Connect with us

Breaking news

Miss Italia 2015, il profilo delle 33 finaliste

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

01.  Miss Equilibra Lombardia                        
Anita Roncari            18        Mantova        
 Diplomata al liceo classico “Virgilio” di Mantova, lavora come cameriera e si iscriverà alla Facoltà di Statistica dell’Università di Padova, ma vorrebbe diventare attrice e fotomodella professionista.  Determinata e convinta: “il mio sogno è lasciare il segno in qualunque cosa mi riservi la vita. So di averne le capacità”.  Ama la matematica e si è classificata terza alle Olimpiadi del liceo.  Anita, in sintesi, non ha paura di niente. “Solo di perdere”, dice con ironia.    

02.  Miss Miluna Trentino Alto Adige                    
Denise Parisi            20        Nago (TN)        
 Diplomata in lingue (tedesco, inglese, francese) al liceo di Rovereto, è attrice in ambito televisivo-pubblicitario (studia recitazione da tre anni). Saltuariamente fa la modella e lavora da cinque anni come receptionist a Torbole. Già due anni fa era arrivata in finale. Denise ha praticato danza per 12 anni; è fidanzata e fa il tifo per il Milan. Le piace andare contro corrente.

03.  Miss Puglia                    
Miriana Farella            18        Altamura (BA)        
Frequenta il quinto anno del liceo classico “Legnazzi” di Altamura e aspira a diventare psicologa o insegnante di lettere. Appassionata di cucina e di moda, ha come punto di riferimento la supermodella Bianca Balti. Ama cucinare dolci e, nel tempo libero, correre all’aria aperta. “Sono molto legata alla famiglia e alle mie due sorelle”, dice. A credere in lei sono stati innanzitutto i suoi genitori, i quali l’hanno iscritta al concorso.

04.  Miss Compagnia della Bellezza Emilia Romagna                    
Eleonora Mazza        19        Sant’Arcangelo di Romagna (RN)        
 Neodiplomata al liceo artistico, lavora come commessa per pagarsi gli studi. Vorrebbe iscriversi alla facoltà di psicologia, ma sogna di diventare attrice. Ama cantare e la danza hip hop. La sua passione è l’astronomia: “Sono attratta dal paranormale, inteso come studio della vita sui pianeti”. “Nei momenti di difficolta, mi aiutano il mio carattere riflessivo e il mio spirito d’osservazione”.

05.  Miss Lazio                    
Alice Sabatini            18        Montalto di Castro (VT)        
Diplomata in Biotecnologie Sanitarie, vorrebbe laurearsi in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e trovare un lavoro che le permetta di viaggiare per il mondo. Il suo sogno è avviare una propria attività per la produzione di cosmetici, ma guarda con interesse anche al mondo del cinema. Ha militato in una squadra di basket di A2. Porta i capelli corti e ama vestire con un look ‘wild&chic’.

06.  Miss Sardegna                    
Manuela Galistu        25        Olbia (OT)        
Diplomata al liceo scientifico “Lorenzo Mossa” di Olbia, sta per terminare Giurisprudenza a Sassari e aspira a diventare un brillante avvocato. Pratica la pole-dance, della quale vorrebbe diventare insegnante. Convive da tre anni con il campione di basket Brian Sacchetti e spera di sposarsi. Ha una sorella gemella, che è completamente diversa da lei dal punto di vista caratteriale. Nel tempo libero si dedica alla cucina e ama preparare i dolci, in particolare muffin e tiramisù.    

07.  Miss Lombardia        
Giuliana Ferraz            18        Bollate (MI)    
E’ figlia di genitori brasiliani, ma è nata in Italia. Parla cinque lingue, lavora come modella e vuole continuare questa attività. A causa di problemi familiari “sono cresciuta molto in fretta”, spiega, ed ha vissuto due anni in Germania e in Brasile, girando varie città e cambiando più scuole. La miss, come hobby, suona la chitarra (l’ha fatto anche davanti alla giuria tecnica). È autodidatta e ha imparato a suonare tramite internet.                     

