Connect with us

Informazione

Stanotte a Pompei | La conferenza stampa

In diretta la conferenza stampa per la presentaione di Una Notte a Pompei, lo speciale di Alberto Angela in onda domani in prima serata su Rai 1.
Redazione

Pubblicato

il

In diretta la conferenza stampa per la presentaione di Una Notte a Pompei, lo speciale di Alberto Angela in onda domani in prima serata su Rai 1.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al museo archeologico di Napoli si svolgerà la conferenza stampa per la presentazione di Stanotte A Pompei. Domani sera, sabato 22 settembre, Rai 1 intratterrà i suoi telespettatori con lo speciale di Alberto Angela dedicato ad uno dei siti archeologici più importanti del mondo. Interverranno Alberto Angela, il direttore di Rai 1 Angelo Teodoli, il direttore CPTV Rai di Napoli Francesco Pinto e il direttore del museo archeologico nazionale di Napoli Paoli Giulierini.

 

Appuntamento alle 12:00 per tutte le dichiarazioni.

In apertura Alberto Angela introduce un filmato antologico di ciò che andrà in onda domani sera. Il conduttore dichiara: “Quello che vedrete è il risultato del lavoro di mesi. Filmare di notte, per più di un mese, non è stato facile. Abbiamo cercato di dare un’orchestra, tanti strumenti, che riescano a darvi una sinfonia. Ercolano, Pompei, il museo archeologico Nazionale di Napoli proposti in un viaggio in cui saremo accompagnati da Giancarlo Giannini, Marco D’Amore. Quello che avverrà sabato è un evento unico. Rai 1, in sabato sera ed in prima serata, offre cultura. E’ un bellissimo messaggio, è una serata difficile. Per la prima nella storia della tv pubblica succede questo..e noi siamo felici che succeda proprio con Pompei.”

Parte il filmato, della durata di circa 20 minuti.

Si conclude il filmato ed inizia ufficialmente la conferenza stampa. Mentre Alberto Angela annuncia una sorpresa che svelerà solo a conferenza terminata, la parola va a Paolo Giulierini, direttore del museo archeologico: “Ringrazio i sindaci, i direttori, la Rai e Alberto Angela per la loro presenza. Siamo stati privilegiati nella scelta del museo quale sede di questa anteprima nazionale. Grazie all’attenzione della Rai riservata a questo museo è nato anche uno stimolo a successive ricerche, di cui poi si parlerà. Non solo il mezzo televisivo divulga, ma incentiva la ricerca. Voglio ricordare il contributo della facoltà di agraria, la persona di Antonio De Simone, che ci sostiene da sempre. Sono tornato da poco dalla Cina, ho mostrato una slide di Alberto Angela e c’è stato un riconoscimento unanime da tutte le nazionalità. Penso questo sia indice della portata dell’importanza della nostra storia, dei nostri reperti. Grazie a mezzi straordinari di veicolazione come questo programma auspico che potremmo competere a livello internazionale.”

 

La parola passa al direttore di Rai 1 Teodoli: “Con questo programma continuiamo un percorso che in Rai facciamo da tempo. Un’operazione con cui proviamo ad offrire al pubblico un’alternativa all’intrattenimento. Proviamo a cambiare il paradigma dell’intrattenimento. L’intrattenimento non è solo gioco, risate…con questo programma e l’aiuto di Alberto si completa questo quadro. Rai 1 ha già ottenuto consensi in questo sensi. Stanotte a Pompei è un grande evento, ma noi proseguiremo con queste serate e sempre con l’aiuto di Alberto Angela. Sabato vedremo una svolta radicale, ringrazio Alberto, ringrazio il direttore del Museo, le città che ci hanno ospitato, Ercolano, Pompei..e vediamo come andrà! La soddisfazione più grande è che questo programma è stato realizzato interamente con risorse Rai.

