Ascolti TV domenica 22 aprile 2018, Fazio tra il 14 e il 13%, The wall al 10.66%


I risultati dell'Auditel per i principali programmi andati in onda domenica 22 aprile 2018. Niente da fare per The wall in prima serata che si stabilizza intorno al 10%.


Ascolti TV domenica 22 aprile 2018, il prime time

Su Rai 1 Che Tempo che Fa ha fatto registrare 3.432.000 telespettatori con share del 13,99%. La seconda parte Il tavolo di Che tempo che fa ha ottenuto 1.949.000 telespettatori con il 13,03% di share.

Su Rai 2 NCIS ha raggiunto 1.802.000 telespettatori, con share del 6,97%. Subito dopo Instinct è stato seguito da 1.466.000 telespettatori con il 6,19%.

Su Rai 3 la puntata di Sono Innocente ha interessato 708.000 telespettatori con share del 3,07%.

Su Rete 4 la pellicola Qualcosa di cui… sparlare ha radunato una platea di 721.000 telespettatori con una share del 3,14%.

Su Canale 5 The Wall con Michelle Hunziker e la figlia Aurora Ramazzotti, ha catturato 2.335.000 telespettatori, con share del 10,66%.

Su Italia 1 Le Iene Show ha raggiunto 1.724.000 telespettatori con share del 9,47%.

Su La7 Non è l’Arena con l’aggressione al giornalista Danilo Lupo, ha fatto segnare 1.269.000 telespettatori con share del 6,37%.

Su Tv8 il GP degli Stati Uniti ha avuto un seguito di 2.261.000 appassionati delle due ruote con share dell’ 8,8%.

Su Nove Little Big Italy ha rappresentato la scelta di 290.000 telespettatori con share pari a 1,2%.

Ascolti TV domenica 22 aprile 2018, Access prime time

 Gad Lerner al 3.2% con La difesa della razza

Su Rai 1 Lol ha divertito 1.507.000 telespettatori con share del 5,90%.

Su Rai 3 Blob ha ottenuto 872.000 telespettatori con share del 4,11%. La prima puntata del programma La difesa della razza, ha raggiunto 796.000 telespettatori con il 3,26%.

Su Rete 4 Tempesta d’amore ha appassionato 887.000 telespettatori con share del 4,31%.Subito dopo  Quarto Grado – La domenica è stato seguito da 700.000 telespettatori con share del 2,89%.

Su Canale 5 Paperissima Sprint ha intrattenuto 2.954.000 telespettatori con share dell’ 11,98%.

Su Italia 1 CSI è stato visto da 834.000 telespettatori con share del 3,46%.

Ascolti TV domenica 22 aprile 2018, day time pomeridiano

Vince Domenica live

Su Rai 1 Domenica In ha intrattenuto, nella prima parte 1.853.000 telespettatori con share 12,19%. A seguire la seconda ci sono stati 1.420.000 persone con il 10,12%. Subito dopo, E’ arrivata la felicità, si è fermata a 980.000 telespettatori con il 7,72% nel primo episodio. Il secondo ha ottenuto 956.000 seguaci con il 7,62% di share.

Su Rai 2 Quelli che il Calcio ha fatto segnare nella prima parte Quelli che aspettano 1.271.000 telespettatori con share dell’ 8,32%. La seconda parte, il programma vero e proprio, ha ottenuto 1.166.000 telespettatori con l’8,42%.

Su Rai 3 Mezz’ora in più ha interessato 1.165.000 telespettatori con share del 7,75%. Kilimangiaro – Viaggi di Primavera ha interessato, nell’ultima puntata, 1.062.000 telespettatori con 8,23%.

Su Rete 4 la fiction Karol – Un uomo diventato Papa ha ottenuto 369.000 telespettatori con share del 2,78%.

Su Canale 5 Domenica Live ha ottenuto, nella presentazione 2154.000 telespettatori con il 13,72%. Poi: nel segmento Attualità ci sono state 2.547.000 persone dinanzi al video con il 17,28%, il segmento Storie è stato seguito da 2.625.000 telespettatori con il 19,22%. Infine: nella prima parte ci sono stati 2.509.000 telespettatori con il 20,41% e nella seconda 2.507.000 con il 19,82%.

Su Italia 1 Grande Fratello è stato seguito da 316.000 telespettatori con 1,99%. Il film Superman Returns ha raggiunto 464.000 telespettatori con share del 3,22%.

Su La7 Faccia a Faccia ha totalizzato 325.000 telespettatori con share del 2,11%.

 



0 Replies to “Ascolti TV domenica 22 aprile 2018, Fazio tra il 14 e il 13%, The wall al 10.66%”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*