolgente che, quando sarà portata alla luce, le vite di tutti i protagonisti ne risentiranno in maniera pesante. Insomma la scoperta del colpevole lascerà un segno indelebile nella vita dei protagonisti.

Parallelamente alla vicenda di cronaca nera il telespettatore ha assistito anche alla nascita di un sentimento amoroso tra Giovanni Nemi e Nora Telese. Tutti gli sforzi che il poliziotto ha compiuto hanno avuto un significato, oltre che professionale, anche umano e personale. Nemi ha capito di essersi innamorato di Nora Telese. I telespettatori vedranno questa sera come si evolverà il sentimento che lega Nora a Giovanni.

Scomparsa: chi è l’assassino di Sonia

Senza rivelare attualmente il finale, possiamo anticiparvi che c’è un personaggio assolutamente al di sopra di ogni sospetto che invece sta nascondendo qualcosa di molto importante. Lo si intuisce anche dal suo interesse nel cercare di sapere come si svolgono le indagini. Le sue domande vanno al di là della semplice curiosità. Quando Giovanni Nemi si rende conto che il suo migliore amico Daniele potrebbe essere coinvolto nella drammatica vicenda della scomparsa di Camilla e Sonia, deve completamente rivedere il concetto e l’opinione che aveva dell’amico.

Scomparsa: gli ascolti della serie

La fiction è sempre stata gratificata da un notevole successo di pubblico. L’Auditel ha superato ampiamente il 25% di share. Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno hanno tenuto testa, il lunedì sera, al Grande Fratello Vip non scendendo mai al di sotto del 23% di share. Anzi lunedì 11 dicembre la puntata andata in onda ha addirittura fatto registrare il 27,2% di share con 6 milioni 810000 telespettatori. Era il primo lunedì orfana del Grande Fratello Vip.

E la penultima puntata di lunedì 18 dicembre ha appassionato 6.697.000 telespettatori, share 27.35%



0 Replies to “Scomparsa ultima puntata del 19 dicembre la scoperta dell’assassino”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*