08.  Miss Piemonte                    
Elisa Muriale            19        Fossano (CN)        
Diplomata al liceo scientifico “Vallauri” del suo paese, si è iscritta alla Torino Musical Academy, dopo aver superato le audizioni nel mese di luglio. Vorrebbe diventare attrice o conduttrice televisiva, ma le piacciono anche il canto e la danza. Ha praticato pallavolo a livello professionistico, nuoto, zumba e palestra. “Sono sempre stata un maschiaccio, da piccola giocavo con i soldatini insieme a mio fratello. Prima che nascessi i medici mi avevano diagnosticato delle malformazioni al cervello che mi avrebbero portato alla morte, in realtà oggi sono qui a Miss Italia”

09.  Miss Sport Lotto Lazio                    
Amanda Munini        18        Roma        
Diplomata al liceo linguistico “Pirelli”, lavora come commessa ma ha intenzione di iscriversi alla Facoltà di Mediazione Linguistica. Vorrebbe andare all’estero per imparare le lingue e diventare interprete. Pur avendo la mamma slovacca, preferisce i paesi latini a quelli dell’est ed è innamorata della Spagna. Posa come fotomodella per servizi fotografici e nel tempo libero ama correre. “Sono testarda, sincera, pratica e indipendente. Mi sono iscritta a Miss Italia per superare la mia timidezza”.            
                    
10.  Miss Kia Toscana
Ginevra Bertolani        20        Lucca        
Diplomata al liceo linguistico “Esedra” di Lucca, è iscritta al corso di Fashion Marketing al Polimoda di Firenze. Cresciuta tra i tessuti dell’azienda tessile di famiglia, vorrebbe specializzarsi e lavorare per una maison di moda che produca anche cosmetici. Per fare questo, terminati gli studi in Italia, intende frequentare un master universitario a Parigi. Ginevra ha la fobia dei volatili fin da piccola e vorrebbe riuscire a superarla.   

{module Google ads}

11.  Miss Rocchetta Bellezza Abruzzo                
Giorgia Gianello        22        Roma                    
Fa la barista al ‘Piper’ di Roma, sulle orme della mamma. Inoltre è educatrice d’infanzia in un asilo nido, dove segue 16 bambini assieme a una collega. Il suo sogno è diventare coordinatrice di un asilo tutto suo. Pur essendo romana, è in gara per l’Abruzzo. Frequenta un corso di salsa e pratica fitness. “Il mio cocktail preferito è il Sex on the Beach ovvero vodka alla pesca, succo d’arancia e sciroppo di fragola… in realtà, però, sono astemia, dato che non reggo l’alcool”

12.  Miss Compagnia della Bellezza Puglia                
Rosa Fariello            20        Manfredonia (FG)        
Diplomata in Diritto ed Economia all’istituto “Roncalli” di Mantova, entrerà a far parte di un’accademia di recitazione a Roma. Attori preferiti Eduardo De Filippo e Tim Burton, musa ispiratrice Monica Bellucci. È stato il papà a iscriverla al concorso. Appassionata del genere drammatico, della commedia e della fantascienza, nel tempo libero, disegna e legge. “Da piccola soffrivo di balbuzie – racconta – sono riuscita a superare il problema recitando davanti allo specchio.

13.  Miss Eleganza Joseph Ribkoff Sicilia                    
Chiara Giuffrida        19        Catania        
Diplomata al liceo classico “Cutelli” di Catania, studia Linguaggi dei Media all’Università Cattolica di Milano. Vorrebbe lavorare nel mondo del giornalismo audiovisivo. Dice di avere un rapporto molto aperto con i suoi genitori. Il suo carattere è forte e determinato, ma “sotto la corazza c’è una sensibilità che spesso non viene a galla”. “Sin da piccola – racconta – amavo la moda e la danza.” Ama la Sicilia, ma le sue priorità e i suoi obiettivi la portano a stare lontana da casa.            

14.  Miss Cotonella Emilia Romagna                    
Luana Sbalbi            23        Ponte dell’Olio (PC)        
Diplomata al liceo classico/linguistico, ha conseguito la laurea triennale in Lingue e Letterature Straniere a Piacenza con 110 e lode e, attualmente, si sta specializzando in Relazioni Internazionali. Ama la palestra e il nuoto, si definisce ’curiosa’. È appassionata di lingua e cultura tedesca, collabora con un negozio on line di giardinaggio, fornendo supporto nella traduzione e nella gestione del sito internet.
            