 

La parola passa al direttore Rai di Napoli, Francesco Pinto: “Di solito si ringraziano i direttori della fotografia, i montatori , i tecnici. Quello che voglio fare io è ringraziare gli impiegati. Anche loro appartengono alla grande famiglia Rai e questo è stato un lavoro interamente interno. Quando abbiamo autorizzato questa produzione abbiamo mentito, non avevamo mai fatto un lavoro del genere. Ci siamo presi il rischio, siamo molto contenti di aver lavorato con Alberto Angela. Continueremo a lavorare nel futuro. Alberto nel momento in cui ti propone qualcosa è un motore che spinge un intero convoglio. Trasmetteremo noi con la nostra regia in 4K, siamo pronti per le prossime sfide e davvero grazie ad Alberto. Essendo napoletano voglio ringraziare il direttore di questo museo. E’ stato il primo museo che ho visitato, il primo museo che ho visitato con mio figlio. Questa conferenza stampa qui per me è una grande soddisfazione”

 

La parola torna ad Alberto Angela“Questo programma è frutto di tante professionalità. Il nostro format prevede di girare di notte, di notte fa freddo. Alcune riprese erano alle 03:40 del mattino, non vi nascondo che abbiamo bevuto tanti caffè. Dietro questo lavoro c’è uno sforzo invisibile. Ho lavorato con un gruppo straordinario. Durante la produzione ci ha aiutato tanto l’aver formato un vero e proprio gruppo, c’è sempre stata una grande collaborazione e tanti sorrisi. Davanti ad un progetto di cultura c’è stata una grande attenzione di tutti. Dopo vi annuncio una signora sorpresa. Io nasco come studioso degli uomini preistorici, ai miei esordi in Rai credo che uno dei miei primi servizi avesse ad oggetto Pompei.”

Si parte con le domande:

“Quanto è stato difficile portare un programma del genere in prima serata di sabato sera su Rai 1?” – questa la domanda fatta al direttore di Rai 1, che risponde: “Nel DNA della Rai c’è il servizio pubblico. Il percorso è iniziato già con Piero Angela. Con lui è nato un vero è proprio almanacco dell’informazione pubblica.”

 

Ad Alberto Angela viene chiesto quanto sia cambiata la TV dal suo debutto e se in peggio o in meglio: “Per rispondere a questa domanda dovremmo ragionare su 20 anni di storia della Tv. L’Italia ha sempre avuto grande coraggio, in particolar modo il servizio pubblico. Il coraggio di promuovere la cultura in prima serata. Con un programma come il nostro lo spettacolo è nell’utilizzo di tecnologie come il 4K per fare cultura. Noi mettiamo la divulgazione storica su Rai 1 In prima serata non perchè è facile, perchè è difficile. Noi stiamo lavorando il massimo,credo che il messaggio che sta mandando la televisione pubblica sia molto importante.”

 

“Come è cambiato interfacciarsi, dopo 25 anni, con le istituzioni cittadine quando si realizzano questi progetti?”.  Il conduttore risponde“Nel caso di Pompei l’ho trovata molto migliorata rispetto a tanti anni fa. L’Italia è uno dei paesi con più siti Unesco. La verità è che bisogna far conoscere ciò che il nostro paese ha da offrire. Questo stesso luogo in cui ci troviamo..non è un caso che questa conferenza si stia tenendo qui. Questo è un museo che stupisce sempre.”

 

“Non posso svelare i segreti, ma l’idea c’è!” – così risponde Alberto Angela a chi gli chiede se ha in progetto di realizzare programmi dedicati alla città di Napoli, di cui ormai è considerato cittadino onorario. “Io amo il calore di Napoli. Raccontare una città è raccontare una cultura”

 

“VerRà venduto all’estero il programma?” – risponde il direttore di Rai 1: “Quello di cui stiamo parlando è un prodotto di altissima qualità. Lo abbiamo realizzato al massimo delle nostre possibilità, sia dal punto di vista della tecnologia che dei contenuti. Contiamo di poterlo vendere presto all’estero“.

 

Giunge il momento di svelare l‘annunciata sorpresa: “Durante le riprese che stavamo realizzando qui a Napoli abbiamo visto i depositi. C’era un affresco che rappresenta una bottiglia di quello che penso sia olio con una forma di pane. Durante le riprese questo era tra tanti reperti, la troupe si sposta..ma io cercavo un bicchiere, volevo fotografarlo, il mio sguardo è caduto su una bottiglia molto simile a quella dell’affresco. Era sigillata, è rimasta lì a riposare per generazioni. Questa bottiglia adesso ve la mostro, avevamo capito di aver scoperto un vero e proprio reperto. Su questa bottiglia sono ancora in corso gli esami degli esperti, presumiamo si possa trattare dell’olio di olivia più antico del mondo. “

Il conduttore, dopo aver mostrato il reperto, continua: “Mai mi sarei aspettato di fare una scoperta del genere, ma vi lascio alla parola degli esperti”

Parola dunque ai ricercatori del museo archeologico:  “E’ stata una grande gioia poter lavorare a questa scoperta. Queste ricerche sono possibili grazie all’entusiasmo del direttore del museo e alla sua disponibilità. C’è un laboratorio a llavoro ed ora stiamo cercando di capire cosa effettivamente significa per questo territorio il reperimento di questi tesori.”

