Live – non è la D’Urso: super ospite della prima puntata Mickey Rourke


Ritorna il programma d'ursiano che però cambia collocazione. Tutti gli ospiti e le novità.


Il contenitore di gossip e intrattenimento ha cambiato collocazione. Infatti nella scorsa primavera andava in onda il mercoledì in prime time, allungandosi fino ad una seconda tardissima serata.

La collocazione domenicale pone Barbara D’Urso in competizione con molti altri programmi. Innanzitutto su Rai 1 ci sono le ennesime repliche de Il commissario Montalbano. La7 ripropone, dalla prossima settimana, la terza edizione di Non è l’Arena con Massimo Giletti.

Bisogna aspettare qualche altra settimana per ritrovare anche Fabio Fazio ed il suo Che tempo che fa. Certamente il programma manterrà la collocazione originaria della prima serata con il solo cambio di rete: da Rai 1 a Rai 2.

E quindi Barbara D’Urso dovrà ricorrere a tutte le sue arti per consegnare a Canale 5 la vittoria della serata domenicale.

Intanto con la seconda stagione, si mantiene lo schema originale. In studio arrivano numerosissimi ospiti e ci sarà anche una nuova rubrica chiamata DNA e gestita da Paola Caruso.

I personaggi che saranno presenti nella prima puntata sono: una famosa attrice comica che è alla ricerca della madre biologica, la moglie del calciatore Claudio Caniggia, Eliana Michelazzo con il nuovo fidanzato che si spera non sarà una riproduzione di Simone Coppi.

Come se non bastasse arriva anche Pamela Perricciolo che dovrà vedersela con le cinque sfere e con i personaggi in esse contenuti.

L’avvio della seconda edizione di Live – non è la D’Urso propone un ospite internazionale: si tratta di Mickey Rourke, famosa star hollywoodiana. Non sappiamo però quale contributo darà alla trasmissione. I telespettatori sono anche curiosi di vedere Mickey Rourke all’indomani di una overdose di chirurgia estetica. Probabilmente anche di questo argomento parlerà nel programma d’ursiano.

Come vi abbiamo detto Paola Caruso è al timone della rubrica DNA. E sarà proprio la famosa attrice comica, alla ricerca della madre biologica, ad inaugurare questo nuovo spazio.

Probabilmente verrà fatta luce anche sul diniego opposto da Barbara D’Urso a diventare madrina del figlio di Paola Caruso.

La Caruso è stata protagonista di molte puntate di Live – non è la D’Urso e di Pomeriggio Cinque, compresa anche Domenica Live. Il suo incontro con la madre biologica, dopo tutti i tentativi realizzati, acconsentito ai programmi d’ursiani di raggiungere ascolti notevolmente al di sopra della media.

Inoltre con la presenza di Eliana Michelazzo e di Pamela Perricciolo, la D’Urso cerca di cavalcare di nuovo l’affare Mark Caltagirone. Ovviamente sta cercando nuovi elementi per riproporre i protagonisti di una faccenda che ha superato i confini dello spettacolo approdando persino nell’universo della politica.

Gli ascolti della prima edizione, partiti da una base del 17% di share, sono poi diminuiti fino a toccare il 13,2%. Successivamente c’è stato un rialzo dovuto proprio al caso Caltagirone che è stato al centro dell’attenzione per molte puntate. L’appuntamento conclusivo dello scorso giugno ha registrato il 18,3% di share e 2.620.000 telespettatori.



0 Replies to “Live – non è la D’Urso: super ospite della prima puntata Mickey Rourke”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*