Connect with us

Informazione

Le Iene Show, la diretta del 20 marzo

Tutti i servizi trasmessi nel corso della puntata domenicale su Italia 1
Irene Natali

Pubblicato

il

Tutti i servizi trasmessi nel corso della puntata domenicale su Italia 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 {module Google ads}

Il primo servizio della serata è di Giulio Golia, dalla Sicilia: Il centro di padre Puglisi non deve morire. Nato nel quartiere Brancaccio di Palermo, il centro Padre Nostro voluto da don Pino Puglisi, accoglie i giovanissimi togliendoli dalla strada. Golia incontra sia i bambini che giocano a calcio nel campetto, che ex detenuti che ora fanno volontariato qui. Ma il centro è anche asilo, doposcuola e centro per anziani.

Non solo: in un indirizzo mantenuto segreto, seguendo il messaggio di Puglisi, è sorta una casa famiglia che accoglie le mamme e i loro figli. Si tratta di persona scappate a situazioni di violenza domestica. Il problema è che il comune della città non sta più finanziando il progetto: in tutto, ha 200mila euro di debito nei confronti della struttura, ma ha inviato una diffida per alcuni pagamenti mancati. Raggiunto da Golia, il sindaco Orlando si mantiene vago nella risposta.

Il secondo servizio è di Andrea Agresti: Una fiaba? No, sempre la stessa storia. Grazie a Francesca che lo contattato, Agresti smaschera un dottore che, per evitare la fila ai pazienti, suggerisce loro di passare nella sua clinica privata, dove spara prezzi di migliaia di euro senza fattura.

le iene 20 marzo servizio palmieri1

Si prosegue con Nina Palmieri: Manuela ritrova suo padre dopo 20 anni. Si tratta dell’epilogo di una vecchia storia: una ragazza si era rivolta al programma per trovare il padre. Nel giro di pochi giorni, la redazione è stata contattata da un vecchio amico dell’uomo, che ha rivelato si trovasse in Olanda. Non solo, perché qualche tempo dopo sarà lo stesso papà a contattare la figlia su Facebook. Insieme alla Palmieri, Manuela vola ad Amsterdam per incontrarlo: lui le può finalmente spiegare quanto avvenuto.

Rivolgendosi a un andrologo, Filippo Roma  ci parla de Il truffatore minidotato. Molto semplicemente, si tratta di un ragazzo che si è sottoposto a un’operazione di allungamento del pene, che ha pagato con assegni postdatati impossibili da incassare. Filippo Roma rintraccia il colpevole: con il volto coperto, il ragazzo si lasci aintervistare spiegando il disagio che l’ha portato a scegliere un simile intervento. Pare che il mancato pagamento sia dovuto a un “accorciamento” che il ragazzo avrebbe riscontrato in seguito.

Flavio Tosi ha stabilito con una recente ordinanza che A Verona è vietato fare l’elemosina. Paolo Calabresi si reca dunque in città travestito da vigile, fingendo di multare chi dà gli spicci ai mendicanti. Dato che la gente continua a fare l’elemosina, Calabresi incontra Tosi.

le iene 20 marzo servizio maisano

Marco Maisano si occupa di Spaccio e prostituzione alla stazione Termini. Maisano è nella stazione romana, dove di primo mattino trova minori pronti a prostituirsi. Uno ha appena 15 anni, senza padre, algerino, si prostituisce nei bagni per 15 euro: fingendosi interessato, Maisano lo fa parlare, salvo poi tirarsi indietro all’ultimo puntando sul fatto che non verrebbe usato il preservativo. Non solo: scopre che altri ragazzini, provenienti da case famiglia, spacciano. Hanno iniziato per ripagare i trafficanti che li hanno portati in Italia, poi non hanno più smesso; altri ancora invece, a volte persino bambini, quelli che hanno deciso di non darsi alla delinquenza, vengono impiegati al nero ai magazzini generali.

A questo punto, Maisano va a chiedere in alcune strutture: i più collaborativi gli spiegano che i ragazzi non hanno obblighi o impedimenti su quando e dove entrare o uscire. I dirigenti invece, si trincerano dietro la privacy né si dimostrano interessati a visionare i filmati. Rimane il fatto che per seguire questi ragazzi, lo Stato finanzia circa 60milioni di euro l’anno.

