Connect with us

Gossip in TV

GF 16 | Alice De Andrè, sorella di Francesca si scaglia contro il reality

GF 16 | Alice De Andrè, sorella di Francesca si scaglia contro il reality. Parole durissime contro conduttrice e autori, ma anche contro un pubblico abituato alla spettacolarizzazione del dolore.

Pubblicato

il

GF 16 | Alice De Andrè, sorella di Francesca si scaglia contro il reality. Parole durissime contro conduttrice e autori, ma anche contro un pubblico abituato alla spettacolarizzazione del dolore.
Condividi su

Nel lungo spazio che Barbara D’Urso ha dedicato alla De Andrè, alla ragazza è stato comunicato, lentamente, il comportamento scorretto del fidanzato nei suoi riguardi. E la stessa conduttrice l’ha spinta a guardarsi intorno ed a prendere in considerazione la forte simpatia dimostrata nei suoi riguardi dal compagno di reclusione, Gennaro verso il quale aveva giù avuto atteggiamenti affettuosi.

La De Andrè ha pianto in continuazione pregando gli autori di non infierire più su di lei. Ha più volte detto che questo accanimento nei suoi riguardi si susseguiva ogni settimana. Insomma, il telespettatore non è riuscito a staccarsi da quelle immagini che mostravano un accanimento, così è apparso, verso la reclusa.

E così, appena concluso il reality che tra l’altro ha ottenuto il 20.8% di share, la sorella di Francesca, Alice De Andrè, ha pubblicato, su Instagram un lungo post nel quale accusa, senza mezzi termini, il Grande Fratello, colpevole di spettacolarizzare a fini d’audience, la sofferenza dei protagonisti.

Ecco il testo scritto da Alice De Andrè

“Speravo di riuscire a prendere le distanze e non venire coinvolta emotivamente ma ho sottovalutato la nefandezza e la pericolosità di questo circo degli orrori.
Sono seriamente preoccupata , ormai ho la certezza che si tratti di abuso, come in una setta; vengono accuratamente selezionati i più deboli per creare dei personaggi da strumentalizzare per l’audiens del trash.
Persone psicologicamente precarie circuite e indotte a svendere i propri sentimenti, la propria vita e il proprio passato con l’illusione di essere protetti e amati incondizionatamente da chi invece è il loro boia.
Nella casa degli orrori vengono esaltati tutti gli aspetti più crudeli e brutali dell’essere umano.
Raramente ho assistito ad una simile violenza; la spettacolarizzazione del dolore, un pubblico che gode nel veder star male i partecipanti, vittime di questo sistema malato! …trovo agghiacciante che tutto questo sia legale .
Un vero e proprio scempio, siamo ritornati agli orrori del circo quando si esibivano i fenomeni da baraccone per allietare un pubblico di sadici perversi, dove chi ha problemi e soffre invece di essere compatito viene deriso.
Da sorella provo un immenso dolore nel vedere Francesca così sofferente e persa, e nel sapere che si trovi in questo inferno. Le mando tutto il mio amore e spero che quando uscirà capirà chi veramente tiene a lei.
Spero con tutto il cuore che vi fermino al più presto, carnefici della verità e dei sentimenti.
Mi fate orrore”.

Sotto questo testo moltissimi commenti di solidarietà.

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it