In chiusura Alberto Angela viene insignito ambasciatore del MANN dal direttore del museo. “Adesso mi manca solo di trasferirmi a Napoli”. Così conclude Alberto Angela, chiudendo ufficialmente la conferenza.

L’Appuntamento è per domani sera con Stanotte a Pompei, in prima serata su Rai 1.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazione

Stasera in tv venerdì 23 aprile 2021, I programmi in onda

Su Rai 1 va in onda la prima puntata di Top Dieci con Carlo Conti. Canale 5 invece trasmette lo show di Pio e Amedeo Felicissima sera.
Giancarlo Leone

Pubblicato

il

Stasera in tv venerdì 23 aprile 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 23 aprile 2021. Su Rete 4 Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero conducono una nuova puntata di Quarto Grado. Tv8, invece, propone il film I predatori dell’Arca perduta, con Harrison Ford.

Stasera in tv 23 aprile 2021 Programmazione Rai

Su Raiuno, alle 21.25, il game show Top Dieci. Prende il via la seconda edizione del programma condotto da Carlo Conti. Sei le puntate previste. La formula non cambia: nel corso di ogni sfida, due squadre, composte da tre personaggi famosi (una squadra sarà composta da Christian De Sica, Nancy Brilli e Massimo Boldi, l’altra squadra da Loretta Goggi, Paola Minaccioni e Cesare Bocci) si confrontano su classifiche di ogni genere, cercando di indovinare chi o che cosa occupa le prime dieci posizioni.

Su Rai 5, alle 21.15, Art Night. “Contro la natura”. La puntata si apre con uno straordinario viaggio alla scoperta di Baia, città del mondo antico oggi sommersa nel golfo di Pozzuoli, e del progetto di restauro. Poi si racconta come viene protetta l’arte dopo le grandi catastrofi naturali.

Stasera in tv venerdì 23 aprile 2021 Quarto grado

Stasera in tv 23 aprile, Programmazione Mediaset

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Quarto Grado. Anche stasera Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero aggiornano i telespettatori sugli sviluppi dei casi di cronaca nera avvalendosi di immagini, interviste e documenti inediti. Tra gli ospiti fissi c’è Alessandro Meluzzi, psichiatra e criminologo, che è stato anche consulente della difesa Massimo Bossetti.

Su Canale 5, alle 21.20, il varietà Felicissima sera. Secondo dei tre appuntamenti previsti con lo show di Pio e Amedeo. Il duo comico foggiano ha iniziato a farsi conoscere a “Le Iene Show”, programma che li ha visti protagonisti dal 2012 al 2013 nei panni degli Ultras dei Vip. Il programma è visibile anche in streaming su Mediaset Play.

Su Italia 1, alle 21.20, Gli album di Freedom. Scienza, storia, mistero e avventura: ecco la ricetta del programma condotto da Roberto Giacobbo, di cui dalla scorsa settimana rivediamo i momenti migliori. Il conduttore ci mostra luoghi difficilmente esplorabili con l’ausilio del suo Avatar Robbo, di microcamera e di droni di ultimissima generazione.

La7, Nove, Real Time

Su La7, alle 21.15, l’attualità con Propaganda Live. Quando ci libereremo dal coronavirus? E’ ancora presto per fare previsioni. Nel frattempo lasciamoci guidare da Diego Bianchi, in arte Zoro, che tra servizi ironici e buffe scorribande nel web racconta l’attualità a modo suo.

Su Nove, alle 21.25, il varietà Fratelli di Crozza. Maurizio Crozza torna con le sue parodie e i monologhi satirici incentrati soprattutto sui fatti di attualità. Tra i nuovi ingressi nel repertorio del comico genovese c’è il Presidente della Regione Calabria, il leghista Antonino Spirlì.

Su Real Time, alle 21.25, il reality Cake Star – Pasticcerie in sfida. Damiano Carrara e Katia Follesa arrivano in un’altra località italiana per premiare la miglior pasticceria del territorio. I proprietari si giudicano l’un l’altro sull’aspetto del locale, il cabaret delle paste e il “pezzo forte”.