Dopo un servizio tanto drammatico, uno assolutamente inutile. Naturalmente è di Cizco: Il metodo della donna nuda. Già visto nella passata stagione televisiva, però stavolta con una donna: Manuela finge che ci sia un casting, così porta dei privinanti noti a casa sua. Poi, dopo essersi assentata un attimo, rientra nella stanza completamente nuda.

le iene 20 marzo servizio nobile

Sabrina Nobile intervista uno dei candidati al Campidoglio: Mario Auremma sindaco di Roma. Il soggetto è quantomeno singolare: il coinvolgimento di Andreotti con la mafia è stato inventato, le aree pedonali vanno tolte perché sennò non possono circolare i “tassì”, “sottozero” diritti per le famiglie omosessuali.

Torna Mary Sarnataro: Una stronza in tv. Finiscono sotto le sue grinfie, tra gli altri, Francesco Sole e Marisa Laurito.

le iene 20 marzo servizio toffa

Partendo dalle dichiarazioni aberranti in rete di Andrea Dipré, Nadia Toffa tratta il retropensiero secondo cui “L’HIV non esiste”. Non solo internet pullula di blog complottisti secondo cui le terapie per l’HIV non hanno senso , ma questo tipo di affermazioni le fanno due dottori affermati come Domenico Mastrangelo e Valdo Vaccaro. Raggiunti da due complici, i medici sostengono che il virus non esiste, che il contagio non è possibile, che addirittura si può interrompere la terapia assumendo vitamina c e mangiando determinati alimenti.

La Toffa si presenta a un convegno in cui Mastrangelo e Vaccaro intervengono, ma i due non rinnegano le proprie tesi.

le iene 20 marzo simone coccia

Prosegue la saga del finto reality Il pupo e la secchiona. Simone Coccia, fidanzato di Stefania Pezzopane, trova Federica Panicucci ad attenderlo e pronta a procedere con il provino. Il soggetto viene fuori in tutta la sua disarmante pochezza, tanto che quando gli viene chiesto di elencare tre cose che sa fare bene, risponde: amare i bambini, il sesso, “la terza non mi viene”. Più tardi scopriremo che ha avuto persino un migliaio di donne, e il passato remoto del voerbo “cuocere” diventa “forse avevo cotto”. Steve Jobs diventa Steve Apple, mentre il dipinto di Cavour non viene riconosciuto affatto: l’unica ipotesi è che forse è Michelangelo. Un’ignoranza allucinante senza precedenti: storica, grammaticale, delle basi della cultura generale. Gli strafalcioni sono talmente tanti che non si riesce a stare dietro al soggetto.

Dopo le riprese in esterna, in cui è stato massacrato da una serie di donne lungo la strada (una gli ha detto: “sei un tipo, ma non il mio”), svelato l’arcano dello scherzo, Simone Coccia entra in studio.

A mezzanotte passata, Enrico Lucci: Il futuro dell’Italia. Al meeting di ConfCommercio a Cernobbio, Lucci provoca Alfano, Franceschini, Toti, Michele Emiliano.

le iene 20 marzo servizio de devitiis

Tocca a Niccolò De Devitiis: Facebook e le finte bionde. La iena riceve delle segnalazioni riguardante il profilo di Isabela, una ragazza che si finge malata di tumore per estorcere soldi.

La puntata si conclude qui; appuntamento a giovedì.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazione

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021, I programmi in onda

Su Rai 1 va in onda lo show Top dieci condotto da Carlo Conti. Canale 5 propone una nuova puntata del reality L'Isola dei famosi con Ilary Blasi.
Giancarlo Leone

Pubblicato

il

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 14 maggio 2021. Su Rete 4 Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero conducono una nuova puntata di Quarto Grado. Italia 1, propone invece il film Terminator Genisys.

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021, Programmazione Rai

Su Raiuno, alle 21.25, il game show Top Dieci. Quali sono le 10 canzoni che hanno venduto di più nel 1988? I 10 cibi che abbiamo consumato di più nel 1965? Sono due esempi delle classifiche al centro del game show di Carlo Conti. Due squadre di celebrità si affrontano per scoprire curiosità di ogni tipo: musica, cinema, spettacolo e tanto altro.

Su Rai 5, alle 21.15, Art Night. Dopo il viaggio tra i luoghi più nascosti tra Pietravairano a Cancello con Andrea Angelucci, viene proposto il documentario “Marino Marini” in cui l’artista si racconta in prima persona, parlando delle sue magiche creazioni.

Stasera in tv 14 maggio 2021, Programmazione Mediaset

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Quarto Grado. Ultimo appuntamento della stagione con la versione classica del programma condotto da Gianluigi Nuzzi. Il talk vanta una community molto attiva, i “Quartograders”, che commentano la puntata sui social in tempo reale. Tra i casi più seguiti di questa edizione, l’omicidio dei coniugi Neumair.

