Connect with us

Film in tv

Un piccolo favore: trama, cast, finale del film in onda su Rai 2

La protagonista indaga sulla misteriosa scomparsa della madre di un compagno di scuola del figlio. Scopre inquietanti verità.

Pubblicato

il

Un piccolo favore Rai 2
La protagonista indaga sulla misteriosa scomparsa della madre di un compagno di scuola del figlio. Scopre inquietanti verità.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi Rai 2 trasmette il film Un piccolo favore tratto dall’omonimo romanzo di Darcey Bell. La pellicola statunitense, di genere thriller dalle atmosfere noir, è arrivata nelle sale il 13 dicembre 2018. La durata è un’ora e 57 minuti.

Un piccolo favore attori

Un piccolo favore: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Paul Feig, che si è anche occupato della sceneggiatura assieme a Jessica Sharzer. I protagonisti del film sono Anna Kendrick che interpreta Stephanie Smothers e Blake Lively nel ruolo di Emily Nelson. Joshua Satine e Glenda Braganza sono rispettivamente Miles Smothers e Mrs Kerry.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti ed in Canada. Le scene infatti sono state girate a New York ma anche Toronto ed Unionville, entrambe appartenenti allo Stato dell’Ontario.

Le musiche sono di Theodore Shapiro. David Lingenfelser ha curato gli effetti speciali e Jefferson Sage la scenografia. I costumi sono di Renee Ehrlich Kalfus mentre Brent White si è occupato del montaggio. Il trucco è di Inge Klaudi e Miyuki Mori.

Un piccolo favore è prodotto da Feigo Entertaintment ed è diffuso dalla 01 Distribution. Il titolo originale è A simple favor.

Un piccolo favore dove è girato

Un piccolo favore: trama del film in onda su Rai 2

Il film narra la storia di Stephanie Smothers, che gestisce un blog di cucina. E’ vedova ed ha un bambino di nome Miles che frequenta la scuola elementare. Un giorno Stephanie incontra l’affascinante Emily Nelson, manager di un’importante compagnia di moda, che è la madre di un compagno di classe del figlio.

Le due protagoniste stringono amicizia ed una sera decidono di confidarsi alcuni segreti. Stephanie svela di aver avuto da adolescente una relazione amorosa con il fratellastro Chris. Emily invece le racconta dei problemi economici che sta affrontando assieme a suo marito Sean .

Emily è poi obbligata a partire per Miami ed affida il figlio a Stephanie in quanto Sean è andato a Londra per prendersi cura della madre. Passano alcuni giorni ed Emily sembra essere sparita nel nulla. Nessuno infatti ha più sue notizie ed il cellulare è sempre irraggiungibile. Stephanie decide così di rivolgersi alla Polizia per denunciarne la scomparsa e viene a sapere che l’amica non ha mai lasciato la città.

Le Forze dell’Ordine infatti rinvengono il corpo senza vita di Emily nel lago di un campo estivo ma Stephanie nutre dei dubbi sull’identità del cadavere. Allo stesso tempo scopre però che Sean, di cui poi si innamora, ha stipulato un’ assicurazione sulla vita da 4 milioni di dollari su Emily.

Il finale del film

Emily in realtà è ancora viva e contatta Stephanie attraverso dei messaggi ma non le rivela dove si è rifugiata. Per comprendere per quali ragioni Emily si sta nascondendo Stephanie inizia ad indagare sul suo passato realizzando delle importanti scoperte.

Il vero nome di Emily è Hope McLanden ed ha una sorella gemella di nome Faith, che è la donna ritrovata nel lago. Quando erano adolescenti le due sorelle hanno appiccato il fuoco all’abitazione di famiglia con l’intento di uccidere il padre violento.

Dopo il gesto doloso, Hope e Faith sono fuggite e si sono perse di vista. Si sono rincontrate 16 anni dopo quando Faith, diventata tossicodipendente, ha minacciato di rivelare alla Polizia dell’incendio se non avesse ottenuto in cambio una somma di denaro.

