The Voice 2: Suor Cristina, la Sorella da milioni di click


L'identikit della Sorella che ha conquistato il web


La seconda edizione di The Voice Of Italy, sebbene sia ancora nelle fasi iniziali, ha già una vincitrice, quantomeno morale. Si tratta di Suor Cristina Scuccia, il caso mediatico dell’ultimo mese.

Da quando ha calcato il palcoscenico dello show di Rai2 nella seconda puntata delle “Blind”, ha mandato in visibilio il pubblico ma ancor di più i media. Non c’è stato sito o telegiornale che non abbia parlato del suo provino. Su YouTube il video dell’esibizione ha totalizzato 45 milioni di visualizzazioni, entrando così di diritto nella storia della nostra televisione. 

La Sorella, appartenente alla Congregazione delle Orsoline della Sacra Famiglia di Milano ma di origini siciliane, non ha conquistato solo l’Italia, ma tutto il mondo. La sua performance è rimbalzata sul profilo Twitter di vere e proprie star, a partire da Whoopi Goldberg – la celebre interprete di “Sister Act” fino ad Alicia Keys che ha parlato di lei in termini di “pura energia”. Alle audizioni al buio la giovane ha portato proprio un pezzo della Keys, No One, convincendo i quattro coach che si sono dati battaglia per averla in squadra. Alla fine l’ha spuntata J-Ax, indicato da lei come il più adatto a fare da tramite per il messaggio che vuole portare ai giovani. 

Ma sotto questo velo (nel vero senso della parola) mediatico cosa c’è? C’è una ragazza che si diverte a cantare ed è dotata di una buona voce, la quale però ha bisogno di essere ammaestrata ed educata perché in diversi passaggi della sua esibizione è risultata priva di controllo, imprecisa e una goffa imitazione di artisti che cantano in inglese.

Detto questo, la passione e l’entusiasmo che riesce a trasmettere sono davvero trascinanti, ma l’impressione è che se si fosse trattato di una ragazza qualunque non avrebbe suscitato questo clamore e il suo discreto talento sarebbe passato inosservato. A dimostrazione di ciò basti pensare che prima di indossare l’abito aveva partecipato alla selezioni di Amici e di X-Factor con esito negativo. 

Chiaramente la curiosità sul suo percorso all’interno di The Voice è altissima e il rischio che possa proseguire la gara in virtù dell’essere diventata un personaggio televisivo che attira pubblico, è dietro l’angolo. Questo però andrebbe contro lo spirito del programma che vuole premiare la voce più bella d’Italia e, con tutto l’affetto e la simpatia che si può provare per Suor Cristina, non è di certo la sua. 

L’appuntamento è per questa sera su Rai2 con la prima puntata delle “Battle” e tra le protagoniste vedremo proprio lei. Il suo mentore J-Ax ha scelto un brano che sulla carta fa scintille, soprattutto se assegnato ad una suora: Girls Just Want To Have Fun di Cyndi Lauper. Sono in arrivo altri milioni di visualizzazioni per la Sorella.



0 Replies to “The Voice 2: Suor Cristina, la Sorella da milioni di click”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*