Stasera in tv venerdì 23 aprile 2021 lo spietato

I film di questa sera venerdì 23 aprile

Su Raitre, alle 21.20, il film drammatico del 2019, di Renato De Maria, Lo spietato, con Riccardo Scamarcio. Anni 60. Lasciata la Calabria a 16 anni, Santo Russo (Riccardo Scamarcio) arriva nell’hinterland milanese e finisce in un carcere minorile per un reato che non ha commesso. In prigione conosce un coetaneo, Slim (Alessio Praticò), con il quale inizia una rapida ascesa nel mondo della criminalità.

Su Rai Movie, alle 21.10, il film drammatico del 2016, di Mick Jackson, La verità negata, con Rachel Weisz. La battaglia legale tra la professoressa Deborah Lipstadt e lo storico David Irving. Lei lo accusò di aver negato l’esistenza dell’Olocausto e lui la citò per diffamazione.

Su Rai Premium, alle 21.20, il film drammatico del 2016, di Maurizio Zaccaro, Il sindaco pescatore, con Sergio Castellitto. La storia di Angelo Vassallo, primo cittadino di Pollica (Salerno). Disgustato dal degrado in cui il paese ed il mare stavano sprofondando, Angelo decise di combattere, a costo della vita, la criminalità organizzata.

Su Tv8, alle 21.30, il film d’avventura del 1981, di Steven Spielberg, I predatori dell’Arca perduta, con Harrison Ford. L’archeologo Indiana Jones viene incaricato dal governo americano di ritrovare l’Arca dell’Alleanza, che conferisce poteri straordinari a chi la possiede. Ma non è l’unico a volerla.

Su Paramount Network, infine, alle 21.10, il film thriller del 2000, di Steven Soderbergh, Traffic, con Michael Douglas, Don Cheadle. Nell’America, alle prese con il narcotraffico, s’incrociano le vite di un giudice della Corte suprema, di un poliziotto corrotto e della moglie di un boss della malavita.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Stasera in tv giovedì 22 aprile 2021, I programmi in onda

Torna su Rai 3 Amore Criminale condotto da Veronica Pivetti. Su Canale 5 invece va in onda l'undicesima puntata del reality l'Isola dei famosi.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Stasera in tv giovedì 22 aprile 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 22 aprile 2021. Su Rete 4 Paolo Del Debbio conduce una nuova puntata di Dritto e Rovescio. Cine34, invece, propone il film commedia Io loro e Lara con Carlo Verdone.

Stasera in Tv giovedì 22 aprile 2021, programmazione Rai

Rai 1alle 21:30, trasmette la fiction Un passo dal cielo 6- I guardiani con Daniele Liotti. Nell’episodio Tanatosi Francesco e Vincenzo si occupano del caso di una donna, ingegnere mineraria, trovata in fin di vita. Nel corso delle indagini scoprono che ciò che le è accaduto potrebbe essere collegato ad altri delitti che si sono verificati negli ultimi tempi. Vincenzo, infine, dopo aver fatto un’importante scoperta sul conto Francesco è obbligato a prendere delle decisioni che potrebbero mettere a repentaglio la loro amicizia.

Rai 2, alle 21:20, propone il programma di attualità Anni 20. Francesca Parisella si occupa, tra gli altri, delle riaperture dei ristoranti e delle attività ricreative e sportive. Focus anche sull’aumento della criminalità a causa della crisi economica legata alla pandemia. Ospiti della puntata: Enrico Brignano, Gianrico Carofiglio e Paolo Crepet, per un’analisi su quanto le restrizioni abbiano influenzato sulla nostra psiche.

Rai 3, alle 21.25, manda in onda la nuova edizione di Amore Criminale. Nella prima puntata Veronica Pivetti ripercorre la storia della trentacinquenne Manuela Bailo. E’ stata uccisa nel 2018 dall’amante Fabrizio Pasini, sposato con due figli. Segue anche la prima puntata dello spin-off Sopravvissute condotto da Matilde D’Errico.

Stasera in Tv giovedì 22 aprile 2021, Programmi, film Mediaset

Rete 4, alle 21.25, manda in onda Dritto e rovescioPaolo Del Debbio si occupa del calendario delle riaperture e dell’introduzione del Green Pass. Focus anche sui cittadini che si sono vaccinati senza averne diritto, penalizzando di conseguenza le categorie più fragili. Ospiti della puntata: Mauro Corona, Flavio Briatore, Daniela Santanché, Andrea Ruggeri, Stefano Fassina e Gennaro Migliore.

