Amici 13: i nostri giudizi sul terzo serale


Le valutazioni delle performance canore della terza puntata serale di "Amici"


Terza settimana in compagnia dell’appuntamento serale con “Amici” (Canale5). Queste le nostre opinioni sulle performance canore dei concorrenti al termine della puntata.

La sfida tra le due squadre si apre con Miguel Bosé che risponde ad una prova di ballo dei bianchi con Viva La Vida dei Coldplay eseguita da Giada, Nick e Alessio. Prova grintosa e tecnicamente corretta, Alessio e Giada quelli più a fuoco, anche se avrebbero potuto osare di più con le armonizzazioni sfruttando la voce della ragazza.

 

Segue il duetto tra Deborah (bianchi) e Gianni Morandi sulle note di Solo insieme saremo felici. La concorrente porta a casa la sua esibizione migliore da quando è iniziata la fase serale del programma. La potente voce questa volta è accompagnata da un’interpretazione intensa e un controcanto impeccabile. Per i blu viene schierato Alessio che canta con Elisa Eppure sentire (un senso di te) regalando un momento molto emozionante e Anche se non trovi le parole, meno riuscita della precedente.

 

Il coach Moreno punta su Paolo (bianchi) che porta sul palco These boots are made for walking di Nancy Sinatra. L’esecuzione è molto precisa e il suo modo teatrale di interpretare le canzoni lo proiettano di più in un futuro nel mondo del musical. 

 

Nel quinto confronto Bosé schiera in campo Nick con Amazing Grace, un famoso inno cristiano che nel corso degli anni è stato interpretato, tra gli altri, da Elvis Presley e Ray Charles. Se non fosse per le temperature di questi giorni sembrerebbe di essere ripiombati nell’atmosfera natalizia. Ottima prova per il giovane concorrente. La prima manche si chiude con la netta vittoria dei blu; vengono eliminati i Knef.

 

La gara riprende con la performance di Deborah (bianchi) sul brano Proud Mary dei Creedence Clearwater Revival che scuote il teatro. La giuria le assegna il punto, ai danni del ballerino Christian schierato dai blu.

 

La seconda prova è firmata Dear Jack (blu) che con Arriverà dei Modà ritrovano lo smalto perso settimana scorsa. L’esibizione è detonante e porta i giudici dalla loro parte.

 

Paolo (bianchi) e Francesco Renga duettano in Vivendo adesso. Difficile reggere il confronto col cantautore bresciano, ma a livello tecnico il concorrente ne esce illeso. È sul piano interpretativo che risulta poco convincente. Bosé risponde con il duetto tra Nick e Alessandra Amoroso: la canzone in questione è Difendimi per sempre, forse poco nelle corde del giovane e questo inficia il risultato della prova.

 

Finalmente arrivano i Carboidrati (bianchi) con Cuccurucucu di Franco Battiato. La band riesce sempre ad aggiungere un tocco personale e originale ai brani che vengono assegnati.

 

L’ultima esibizione della serata è il duetto tra Alessio e Giada (blu) sulle note di You’ve Got A Friend di Carole King. Numero che non lascia molto e che avrebbe tratto giovamento da un’esecuzione più delicata per una maggiore aderenza al testo. Trionfo dei blu in questa terza puntata: il secondo membro dei bianchi eliminato è Federica.

 

Appuntamento a sabato prossimo per la quarta puntata di “Amici”.

La diretta della serata la trovate qui



0 Replies to “Amici 13: i nostri giudizi sul terzo serale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*