Nel finale le due protagoniste si vedono di nascosto ed Emily confessa di aver inscenato l’omicidio per ottenere i soldi dell’assicurazione. Stephanie finge di comprendere le sue motivazioni e si offre di aiutarla a riapparire in pubblico dopo la notizia della sua morte. Si tratta solo di uno stratagemma per far arrestare Emily.

Un piccolo favore finale

Un piccolo favore: il cast completo del film

Di seguito il cast del film Un piccolo favore con i relativi personaggi interpretati:

  • Anna Kendrick: Stephanie Smothers
  • Ian Ho: Nicky Nelson
  • Joshua Satine: Miles Smothers
  • Glenda Braganza: Mrs. Kerry
  • Andrew Rannells: Darren
  • Kelly McCormack: Stacy
  • Aparna Nancherla: Sona
  • Jiah Mavji: la figlia di Sona
  • Ava LaFramboise: Lulu
  • Blake Lively: Emily Nelson
  • Henry Golding: Sean Townsend
  • Dustin Milligan: Chris
  • Danielle Bourgon è, invece, Grace
  • Gia Sandhu: Valerie
  • Lila Yee: Margaret
  • Andrew Moodie: sergente Molloy
  • Rupert Friend è, invece, Dennis Nylon
  • Patti Harrison: Kiko
  • Jason Oliveira: Diego
  • Katherine Cullen: l’assistente di Dennis
  • Bashir Salahuddin: Detective Summervile
  • Ronnie Rowe: l’agente di Polizia
  • Eric Johnson: Davis
  • Linda Cardellini: Diana Hyland
  • Paul Jurewicz: Bobby Chelkowsky
  • Sarah Baker: Maryanne Chelkowsky
  • Jean Smart è, infine, Margaret McLanden

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film in tv

Delitto a Biot film Giallo – trama, cast, finale

Un giallo intricato che porta la vice procuratrice Elizabeth Richard a scoprire una verità del tutto inaspettata.

Pubblicato

il

Delitto a Biot film Giallo
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giallo propone oggi il film dal titolo Delitto a Biot. Si tratta di una pellicola di genere giallo con atmosfere poliziesche.

La produzione è della Francia in collaborazione col Belgio, l’anno di realizzazione è il 2021 e la durata è di un’ora e 30 minuti.

Delitto a Biot film attori

Delitto a Biot film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Christophe Douchand. Protagonisti principali sono Elisabeth RichardCharles Jouanic interpretati rispettivamente da Florence PernelGuillaume Cramoisan. Nel cast anche Dewaere nel ruolo di Caroline Martinez.

Le riprese si sono svolte in Francia, in particolare a Biot nel dipartimento delle Alpi Marittime.

La produzione è della BE-FILMS in collaborazione con France Télévisions, Radio Télévision Belge Francophone (RTBF) e Paradis Films.

Il titolo originale è Crimes à Biot.

Delitto a Biot film dove è girato

Delitto a Biot – trama del film in onda su Giallo

La vicenda raccontata si svolge a Biot, comune francese di circa 10.000 abitanti situato nel dipartimento delle Alpi Marittime nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Qui Marie Lemaire viene avvelenata durante una cena che riunisce un’associazione di commercianti. La donna è la vedova di Francois recentemente scomparso, proprietario della più grande vetreria della città di Biot.

Tutti i partecipanti alla riunione sono potenzialmente sospettati. E i due inquirenti devono cercare indizi che possano portarli sulla strada della verità.

Iniziano così ad interrogare gli ospiti della riunione per verificare gli alibi e scoprire se qualcuno avesse un movente per uccidere.

Intanto Olivia Rousseau, una delle ospiti, era ex amante di Francois Lemaire che l’aveva abbandonata per sposare Marie. La donna è morta pochi giorni dopo nella sua casa. In una lettera dichiara di aver avvelenato Marie e di essersi uccisa allo stesso modo.

Spoiler finale

Il caso potrebbe considerarsi chiuso. Ma la viceprocuratrice Elizabeth Richard non è convinta che gli eventi siano andati realmente in questo modo.