Canale 5, alle 21.25, trasmette L’Isola dei famosi con Ilary Blasi. Nell’undicesima puntata del reality sbarcano in Honduras quattro nuovi naufraghi. Si tratta di Manuela Ferrara, Rosaria Cannavò, Matteo Diamante ed Emanuela Tittocchia. I telespettatori inoltre scoprono chi è la concorrente eliminata tra Fariba Tehrani, Miryea Stabile e Vera Gemma.

Su Italia 1, alle 21.25,va in onda il film azione del 2017, Security con Antonio Banderas. Eddie Deacon, ex agente, lavora come guardia giurata nel centro commerciale di uno dei quartieri più malfamati della città. Un giorno incontra una bambina, che è stata la testimone di un crimine. Decide di proteggerla contro chi ha intenzione di ucciderla prima che possa rivelare la verità durante il processo.

Stasera in Tv programmi La7, NOVE

La7, alle 21.25, manda in onda il talk show Piazzapulita. Corrado Formigli si occupa della crisi economica e delle riaperture delle attività commerciali e culturali. Proseguono le inchieste sui vaccini e sulle mascherine non certificate.

NOVE, alle 21.25, trasmette il film commedia del 2012, E io non pago con Jerry Calà. Il Maresciallo della Guarda di Finanza Signorelli ed il Brigadiere Riva vengono mandati sotto copertura in un villaggio turistico in Sardegna. E’ stato affidato loro il compito di indagare su un giro di evasione fiscale.

I film stasera su ParamountCine 34

Su Paramount Network, alle 21.00, va in onda il film commedia del 2003, Come farsi lasciare in 10 giorni con Kate Hudson. La giornalista Andy deve scrivere un articolo su come convincere il partner a farsi lasciare in poco più di una settimana. Incontra Benjamin che nello stesso arco di tempo deve riuscire a conquistare una donna.

Cine34, alle 21:00, propone il film commedia del 2010, Io loro e Lara con Laura Chiatti e Carlo Verdone. Il missionario Don Carlo torna a Roma dopo un periodo trascorso in Africa. Sembra aver perso la vocazione ma nessun membro della famiglia si accorge del suo malessere. I fratelli hanno il terrore di perdere l’eredità perché il padre vuole sposare la badante.

Stasera in tv giovedì 22 aprile 2021 wanted

I film trasmessi su Premium

Su Premium Cinema 1, alle 21.15,è previsto il film azione del 2008, Wanted con James McAvoy. Il giovane Wes incontra una donna misteriosa che gli rivela che suo padre, morto da tempo, era uno dei membri di un gruppo di killer dotati di poteri extrasensoriali. Anche Wes ha ereditato il dono e per tale ragione vuole convincerlo a seguire le orme del genitore.

Premium Cinema 2 , alle 21.15, trasmette il film documentario del 2017, Le meraviglie del mare. Il regista Jean-Michel ha intrapreso un lungo viaggio, durato 3 anni, con i suoi due figli. Partendo dalle isole Fiji sono arrivati fino alle Bahamas, esplorando territori sconosciuti.

Premium Cinema 3alle 21.15, propone il film commedia del 2011, Anche se amore non si vede con Ficarra e Picone. Gli amici Salvo e Valentino gestiscono una piccola società che si occupa di servizi per il turismo. Quando Valentino viene lasciato dalla fidanzata Gisella, Salvo farà di tutto per trovargli un’altra compagna.

Stasera in tv giovedì 22 aprile 2021 acts of violence

Stasera in tv 22 aprile 2021, i film in onda su Sky 

Sky Cinema Uno, alle 21.15, propone il film azione del 2018, Acts of violence con Bruce Willis. Roman, ex militare, viene a conoscenza che la sua fidanzata è stata rapita da alcuni trafficanti di esseri umani. Decide così di entrare in azione per liberarla avvalendosi del supporto dei fratelli e di un poliziotto incorruttibile.

Sky Cinema Due, alle 21.15, manda in onda il film drammatico del 2020, Gli indifferenti con Beatrice Grannò. Mariagrazia chiede continuamente prestiti al suo amante e manager tuttofare Leo. Ma quando i suoi figli, Carla e Michele, scoprono che l’uomo sta tramando alle sue spalle decidono di intervenire esortandola a prendere le distanze da lui.