15.  Miss Kia Calabria                
Maria Giulia Iannì        18        Bagnara Calabra (RC)        
Diplomata al liceo scientifico “Da Vinci” di Reggio Calabria a pieni voti, si iscriverà alla facoltà di Economia Aziendale di Messina con l’obiettivo di diventare una manager. Ha studiato danza classica per oltre dieci anni, ma ha smesso per motivi di studio. Ha due sorelle maggiori. Ama molto la lettura e l’ultimo libro letto è stato “Maddalena. La forza del destino” di Giusy Versace.

16.  Miss Kia Friuli Venezia Giulia                
Chiara Roman            21        Codroipo (UD)        
Perito commerciale all’istituto “Don Bosco” di Pordenone, studia Scienze e Tecniche del Turismo Culturale all’Università di Udine e lavora in un negozio di frutta e verdura per pagarsi gli studi. In futuro spera di diventare insegnante e di riuscire ad essere indipendente.  Chiara ritiene importante essere simbolo della sua regione e diventarlo della nazione, non solo di bellezza, ma di maturità. Il 19 luglio ha festeggiato il suo primo anniversario di nozze..  

17.  Miss Cotonella Lazio                    
Livia Pizzi            24        Zagarolo (RM)        
Figlia di due insegnanti, è diplomata in tecniche dell’abbigliamento e della moda. Attualmente, studia fashion design all’Accademia delle Belle Arti di Frosinone. Vorrebbe lavorare nel campo stilistico o come fotomodella.  Ama disegnare, guardare film e le opere di balletto classico. Nel tempo libero va a teatro e, durante l’estate, si dedica alla canoa.

18.  Miss Miluna Marche                    
Ilenia Bravetti            20        Matelica (MC)        
Diplomata al liceo classico “Francesco Stelluti” di Fabriano, frequenta il primo anno della facoltà di Scienze della Comunicazione d’Impresa a Macerata. Ha praticato basket in una società sportiva dilettantistica per dieci anni. Fotomodella, valuta l’idea di diventare giornalista. Pratica golf, allenandosi con il fratello, professionista della disciplina. Curiosità tra le tante: compie gli anni l’8 marzo, festa della donna.

19.  Miss Eleganza Joseph Ribkoff Toscana                        
Francesca Busti            20        Fauglia (PI)        
Diplomata al liceo scientifico, studia all’università per diventare mediatrice linguistica. Nel tempo libero ama andare a cavallo, ricamare e cucinare dolci, specialmente il plumcake, dolce preferito dalle sue due sorelline. Ha praticato danza classica e hip hop per dieci anni e sogna di lavorare nel settore televisivo, come conduttrice o attrice. Per il momento aiuta i genitori nell’azienda casearia di famiglia. Al momento è single.

20.  Miss Calabria                    
Bina Forciniti            20        Mirto Crosia (CS)        
Studentessa universitaria in Scienze Motorie a Urbino, è insegnante e tecnico FIPE di primo livello; ha ereditato dal padre Giuseppe la passione per i pesi e la palestra. Appassionata di cinema, ama il genere comico e i suoi attori preferiti sono Carlo Verdone e Roberto Benigni. Ha già partecipato al concorso due anni fa, ma non è arrivata in finale.

{module Google ads}

21.  Miss Rocchetta Bellezza Piemonte e Valle d’Aosta                    
Osaremen Mangano        24        Vigevano (PV)        
E’ nata ad Aosta e, da piccola, ha vissuto a La Salle. Figlia di un italiano e di una nigeriana, ha perso il papà all’età di sei anni si è trasferita dagli zii a Vigevano, in Lombardia. Diplomata geometra, esercita la libera professione nel settore immobiliare, ma è anche dj in alcuni locali. “Sono italiana al cento per cento e vorrei diventare la prima Miss Italia italo-nigeriana. Ho scritto a Miss Italia 2006 Denny Mendez e mi ha incoraggiata.