Comincia così a proseguire le indagini per conto proprio per scoprire una verità che è del tutto inaspettata rispetto alle premesse iniziali. Sarà proprio un terzo tentativo di omicidio a consentire alla Vice procuratrice di smascherare il colpevole.

Delitto a Biot film finale

©Rémy Grandroques

Delitto a Biot – il cast completo

Di seguito il cast del film Delitto a Biot e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Guillaume Cramoisan: Capitano Charles Jouanic
  • Lola Dewaere: Caroline Martinez
  • Florence Pernel: Elisabeth Richard
  • Michael Sisowath: Samu
  • Stéphane Guillon: Dottor Alain Rougemont
  • Xavier Lemaître: Pierre Loiseau
  • Agnès Blanchot: Catherine Loiseau
  • Loïs Vial: Clément Loiseau
  • Robin Barde: Bertrand Loiseau
  • Ilona Bachelier: Barbara Louvain
  • Nolwenn Moreau: Mathilde Louvain
  • Éric Savin: Richard Louvain
  • Pascal Miralles: René Jouve
  • Patrice Tepasso: Antoine Pantalache, guardia ecologica
  • Constance Labbé: Hélène Martineau

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Una canzone per mio padre film TV 2000 – trama, cast, finale

La vicenda è incentrata sul rapporto difficile tra padre e figlio che si conclude con un triste epilogo.

Pubblicato

il

Una canzone per mio padre film TV 2000
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

TV 2000 propone oggi il film dal titolo Una canzone per mio padre. Si tratta di una pellicola di genere drammatico con atmosfere sentimentali.

La produzione è degli Stati Uniti d’America, l’anno di realizzazione è il 2018 e la durata è di un’ora e 50 minuti.

Una canzone per mio padre film attori

Una canzone per mio padre film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Andrew e John Erwin. Protagonisti principali sono BartArthur Millard interpretati rispettivamente da J. Michael Finley e Dennis Quaid. Nel cast anche Tanya Clarke nel ruolo di Adele.

Le riprese si sono svolte negli Stati Uniti, in particolare a Oklahoma City nello Stato dell’Oklahoma.

La produzione è della Kevin Downes Productions in collaborazione con Mission Pictures International e City on a Hill Productions.

Il titolo originale è I Can Only Imagine.

Una canzone per mio padre film dove è girato

Una canzone per mio padre – trama del film in onda su TV 2000

La trama si svolge a Greenville in Texas nel 1985. Il protagonista è Bart Millard un ragazzo di 10 anni che vive con i genitori. Il padre Arthur lo tratta in modo molto violento ed è stato abbandonato dalla madre che è andata via stanca delle violenze del marito. L’uomo è un ex giocatore di football fallito.

Bart si innamora di una ragazza, Shannon, e a 18 anni è costretto anche lui ad abbandonare il football a causa di un infortunio in campo.

Scopre però grazie ad un insegnante di musica di possedere uno straordinario talento per il canto. E nonostante il genitore non lo sostenga decide di intraprendere la carriera musicale.

Crescendo il giovane mantiene un rapporto distante dal padre. Scopre successivamente che ha un male incurabile in fase terminale. Sentendosi inoltre in fin di vita, l’uomo si pente del male che ha arrecato al figlio e si converte al cristianesimo.

Spoiler finale

Bart inizialmente non crede al cambiamento avvenuto in suo padre. Ma in seguito decide di perdonarlo. Inoltre dopo la sua morte scrive una canzone per lui dal titolo “Posso solo immaginare” che si rivelerà un grande successo.

Il titolo originale della canzone I Can Only Imagine rappresenta il titolo originale del film.

Una canzone per mio padre film finale

Una canzone per mio padre – il cast completo

Di seguito il cast del film Una canzone per mio padre e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Michael Finley: Bart Millard
  • Brody Rose: Bart Millard (da giovane)
  • Dennis Quaid: Arthur Millard
  • Madeline Carroll: Shannon
  • Taegan Burns: Shannon (da giovane)
  • Tanya Clarke: Adele
  • Cloris Leachman: Meemaw
  • Trace Adkins: Scott Brickell
  • Craig Lembke: Konoa Wheeler
  • Priscilla Shirer: Signora Fincher
  • Nicole DuPort: Amy Grant
  • Jake B. Miller: Michael W. Smith
  • Mark Furze: Nathan
  • Jason Burkey: Mike
  • R. Cacia: Rusty
  • Randy McDowell: Jim

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Film in tv

Joker Wild Card: trama, cast, finale del film in onda su 20 Mediaset

Un ex ufficiale della Marina e giocatore d'azzardo cerca di trovare i colpevoli dello stupro ai danni di una sua amica escort.