Sky Cinema Family, alle 21.15, trasmette il film animazione del 2020, Trash. Slim è una scatola che vive con gli amici Bubbles e Pat in un mercato. Un giorno li convince a seguirlo nel suo viaggio alla ricerca della Piramide Magica. E’ un luogo dove ai rifiuti viene concessa un’altra chance.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00,va in onda  il film western del 1994, Maverick con Mel Gibson. Bret Maverick, giocatore d’azzardo, decide di partecipare ad un torneo di poker e perde una cospicua somma di denaro. E’ costretto a fuggire in quanto inseguito da alcuni abili pistoleri.

Sky Cinema Suspance, alle 21.00,trasmette il film thriller del 2017, La ragazza nella nebbia con Toni Servillo. L’ispettore Vogel si occupa di un’adolescente scomparsa in un paesino disperso tra le Alpi. Ben presto scopre che nel caso è coinvolto uno psichiatra che presta servizio nell’ospedale del luogo.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Stasera in tv 21 aprile 2021, tutti i programmi in onda

Tutti gli appuntamenti delle reti pubbliche, private, digitali e di Sky di stasera mercoledì 21 aprile 2021.
Avatar

Pubblicato

il

Stasera in tv 21 aprile 2021 Programmazione
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 21 aprile 2021. Su Rai 1 va in onda Ulisse: Il piacere della scoperta. Su Rai 3 Chi l’ha visto? mentre Canale 5 trasmette la nuova serie Buongiorno, mamma!

La programmazione nel dettaglio di tutte le reti pubbliche, private, del digitale e della piattaforma satellitare.

Stasera in tv 21 aprile 2021 – Programmi Rai

Su Rai 1 va in onda alle 21.25 Ulisse: Il piacere della scoperta. Il programma di approfondimento culturale condotto da Alberto Angela compie 20 anni. Per celebrarlo la rete leader di viale Mazzini trasmette cinque nuove puntate. La puntata di stasera si intitola Le sette meraviglie della Roma imperiale. Alberto Angela conduce i telespettatori in un viaggio tra le meraviglie della Capitale, come il Mausoleo di Augusto, l’Ara Pacis, il Colosseo ed il Pantheon.

Rai 2 trasmette alle 21.20 Tutta colpa dell’amore. Stasera in tv 21 aprile 2021, il film di genere romantico diretto da Andy Tennant. Reese Witherspoon interpreta Melanie Carmichael, una giovane fashion designer di successo. Nel momento in cui il suo fidanzato Andrew (interpretato da Patrick Dempsey) le chiede di sposarlo, Melanie è entusiasta. Tuttavia, all’insaputa di Andrew, deve ancora ottenere il divorzio dal suo primo marito, Jake (Josh Lucas).

Su Rai 3 alle 21.20 va in onda Chi l’ha visto? Federica Sciarelli conduce l’appuntamento con la trasmissione che si occupa di casi di persone scomparse. La puntata di questa sera affronta il ritorno di Reina, la ragazza minorenne che, dopo essersi allontanata da una struttura per minori di Roma, è stata riaccompagnata a casa dal comandante Marcos. Inoltre, il programma svela le ultime intercettazioni sul caso Denise Pipitone.

Stasera in tv 21 aprile 2021 Buongiorno, mamma!

Programmi Mediaset

Canale 5 trasmette alle 21.20 Buongiorno, mamma! Stasera in tv 21 aprile 2021 è all’esordio la nuova serie tv Mediaset, diretta da Giulio Manfredonia e Matteo Mandelli. Ambientata sul lago di Bracciano, la fiction racconta la storia della famiglia Borghi.

Anna (interpretata da Maria Chiara Giannetta) è una mamma molto particolare, sempre al fianco del marito Guido (Raoul Bova) e dei loro quattro figli: Francesca (Elena Funari), Jacopo (Matteo Oscar Giuggioli), Sole (Ginevra Francesconi) e Michele (Marco Valerio Bartocci). La tranquillità della famiglia viene turbata dall’arrivo di Agata (Beatrice Arnera), una misteriosa ragazza alla ricerca della verità sul suo passato, che crede essere legato alla giovinezza di Anna e Guido.