22.  Miss Equilibra Molise                    
Rachele Del Borrello        21        Montefalcone del Sannio (CB)        
Diplomata al liceo scientifico, è studentessa universitaria ad Ancona e aspira a diventare biologa ricercatrice. Dinamica, pratica nuoto e calcio. Ha una fotocamera reflex e ama catturare paesaggi. Ha viaggiato molto con il gruppo folkloristico “Toma, Toma” (che significa piano, piano), dove cantava e ballava la tarantella.

23.  La Curvy di Miss Italia Keyrà Liguria                
Chiara Barbaro            18        Bordighera (IM)        
Studentessa al liceo scientifico “Aprosio” di Ventimiglia, vorrebbe proseguire gli studi e diventare avvocato. Pratica palestra, snorkeling, catamarano, parapendio. Recita nella compagnia teatrale del suo istituto scolastico e ha frequentato corsi di danza classica per dieci anni. Come hobby segue il cinema e la fotografia, le piacerebbe studiare recitazione e diventare un’attrice.

24.  Miss Eleganza Joseph Ribkoff Friuli Venezia Giulia                    
Ahlam El Brinis            20        Montebelluna (TV)        
E’ nata a Padova da genitori marocchini; ha un fratello di 13 anni. “Nonostante i pregiudizi – spiega – la mia è una famiglia perfettamente integrata. Sono cresciuta con principi e valori strettamente occidentali, a differenza dell’opinione comune”. La mamma di Ahlam convive con un uomo del Molise, con il quale la miss ha un forte legame, mentre lei vive con il fidanzato a Montebelluna. Neo-diplomata al liceo linguistico dice: “sono stata etichettata in vari modi (‘la miss dalla pelle nera’ ecc…), ma io mi sono sempre considerata italiana a tutti gli effetti e sono del parere che oggi il colore della pelle non dovrebbe far più discutere”.

25.  Miss Compagnia della Bellezza Veneto                    
Letizia Moschin            18        Roncade (TV)            
 Diplomata al liceo classico “Antonio Canova” di Treviso, deve affrontare i test di ingresso alla Facoltà di Medicina. La sua aspirazione, in concreto, è diventare dietologa o pediatra e crearsi una famiglia. Appassionata di sport, ha praticato nuoto per dieci anni, ginnastica artistica, pallavolo e equitazione (in estate lavora presso un maneggio nel Parco dei Monti Sibillini come aiuto istruttore). Ha suonato pianoforte per cinque anni, ma non ha continuato per i troppi impegni scolastici.

26.  La Curvy di Miss Italia Keyrà Campania                    
Vincenza Botti            20        Vallo della Lucania (SA)        
Ultima di quattro sorelle, è ragioniera e lavora nella gioielleria del padre. Determinata ad entrare nel mondo del cinema e della moda, coltiva la passione per la danza da 15 anni.  Che cosa vuol dire essere curvy? “Significa avere le forme giuste al posto giusto; mangiare la pasta e non sentirsi in colpa. Vincenza, che vive nel Parco Nazionale del Cilento, ama l’ambiente, la biodiversità, i monti e il “mio mare scelto dagli antichi come posto di ristoro e di riparo”.    

27.  Miss Sport Lotto Basilicata                                        
Laura Narciso            22        Bernalda (MT)        
Diplomata ragioniera, ha lavorato in uno studio medico di Monza e ha posato come fotomodella tra Lombardia e Piemonte. Di recente è tornata a casa, per lavorare nel negozio di alimentari dei genitori. Ha giocato a basket per otto anni in una squadra locale. Nel tempo libero si dedica alla pesca e ai pattini. “Felicemente fidanzata con un militare dell’esercito, conto di sposarmi l’anno prossimo”.    
                
28.  Miss Equilibra Marche                    
Valeria Valentini        18        Montegiorgio (FM)        
È iscritta al quinto anno del liceo scientifico “Enrico Medi” di Porto Sant’Elpidio e vorrebbe diventare una logopedista. Nel tempo libero guida cavalli con il sulky: ha ereditato la passione dal padre, che fa il driver. Ha un fratellino di otto mesi, di cui si sente sorella e “mamma”, mentre prima era figlia unica. Vorrebbe imparare a recitare e si iscriverà in una scuola di Roma, dove l’anno prossimo si trasferirà con tutta la famiglia.
        

