Connect with us

Gossip in TV

Roberto D’Agostino a Live – Non è la D’Urso: siamo stati tutti truffati

Roberto D'Agostino a Live - Non è la D'Urso: siamo stati tutti truffati. La puntata in onda su Canale 5 ha presentato anche il risultato della perizia fonica sulla voce del presunto Marco Caltagirone.

Pubblicato

il

Roberto D'Agostino a Live - Non è la D'Urso: siamo stati tutti truffati. La puntata in onda su Canale 5 ha presentato anche il risultato della perizia fonica sulla voce del presunto Marco Caltagirone.
Condividi su

E dire che soltanto sette giorni prima, nella puntata precedente, i telespettatori avevano ascoltato la voce di un uomo che diceva di essere Marco Caltagirone e di convolare a nozze esattamente dopo sette giorni con la showgirl di cui adesso parla tutto il mondo del gossip televisivo e non solo.

A smascherare e a dare finalmente una verità definitiva su quanto invece viene cavalcato a soli fini di audience è stato Roberto D’Agostino. Intervenuto nel programma è stato estremamente duro sia con la D’Urso, sia con tutte le altre trasmissioni che hanno cavalcato, spesso senza vergogna, il caso Prati – Caltagirone.

Infatti il direttore responsabile di Dagospia in quattro parole ha espresso chiaramente, e senza ombra di equivoci, la vera realtà del caso Prati – Caltagirone: «è tutta una m***a. Siamo stati tutti truffati».

D’Agostino ad un certo punto ha accusato anche Barbara D’Urso: «non siamo tutti scemi, solo tu puoi chiamare Caltagirone una persona che non esiste». La conduttrice si difende e afferma di essere in buona fede. «Per ora la prendo sul ridere, ma se mi accorgo che non è così, la situazione cambia».

La D’Urso sottolinea che ove mai fosse stata tutta una truffa, anche lei sarebbe stata raggirata. Questo è il senso delle sue parole.

Successivamente va in onda la testimonianza di un esperto che ha realizzato una perizia fonica sulla voce del presunto Marco Caltagirone, intervenuto nella puntata del 2 maggio. L’esito è stato il seguente: «non c’è stata nessuna modifica della voce tramite qualche app o software, si percepiva una presenza femminile nelle vicinanze. Ma la voce era chiaramente alterata».

Il Prati-gate si è diffuso naturalmente a macchia d’olio in tutti i salotti di gossip. Ed è arrivato anche a “Storie italiane” in onda su Rai 1 la mattina alle 10:00. Qualche puntata fa la conduttrice Eleonora Daniele ha ospitato Luigi Oliva, l’ex fidanzato di Pamela Prati. Il giovane ha parlato del suo rapporto controverso con la showgirl. E in altre sedi ha anche svelato di essere stato trattato come un bancomat umano.

Nel corso di Live – Non è la D’Urso inoltre Roberto D’Agostino ha sottolineato che, a suo parere, Pamela Prati non sarà presente nel salotto di Verissimo sabato prossimo. L’attacco di D’Agostino a Verissimo è stato molto duro. Come è stato feroce il suo giudizio contro le due agenti di Pamela Prati, Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo, che avrebbero inventato tutta la storia solo per fini economici.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it