x

Connect with us

x

Game Show

Reazione a Catena: I Tre Taralli strappano il titolo ai Monelli diventando i nuovi campioni

Cinzia, Federico e Leonardo dalla Puglia diventano i nuovi campioni ma non riescono a vincere.

Pubblicato

il

Reazione a Catena Tre taralli
Cinzia, Federico e Leonardo dalla Puglia diventano i nuovi campioni ma non riescono a vincere.
Condividi su

I Tre Taralli diventano i nuovi campioni di Reazione a catena, il game show estivo condotto da Marco Liorni su Rai 1. 
Hanno sconfitto, per un soffio, i Monelli nell’Intesa Vincente ma non sono poi riusciti a vincere il montepremi dell’Ultima Parola.

Reazione a Catena 31 luglio caccia alla parola

Reazione a catena, il percorso dei Tre Taralli

Nella puntata del 31 luglio i Monelli affrontano i Tre Taralli. Cinzia, Leonardo e Francesco hanno scelto questo nome per la loro quadra in quanto provengono della Puglia e i taralli sono un prodotto tipico della loro terra.

Si inizia subito con Caccia alla parola. Tra le parole scelte dagli autori dardo, buttero e quadretto.

Al termine del primo gioco i campioni hanno raggiunto 10.000 euro contro i 2.000 degli sfidanti.

Reazione a Catena 31 luglio catene musicali

Reazione a catena, le due catene musicali

L’indizio della prima catena musicale è porcospinoAl suo interno contiene le parole ricco, capriccio, musica, maestro, elementare e Watson.

Marco Liorni suggerisce alle squadre che il brano è del 1994. Terminano la catena i campioni che riescono anche ad indovinare il titolo esatto. Si tratta di Strani Amori di Laura Pausini. 

Stuntman è invece l’indizio della seconda catena musicale. E’ formata dai vocaboli azione, raggio, solare, sorridente, smile e messaggino. I campioni provano a fornire il titolo. Hanno individuato il brano ma non forniscono al conduttore il titolo corretto. La canzone in questione è Livin’ la vida loca di Ricky Martin, del 1999.

Reazione quando dove come perché

Quando, dove, come e perché

Da scaletta Marco Liorni introduce il terzo gioco di Reazione di Catena, il Quando, dove, come e perché.

Il mio Quando recita: “In un giorno qualsiasi, tra le foglie, firmato, perché accompagnava un mazzo di rose”. E’ il biglietto, individuato dai campioni.

Gli sfidanti invece indovinano lattina: ” Quando fa psssssss, nella mano, fredda, perché tiri la linguetta e bevi la birra”. 

Il terzo Quando invece recita: “ Al cambio dell’ora, in aula, di panno, perché è la girella che serve per cancellare la lavagna”. Doppietta per i campioni con cancellino.

Tris per i Monelli con il termine cane: ” Quando è l’ora della pappa, ai piedi del seggiolino, sta li attentissimo, perché pronto a mangiare ciò che cade a terra”. 

Una tira l’altra

Prossimo gioco di Reazione a catena è Una tira l’altra. Nella prima il termine apre apre e saloon chiude. E’ formata dai vocaboli colpire, toccare, sorte, destino e baro.

La chiudono i Tre Taralli che non riescono però a conquistare la zip da 15.000 euro: mattonelle, fuga, gruppo e foto. Nella seconda catena musicale invece istituto apre e sconto chiude. E’ composta dalle parole colto, fatto, dato, sensibile e buono. 

Stavolta a chiuderla sono i campioni che si aggiudicano anche la zip da 20.000 euro: guasta, marcia, cambio e merce.  I Tre Taralli successivamente non riescono a rubare 5 secondi agli avversari attraverso la Zot: ottone, corno e niente. 

Reazione 31 luglio intesa vincente

Reazione a catena Tre Taralli, l’Intesa Vincente

E’ arrivato il momento per le squadre di affrontare L’Intesa Vincente. Sia i Monelli che i Tre Taralli si fermano a 9 parole ma allo spareggio i Tre Taralli riescono a diventare i nuovi campioni di Reazione a Catena. 

Reazione a Catena Tre taralli ultima parola

Reazione a catena Tre Taralli: Ultima catena e Ultima parola

Cinzia, Leonardo e Francesco arrivano all’Ultima catena con 78.000 euro. Hanno a disposizione due jolly.

I primi abbinamenti sono i seguenti:

  • tavole, disegno: legge
  • disegno, settebello: squadra
  • settebello, strega: scopa

Al termine del primo giro utilizzano entrambi i jolly ma mantengono intatto il montepremi. Si prosegue con:

  • strega, copia: brutta
  • copia, punizione: esemplare
  • punizione, suono: barriera

I necampioni dimezzano una volta. Il montepremi scende a 39.000 euro. E’ il valore dell’Ultima Parola.

Il termine noto è suono mentre quello da indovinare inizia con Ca e finisce con O. Scelgono di acquistare il terzo elemento, giornata. La somma in palio è 19.500 euro. 

I Tre Taralli provano con campanello ma la parola esatta era campionato.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it