Cartabianca con Camilleri e Fedeli, diMartedì con Fornero e Salvini


Riparte la stagione dei talk show politici, da questa sera con Bianca Berlinguer e Giovanni Floris.


I due giornalisti tornano in onda con i rispettivi programmi, Cartabianca e diMartedì. L’appuntamento è in prima serata, in diretta a partire dalle 21.10 circa.

Vediamo dunque quali saranno gli argomenti affrontati e gli ospiti presenti in studio.

Iniziamo dal talk show di Rai 3, Cartabianca. La trasmissione inizia con una novità nella squadra degli inviati: si tratta di Flavio Insinna, attore ed ex conduttore dei pacchi di Rai 1.
Dopo i fuorionda diffusi da Striscia la notizia, le polemiche che ne erano seguite e l’ospitata riparatrice proprio a Cartabianca, la presenza di Insinna in video sarà in un ruolo nuovo: Insinna infatti, viaggerà per il Paese alla ricerca di storie. Altra novità è inoltre l’arrivo di Geppi Cucciari, che commenterà l’attualità in una personalissima copertina satirica.
Diversi i temi affrontati: dall’immigrazione e l’accoglienza dei migranti, lo ius soli, fino ai vaccini.
Passiamo ora agli ospiti che prenderanno parte al dibattito. Innanzitutto lo scrittore Andrea Camilleri: il papà di Montalbano ha recentemente spento 92 candeline, e sarà protagonista di un’intervista a tutto tondo. Ad alimentare i momenti di talk invece, il ministro della giustizia Andrea Orlando, la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, la ministra dell’istruzione Valeria Fedeli, l’editorialista de La Repubblica Ezio Mauro, il parroco di Pistoia don Massimo Biancalani e il maestro Alex Corlazzoli.

Passiamo ora a La7, dove Giovanni Floris è al timone di diMartedì. Il conduttore potrà contare sulla presenza di esponenti della politica e del mondo dell’informazione. Un parterre a dir poco ampio: ci saranno Mario Monti, Marco Travaglio, Alessandra Moretti, Silvio Garattini, Massimo Giannini, Vittorio Zucconi, Maurizio Belpietro, Massimo Franco, Mario Lavia, Nando Pagnoncelli, Emmanuela Bertucci, Marcello Ticca, Debora Rasio, Rossella Muroni, Elsa Fornero e Matteo Salvini. Inoltre una “sorpresa” per gli spettatori: la sigla suonata dal vivo dal musicista Salvatore Accardo, accompagnato dalla sua Orchestra.  Accardo eseguirà poi tre brani dal repertorio di Bach e Ciaikovsky e dall’opera Il canto della fabbrica di Francesco Fiore; verrà infine intervistato dal padrone di casa per lo spazio dedicato all’approfondimento.

I due programmi possono essere seguiti in streaming sui siti raiplay.it e la7.it; per commentare su Twitter invece, gli hashtag ufficiali sono gli omonimi #Cartabianca e #dimartedì.



0 Replies to “Cartabianca con Camilleri e Fedeli, diMartedì con Fornero e Salvini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*