Su Rete 4 alle 20.30 torna l’appuntamento con Stasera Italia, condotto da Barbara Palombelli. Subito dopo, alle 21.20, Zona Bianca. Il nuovo programma di approfondimento condotto da Giuseppe Brindisi prevede gli interventi del professor Alberto Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale dell’Ospedale San Raffaele di Milano, per discutere le nuove regole sanitarie e le riaperture previste per il 26 aprile.

Italia 1 propone alle 21.20 Segnali dal futuro. Il film di fantascienza del 2009 è diretto da Alex Proyas ed interpretato da Nicolas Cage. Il protagonista è il Professor John Koestler, il quale si trova in possesso di un particolare documento. Esso è stato scritto cinquant’anni prima da una misteriosa bambina, ed indica una serie di cifre apparentemente casuali. In realtà, i numeri segnano le date dei principali disastri avvenuti nel passato, nonché quelle di tre eventi non ancora avvenuti.

La7, Nove, Real Time

Su La7 alle 21.15 va in onda Atlantide, storie di uomini e di mondi. Stasera 21 aprile 2021, torna il programma di approfondimento culturale condotto da Andrea Purgatori.

Su NOVE alle 21.25 va in onda Accordi e Disaccordi. Il talk show di attualità è condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi. Il programma prevede l’intervento del professor Massimo Galli, direttore del reparto Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano. La puntata di questa sera analizza il piano di riaperture previste per il 26 aprile.

Real Time alle 21.25 trasmette Matrimonio a prima vista Italia. Il reality show prodotto da Discovery Italia segue la vita di tre coppie, selezionate da un team di esperti. Nella puntata finale del programma gli sposi dovranno scegliere se rimanere all’interno della relazione, confermando il matching degli esperti, oppure firmare i documenti del divorzio.

Stasera in tv 21 aprile 2021 Mai Stati Uniti

Stasera in tv 21 aprile 2021 – Tutti i film in onda

Su Rai Movie alle 21.10 va in onda Mai Stati Uniti. Il film commedia del 2013 è diretto da Carlo Vanzina. Cinque sconosciuti si ritrovano dallo stesso notaio per aver ricevuto inaspettatamente un’eredità. Il defunto in questione è il padre, di cui tutti e cinque ignoravano l’identità. Superata la sorpresa iniziale di essere fratelli, si ritrovano a dover eseguire le ultime volontà del padre: portare le sue ceneri negli Stati Uniti. Nel cast Vincenzo Salemme, Giovanni Vernia, Anna Foglietta, Ricky Memphis ed Ambra Angiolini.

La 5 trasmette alle 21.10 La grande Gilly Hopkins. Diretto da Stephen Herek, il film del 2016 ha come protagonista Gilly, interpretata da Sophie Nélisse. Gilly è una bambina di undici anni, costretta a passare da una casa-famiglia all’altra a causa del suo carattere. Anche nel momento in cui verrà affidata a Maime Trotter (Kathy Bates), una donna molto affettuosa che non intende arrendersi di fronte alle resistenze della giovane, Gilly elabora un piano per scappare.

Iris alle 21.00 propone Una storia vera. Il film del 1999 è diretto da David Lynch. La pellicola si basa sulla vicenda realmente accaduta di Alvin Straight (qui interpretato da Richard Farnsworth), un contadino dell’Iowa che a 73 anni di età intraprende un lungo viaggio a bordo di un trattorino rasaerba per andare a trovare il fratello, reduce da un infarto, coprendo la distanza di circa 400 chilometri in sei settimane.

I film di Sky

Sky Cinema Uno trasmette alle 21.15 The Photograph – Gli scatti di mia madre. La pellicola del 2020 è diretta da Stella Meghie. La vicenda racconta la storia di Christina Eames (Chanté Adams), una celebre fotografa che muore improvvisamente, lasciando sua figlia Mae (Issa Rae) con molte domande senza risposta. Quando Mae trova una vecchia fotografia di sua madre all’interno di una cassetta di sicurezza, decide di indagare sul passato di Christina. Il viaggio di Mae la porterà a fare la conoscenza del giornalista emergente Michael Block (LaKeith Stanfield).

Sky Cinema Family propone alle 21.00 Lady Driver – Veloce come il vento. Il film del 2021 è diretto da Shaun Paul Piccinino. Grace Van Dien interpreta la ribelle adolescente Ellie Lansing, che decide di intraprendere un viaggio alla ricerca delle sue radici, ritrovandosi in un mondo nuovo. Così facendo, scopre di avere talento per le auto da corsa.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it