Connect with us

Breaking news

MTV Video Music Awards 2015, le nomination

Tutte le nominations della kermesse trasmessa in diretta il 30 agosto sui canali MTV
Redazione

Pubblicato

il

Tutte le nominations della kermesse trasmessa in diretta il 30 agosto sui canali MTV
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Google ads}

Da quando saranno rese note, i fan potranno votare le categorie preferite dei VMA, che includono premi come “Video of The Year,” “Best Male Video,” “Best Female Video” e molte altre disponibili su vma.mtv.com.

Di seguito la lista complete delle nomination:

VIDEO OF THE YEAR
Beyoncé – “7/11”
Ed Sheeran – “Thinking Out Loud”
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood”    
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk”
Kendrick Lamar – “Alright”

BEST MALE VIDEO
Ed Sheeran – “Thinking Out Loud”
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk”
Kendrick Lamar – “Alright”
The Weeknd – “Earned It”
Nick Jonas – “Chains”

BEST FEMALE VIDEO
Beyoncé – “7/11”
Taylor Swift – “Blank Space”
Nicki Minaj – “Anaconda”
Sia – “Elastic Heart”
Ellie Goulding – “Love Me Like You Do”

BEST HIP HOP VIDEO
Fetty Wap – “Trap Queen”
Nicki Minaj – “Anaconda”
Kendrick Lamar – “Alright”
Wiz Khalifa ft. Charlie Puth – “See You Again”
Big Sean ft. E-40 – “IDFWU”
 
BEST POP VIDEO
Beyoncé – “7/11”
Ed Sheeran – “Thinking Out Loud”
Taylor Swift – “Blank Space”
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk”
Maroon 5 – “Sugar”
 
BEST ROCK VIDEO
Hozier – “Take Me To Church”
Fall Out Boy – “Uma Thurman”
Florence + the Machine – “Ship To Wreck”
Walk the Moon – “Shut Up and Dance”
Arctic Monkeys – “Why’d You Only Call Me When You’re High?”
 
ARTIST TO WATCH presentato da Taco Bell®
Fetty Wap – “Trap Queen”
Vance Joy – “Riptide”
George Ezra – “Budapest”
James Bay – “Hold Back The River”
FKA Twigs – “Pendulum”
 
BEST COLLABORATION
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood”
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk”
Wiz Khalifa ft. Charlie Puth – “See You Again”
Ariana Grande & The Weeknd – “Love Me Harder”
Jessie J, Ariana Grande, Nicki Minaj – “Bang Bang”
 
VIDEO WITH A SOCIAL MESSAGE
Jennifer Hudson – “I Still Love You”
Colbie Caillat – “Try”
Big Sean ft. Kanye West and John Legend – “One Man Can Change the World”
Rihanna – “American Oxygen”
Wale – “The White Shoes”

CATEGORIE PROFESSIONALI
 
BEST ART DIRECTION
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Charles Infante)
Snoop Dogg – “So Many Pros” (Jason Fijal)
Jack White – “Would You Fight For My Love” (Jeff Peterson)
The Chemical Brothers – “Go” (Michel Gondry)
Skrillex & Diplo – “Where Are U Now” with Justin Bieber (Brewer)
 
BEST CHOREOGRAPHY
Beyoncé – “7/11” (Beyoncé, Chris Grant, Additional choreography: Gabriel Valenciano)
OK Go – “I Won’t Let You Down” (OK Go, air:man and Mori Harano)
Chet Faker – “Gold” (Ryan Heffington)
Ed Sheeran – “Don’t” (Nappy Tabs)
Flying Lotus ft. Kendrick Lamar – “Never Catch Me” (Keone and Mari Madrid)
 
BEST CINEMATOGRAPHY
Flying Lotus ft. Kendrick Lamar – “Never Catch Me” (Larkin Sieple)
Ed Sheeran – “Thinking Out Loud” (Daniel Pearl)
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Christopher Probst)
FKA Twigs – “Two Weeks” (Justin Brown)
Alt-J – “Left Hand Free” (Mike Simpson)
 
BEST DIRECTION
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Joseph Kahn)
Mark Ronson ft. Bruno Mars – “Uptown Funk” (Bruno Mars & Cameron Duddy)
Kendrick Lamar – “Alright” (Colin Tilley & The Little Homies)
Hozier – “Take Me To Church” (Brendan Canty and Conal Thomson of Feel Good Lost)
Childish Gambino – “Sober” (Hiro Murai)
 
BEST EDITING
Beyoncé – “7/11” (Beyoncé, Ed Burke, Jonathan Wing)
Ed Sheeran – “Don’t” (Jacquelyn London)
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Chancler Haynes at Cosmo Street)
A$AP Rocky – “L$D” (Dexter Navy)
Skrillex & Diplo – “Where Are U Now” with Justin Bieber (Brewer)
 
BEST VISUAL EFFECTS
Taylor Swift ft. Kendrick Lamar – “Bad Blood” (Ingenuity Studios)
FKA Twigs – “Two Weeks” (Gloria FX, Tomash Kuzmytskyi, and Max Chyzhevskyy)
Childish Gambino – “Telegraph Ave.” (Gloria FX)
Skrillex & Diplo – “Where Are U Now” with Justin Bieber (Brewer)
Tyler, The Creator – “F****** Young/Death Camp” (Gloria FX)

Qui i vincitori dell’edizione 2014.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Breaking news