Pubblicato

il

Joker Wild Card film 20 mediaset
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

20 Mediaset propone oggi il film Joker Wild Card. La pellicola statunitense di genere thriller con ingredienti d’azione è arrivata nelle sale cinematografiche il 5 agosto 2015. La durata è un’ora e 32 minuti.

Joker Wild Card film attori

Joker Wild Card: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Simon West. I protagonisti del film sono Jason Statham che interpreta Nick Wild e Michael Angarano nel ruolo di Cyrus Kinnick. Dominik García-Lorido e Milo Ventimiglia, invece, sono Holly e Danny DeMarco.

Le riprese del film si sono svolte negli Stati Uniti e in Francia. Le scene infatti sono state girate a New Orleans e in Nevada. Ma anche in Corsica. 

Le musiche sono di Dario Marianelli. William Goldman si è occupato della sceneggiatura mentre Shelly Johnson ha curato della fotografia. Il montaggio è di Padraic McKinley.

Il film è prodotto da Current Entertainment, Quad Films, SJ Heat Productions, SJ Pictures, Sierra/Affinity. E’ invece distribuito da Koch Media Italia.

Joker Wild Card film dove è girato

Joker Wild Card: trama del film proposto da 20 Mediaset

La trama ha come protagonista Nick Wild, ex ufficiale di Marina e dipendente dal gioco d’azzardo. Lavora ora come bodyguard per i ricchi che amano frequentare i casinò di Las Vegas. Il suo desiderio è di riuscire ad accumulare il prima possibile la somma di 500.000 dollari per cominciare una nuova vita in Corsica.

Un giorno Nick mentre è in servizio per proteggere Cyrus Kinnick, viene a conoscenza che la sua amica Holly ha subito una brutale aggressione. E’ un escort di professione ed è stata prima violentata e poi picchiata selvaggiamente da tre sconosciuti in una camera d’albergo. Nick è pronto ad aiutarla a rintracciare i colpevoli.

Il Finale del film

Durante le ricerche Nick scopre ben presto che uno dei responsabili è Danny DeMarco. Si tratta del figlio di uno spietato gangster di Las Vegas.

Una sera Nick si intrufola nell’abitazione di Danny DeMarco con un banale pretesto. Con la complicità di Holly riesce ad immobilizzare le guardie del corpo di Danny legandole. Nel frattempo la donna sottrae anche a Danny 50.000 dollari minacciandolo di castrarlo.

Una volta fuggiti Holly lascia Las Vegas per trasferirsi in un altra città mentre Danny raggiunge un casinò con la speranza di vincere il mezzo milione.

Con molta fortuna Danny riesce ad incassare la somma tanto sognata. Convinto però di poter guadagnare ancora di più, mette in palio l’intera somma, perdendo tutta la vincita. Cyrus, che lo ha osservato per tutta la sera, decide di regalargli un biglietto per la Corsica.

Nel finale Nick, prima di partire, uccide Danny e i suoi collaboratori che volevano eliminarlo.

Joker Wild Card film finale

Joker Wild Card: cast completo del film

Ecco il cast del film Joker Wild Card e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori:

  • Jason Statham: Nick Wild
  • Michael Angarano: Cyrus Kinnick
  • Dominik García-Lorido: Holly
  • Milo Ventimiglia: Danny DeMarco
  • Sofía Vergara: DD
  • Stanley Tucci: Baby
  • Hope Davis: Cassandra
  • Max Casella: Osgood
  • Jason Alexander: Pinky
  • Anne Heche: Roxy
  • Chris Browning infine è Tiel.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it