x

Connect with us

x

Informazione

Sopravvissute | dal 9 settembre su Rai 3 in seconda serata

Sopravvissute | dal 9 settembre su Rai 3 in seconda serata. Il nuovo docu-reality da voce alle donne vittime di violenza che hanno avuto il coraggio di denunciare e avviarsi ad una nuova vita.

Pubblicato

il

Sopravvissute | dal 9 settembre su Rai 3 in seconda serata. Il nuovo docu-reality da voce alle donne vittime di violenza che hanno avuto il coraggio di denunciare e avviarsi ad una nuova vita.
Condividi su

Sono previste sette puntate completamente dedicate alle donne che sono state vittime di violenza ma hanno avuto il coraggio di ribellarsi e di venire fuori da situazioni che altrimenti sarebbero state più drammatiche per loro.

In ognuno degli appuntamenti previsti le protagoniste di storie violente, racconteranno la propria esperienza. E lo faranno con un fine preciso: comunicare a tutte coloro che si trovano nella medesima situazione un messaggio di speranza e di fiducia nel futuro. Dalla violenza si può uscire.

Questo vuole comunicare Matilde D’Errico alle telespettatrici che si trovano in situazioni di sottomissione psicologica dai propri compagni e non hanno il coraggio di ribellarsi e di denunciare.

Le donne sopravvissute a relazioni tossiche e malsane racconteranno che i propri compagni si sono presentati a loro come partner affettuosi, brillanti, eleganti ed affascinanti. Ci sveleranno che i primi atteggiamenti di amore e di devozione si sono subito rivelati una maschera della quale si sono serviti per farle cadere nella trappola da loro orchestrata.

Giorgia, Grazia, Lucia e Beatrice sono alcune delle giovani donne che hanno avuto il coraggio di denunciare e sono sopravvissute ad amori che stavano per trasformarsi in gelosia tremenda con conseguenze drammatiche.

L’idea della trasmissione è di rendere protagoniste le dirette interessante. Soltanto attraverso la loro personale testimonianza potranno essere di sostegno a tutti coloro che invece sono ancora intrappolate in relazioni malate.

Le protagoniste racconteranno come hanno incontrato sulla loro strada, grazie alle denunce fatte, persone che le hanno aiutate psicologicamente e moralmente, a sopravvivere ad un dramma così brutale come quello della violenza. Ed è stato proprio grazie alla denuncia che hanno preso coscienza di sé stesse e della propria autonomia riuscendo a superare tutti gli ostacoli ed incamminarsi verso una vita nuova all’insegna della libertà e del rispetto personale.

La redazione è aperta alle persone che vogliono raccontare la loro storia. Perciò mette a disposizione la seguente email sopravvissute@rai.it. Qui le interessate possono rivolgersi per un colloquio e per raccontare la propria vicenda.

Le donne che i telespettatori incontreranno appartengono a differenti strati sociali, diverse professioni e mestieri diversi. Alle spalle ognuna ha una storia personale che ne ha segnato la personalità. Tutto questo per dimostrare come l’amore violento non è limitato soltanto a specifici strati della società ma è esteso a 360°.

La regia di tutte le puntate è di Maurizio Iannelli. Accanto alla conduttrice Matilde D’Errico c’è lo stesso Iannelli come autore del programma.


Condividi su

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it