29.  Miss Veneto                    
Alessia Rigo            18        Concordia Sagittaria (VE)        
Studia per diventare perito edile all’istituto tecnico “Leonardo Da Vinci” di Portogruaro. Si iscriverà alla Facoltà di Architettura a Venezia, con l’ambizione di diventare interior designer. Sogna inoltre di lavorare nel campo della moda. Ha frequentato corsi di vela e pratica nuoto. Nel tempo libero ama la cucina ed è golosa di dolci.

30.  Miss Rocchetta Bellezza Umbria                    
Claudia Casciani        20        Roma        
Studia al liceo delle scienze umane e vorrebbe diventare medico. Fa la hostess e la promoter. Non essendo umbra, ha ricevuto parecchie critiche, ma non si scoraggia e dice: “Difendo il titolo che orgogliosamente rappresento”. Appassionata di filosofia, psicologia, antropologia e letteratura, ama cantare e fare fotografie.

31.  Miss Sport Lotto Lombardia                            
Viola Martina Porta        25        Legnano (MI)        
Alta 1,76, capelli biondo scuro e occhi verdi. Diplomata al liceo classico/linguistico “Crespi” di Busto Arsizio, è laureanda in Comunicazione Pubblica e Internazionale all’Università Cattolica, lavora come fotomodella e aiuta il papà nella sua agenzia di assicurazioni, ma aspira a diventare una conduttrice televisiva. Si definisce testarda ed espansiva. Figlia unica, dice di non essere viziata e di sognare, in futuro, una famiglia unita        

32.  Miss Miluna Sicilia                    
Lorena Grisafi            18        Catania        
Neodiplomata al liceo scientifico con una tesina sulla Barbie, frequenterà una scuola di recitazione. Figlia di due insegnanti, occasionalmente lavora come modella e dice: “Mi piacerebbe diventare fashion blogger, perché amo il mondo della moda…”. Animalista convinta, sogna di adottare tanti cani come Brigitte Bardot. Pratica danze orientali da tre anni. Nel tempo libero è… la stylist della sua cagnolina “Cherie”.

33.  Miss Cotonella Campania                                        
Noemi Bosco            24        Napoli        
Ha i capelli rossi (caso rarissimo a Miss Italia). Diplomata al liceo scientifico, studia ingegneria e intende realizzarsi in questo campo. Sogna, infatti, di entrare in uno studio di ingegneria o architettura. Partecipa a sfilate di moda e posa come fotomodella. Pratica il nuoto, le piacciono i telefilm e la persona più importante della sua vita è la nipotina, che adora.  


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Breaking news

Matrix questa sera ospita Calderoli: nessuna alleanza con il Movimento 5 Stelle

Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato (Lega Nord) nello studio di “Matrix”, in onda oggi, in seconda serata, su Canale 5.

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al conduttore Nicola Porro parlando della nuova legge elettorale allo studio dell’attuale esecutivo, Calderoli – primo firmatario della precedente riforma, quella nota come “Porcellum” – racconta: «Quella legge la chiamai ‘porcata’ perché fu fatta sotto ricatto di Follini e Casini che non avrebbero votato la riforma costituzionale se non avessimo fatto questa riforma. Io avevo un modello in testa, che penso ancora essere il migliore, quello applicato a livello delle elezioni regionali: si vota a turno unico, uno vince e uno perde, il cittadino sceglie il consigliere regionale. Riprodurre quel sistema era la mia idea. Berlusconi volle che non ci fosse l’asticella al di sopra della quale scatta il premio di maggioranza, Fini volle le liste bloccate, il presidente Ciampi volle il premio del Senato non stabilito a livello nazionale ma stabilito a livello delle regioni. Non riconoscendo quella riforma come mia, dissi che era una porcata».