Matrix questa sera ospita Calderoli: nessuna alleanza con il Movimento 5 Stelle

Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato (Lega Nord) nello studio di “Matrix”, in onda oggi, in seconda serata, su Canale 5.
Redazione

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al conduttore Nicola Porro parlando della nuova legge elettorale allo studio dell’attuale esecutivo, Calderoli – primo firmatario della precedente riforma, quella nota come “Porcellum” – racconta: «Quella legge la chiamai ‘porcata’ perché fu fatta sotto ricatto di Follini e Casini che non avrebbero votato la riforma costituzionale se non avessimo fatto questa riforma. Io avevo un modello in testa, che penso ancora essere il migliore, quello applicato a livello delle elezioni regionali: si vota a turno unico, uno vince e uno perde, il cittadino sceglie il consigliere regionale. Riprodurre quel sistema era la mia idea. Berlusconi volle che non ci fosse l’asticella al di sopra della quale scatta il premio di maggioranza, Fini volle le liste bloccate, il presidente Ciampi volle il premio del Senato non stabilito a livello nazionale ma stabilito a livello delle regioni. Non riconoscendo quella riforma come mia, dissi che era una porcata».

Quando Porro gli chiede se è allo studio una legge che possa in qualche modo ostacolare il Movimento 5 Stelle, il vicepresidente del Senato afferma: «No, assolutamente, io sono convinto sostenitore del Mattarellum e il ritorno al Mattarellum è il più gradito. Abbiamo detto sì a Renzi per poterla fare in fretta. C’è la parte buona del maggioritario dove il 75% dei parlamentari eletto con uno scontro diretto tra concorrenti e un 25% per il cosiddetto diritto di platea con il proporzionale. Il Mattarellum ha uno sbarramento del 4% che non so quante forze politiche riescano a superare, è un sistema elettorale che risolve il tripolarismo portando al bipolarismo».

 {module Pubblicità dentro articolo}

Infine, su una possibile alleanza della Lega con il movimento fondato da Beppe Grillo, Roberto Calderoli dichiara: «No, per l’amor del cielo: quello che non ho mai perdonato al Movimento 5 Stelle è che l’abolizione del reato di immigrazione clandestina sia nato non dal PD ma dal senatore Buccarella del M5S. Grillo dice una cosa, il Movimento ne fa un’altra, ora loro sono più a sinistra di SEL. Un partito che fa votare sul web per andare a Bruxelles col partito più europeista e che ha al suo interno gli uomini di Monti, può fare un accordo con la Lega? No».


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Breaking news

L’Arena, Giletti e la rabbiosa reazione di D’Alema

il filmato mandato in onda da Giletti nella puntata de L'Arena del 23 ottobre
Redazione

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La gag che non è piaciuta a D’Alema verteva sul tema referendario prendendo ironicamente spunto dalla cena alla Casa Bianca a cui ha partecipato qualche giorno fa il premier Renzi: “Alla cena di stato Usa gli ospiti hanno assaggiato gli agnolotti alla patata e il tema si è fatto referendario, gli agnolotti della Casa bianca erano salati, sì o no?“.

In abiti da chef, in mano un piatto di agnolotti, la giovane inviata avvicina D’Alema mentre esce dalla sua abitazione per portare a spasso il cane: “buongiorno come va? volevamo sapere degli agnolotti…D’Alema non gradisce e tenta di liquidare in fretta l’approccio (“devo portare a passeggio il cane e siccome non vorrei litigare, arrivederci…“).

L’inviata però lo incalza, lo segue per qualche passo. Lui si volta seccatissimo e con una manata rovescia piatto e agnolotti. Quindi, inseguito, si ferma per puntualizzare: “ho diritto ad essere lasciato in pace, a portare a spasso il cane e a non essere intralciato da voi che non avete rispetto per le persone“.

L’inviata dell’Arena non demorde, lo aspetta al varco sul portone di casa. D’Alema al ritorno è piu’ calmo: “Ma lei insiste? Abbiamo fatto la gioia dei piccioni, il vostro mestiere non e’ quello di organizzare queste simpatiche messinscene.. dovrebbe essere un altro“. Dallo studio Massimo Giletti sottolinea di aver ricevuto una telefonata di scuse.(ANSA).

Ecco il filmato che documenta la reazione di Massimo D’Alema.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Breaking news

Quelli che il calcio, Pantani è Antonio Conte

Ubaldo Pantani si cala nel commissario Tecnico della Nazionale Antonio Conte che dopo gli Europei lascia l'Italia
Redazione

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Google ads}

 Proprio su questo aspetto ha puntato l’imitazione di Ubaldo Pantani il cui intervento, nel programma, nelle vesssti di Antonio Conte, si è svolto in due momenti successivi. Il falso Antonio Conte ha esordito con commenti sulla Formula 1 e sul Gran Premio d’Australia che si è concluso proprio questa mattina.

Poi eccolo alle prese con il suo campo, il calcio. Nicola Savino e la Gialappa’s band gli chiedono se gli sia dispiaciuta la diffusione della notizia del suo allontanamento dall’Italia prima della conclusione di francia 2016.

Poi gli viene chiesto cosa ne pensa dei nomi che stanno circolando per la sua successione sulla panchina di CT della Nazionale italiana. Molto singolare la sua risposta: ve la lasciamo gustare senza anticiparla.

La parodia continua così in un crescendo di battute. 

Ubaldo Pantani, nelle scorse puntate aveva realizzato anche la parodia di Maurizio Sarri l’allenatore del Napoli


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it