Quando Porro gli chiede se è allo studio una legge che possa in qualche modo ostacolare il Movimento 5 Stelle, il vicepresidente del Senato afferma: «No, assolutamente, io sono convinto sostenitore del Mattarellum e il ritorno al Mattarellum è il più gradito. Abbiamo detto sì a Renzi per poterla fare in fretta. C’è la parte buona del maggioritario dove il 75% dei parlamentari eletto con uno scontro diretto tra concorrenti e un 25% per il cosiddetto diritto di platea con il proporzionale. Il Mattarellum ha uno sbarramento del 4% che non so quante forze politiche riescano a superare, è un sistema elettorale che risolve il tripolarismo portando al bipolarismo».

 {module Pubblicità dentro articolo}

Infine, su una possibile alleanza della Lega con il movimento fondato da Beppe Grillo, Roberto Calderoli dichiara: «No, per l’amor del cielo: quello che non ho mai perdonato al Movimento 5 Stelle è che l’abolizione del reato di immigrazione clandestina sia nato non dal PD ma dal senatore Buccarella del M5S. Grillo dice una cosa, il Movimento ne fa un’altra, ora loro sono più a sinistra di SEL. Un partito che fa votare sul web per andare a Bruxelles col partito più europeista e che ha al suo interno gli uomini di Monti, può fare un accordo con la Lega? No».


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Breaking news

L’Arena, Giletti e la rabbiosa reazione di D’Alema

il filmato mandato in onda da Giletti nella puntata de L'Arena del 23 ottobre

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La gag che non è piaciuta a D’Alema verteva sul tema referendario prendendo ironicamente spunto dalla cena alla Casa Bianca a cui ha partecipato qualche giorno fa il premier Renzi: “Alla cena di stato Usa gli ospiti hanno assaggiato gli agnolotti alla patata e il tema si è fatto referendario, gli agnolotti della Casa bianca erano salati, sì o no?“.

In abiti da chef, in mano un piatto di agnolotti, la giovane inviata avvicina D’Alema mentre esce dalla sua abitazione per portare a spasso il cane: “buongiorno come va? volevamo sapere degli agnolotti…D’Alema non gradisce e tenta di liquidare in fretta l’approccio (“devo portare a passeggio il cane e siccome non vorrei litigare, arrivederci…“).

L’inviata però lo incalza, lo segue per qualche passo. Lui si volta seccatissimo e con una manata rovescia piatto e agnolotti. Quindi, inseguito, si ferma per puntualizzare: “ho diritto ad essere lasciato in pace, a portare a spasso il cane e a non essere intralciato da voi che non avete rispetto per le persone“.

L’inviata dell’Arena non demorde, lo aspetta al varco sul portone di casa. D’Alema al ritorno è piu’ calmo: “Ma lei insiste? Abbiamo fatto la gioia dei piccioni, il vostro mestiere non e’ quello di organizzare queste simpatiche messinscene.. dovrebbe essere un altro“. Dallo studio Massimo Giletti sottolinea di aver ricevuto una telefonata di scuse.(ANSA).

Ecco il filmato che documenta la reazione di Massimo D’Alema.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Breaking news

Quelli che il calcio, Pantani è Antonio Conte

Ubaldo Pantani si cala nel commissario Tecnico della Nazionale Antonio Conte che dopo gli Europei lascia l'Italia

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Google ads}

 Proprio su questo aspetto ha puntato l’imitazione di Ubaldo Pantani il cui intervento, nel programma, nelle vesssti di Antonio Conte, si è svolto in due momenti successivi. Il falso Antonio Conte ha esordito con commenti sulla Formula 1 e sul Gran Premio d’Australia che si è concluso proprio questa mattina.

Poi eccolo alle prese con il suo campo, il calcio. Nicola Savino e la Gialappa’s band gli chiedono se gli sia dispiaciuta la diffusione della notizia del suo allontanamento dall’Italia prima della conclusione di francia 2016.

Poi gli viene chiesto cosa ne pensa dei nomi che stanno circolando per la sua successione sulla panchina di CT della Nazionale italiana. Molto singolare la sua risposta: ve la lasciamo gustare senza anticiparla.

La parodia continua così in un crescendo di battute. 

Ubaldo Pantani, nelle scorse puntate aveva realizzato anche la parodia di Maurizio Sarri l’allenatore del Napoli


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it