Su Canale 5, alle 21.20, il reality L’Isola dei Famosi. Da quando si è spostata al venerdì, la seconda puntata settimanale del reality condotto da Ilary Blasi va in onda sempre in diretta. In precedenza, invece, veniva registrata per non accavallarsi con la versione spagnola “Supervivientes”. Anche oggi in studio ritroveremo Tommaso Zorzi.

Programmi La7, Nove, Real Time

Su La7, alle 21.15, l’attualità con Propaganda Live. La situazione sanitaria e sociale dopo le riaperture di fine aprile, ma anche le ultime mosse del governo Draghi e le polemiche politiche: Diego Bianchi affronta l’attualità italiana con il suo stile ironico e disincantato.

Su Nove, alle 21.25, il varietà Fratelli di Crozza. Nuovo appuntamento con Maurizio Crozza in diretta dagli studi di Milano. Tra i nuovi personaggi proposti in questa edizione dal comico genovese c’è il presidente della Juventus Andrea Agnelli, alle prese con il flop della Superlega.

Su Real Time, alle 21.25, il programma di cucina Fuori menù. Damiano Carrara e Gino D’Acampo  presentano una nuova gara. A sfidarsi sono due coppie di sposi che possono contare sull’aiuto di due chef professionisti. Segue la replica della puntata che ha visto i sapori dello Sri Lanka contro quelli dell’India.

Stasera in tv venerdì 14 maggio 2021 quarto grado

I film di questa sera venerdì 14 maggio

Su Raitre, alle 21.20, il film commedia del 2019, di Gianni Di Gregorio, Lontano lontano. Roma. Due anziani amici, Giorgetto (Giorgio Colangeli) e il Professore (Gianni Di Gregorio) decidono di trasferirsi all’estero nella speranza che la loro misera pensione possa bastare per una vita dignitosa. Dopo aver coinvolto anche Attilio (Ennio Fantastichini) iniziano i preparativi.

Su Rai 4, alle 21.20, il film d’azione del 1971, di Lo Wei, Il furore della Cina colpisce ancora, con Bruce Lee. Chen trova lavoro in una fabbrica di ghiaccio e per caso scopre che nei blocchi è nascosta droga da contrabbandare. Il direttore cerca prima di comprare il suo silenzio, poi decide di ucciderlo.

Su Italia 1, alle 21.20, il film di fantascienza del 2015, di Alan Taylor, Terminator Genisys, con Arnold Schwarzenegger, Jason Clarke. Anno 2029. Il sergente Reese (Jai Courtney) viene inviato nel 1984 da John Connor per proteggere Sarah (Emilia Clarke), madre di John, e impedire che venga attivato Skynet. Durante l’imprevedibile viaggio incontra alleati come il Guardiano (Arnold Schwarzenegger) e nuovi pericolosi nemici.

Su Tv8, alle 21.30, il film d’avventura del 2008, di Steven Spielberg, Indiana Jones e il Regno del Teschio di cristallo, con Harrison Ford, Shia LaBeouf. Indiana e suo figlio Matt sono sulle tracce del Teschio di Akator. Ma dovranno fare i conti con la spia sovietica Irina Spalko che li insegue.

I film su Sky

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film drammatico del 1974, di Francis Ford Coppola, Il padrino – Parte II, con Al Pacino. Mentre Michael Corleone, nel 1958, gestisce gli affari di famiglia in Nevada, una serie di flashback racconta l’arrivo dalla Sicilia in America di suo padre Vito, nel 1901.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00, il film thriller del 2018, di Drew Pearce, Hotel Artemis, con Jodie Foster, Sterling K. Brown. Quattro uomini assaltano una banca, ma il colpo va male e il capo viene ferito gravemente. L’unica soluzione è portarlo all’Hotel Artemis, un costoso ospedale privato per criminali.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Sopravvissute: le storie di Antonella e Federica protagoniste della quarta puntata del nuovo ciclo

Tutte le anticipazione sulle drammatiche vicende delle protagoniste presentate da Matilde D'Errico nella puntata odierna.
Sveva Loriano

Pubblicato

il

Sopravvissute Antonella e Federica
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi in seconda serata, alle 23:25, su Rai 3 torna Sopravvissute con le storie di Antonella e Federica. Il programma è condotto da Matilde D’Errico.

Le giovani donne protagoniste di Sopravvissute sono state tutte vittime di violenza psicologica, di stalking, e di una vera e propria dipendenza affettiva da uomini che hanno fatto di tutto pur di tenerle legate.

Sopravvissute – la storia di Antonella

La prima storia è quella di Antonella che conosce il suo ex marito durante una festa. Lui mette subito le cose in chiaro: la donna non potrà lavorare e dovrà occuparsi solo della casa e dei figli. Pian piano lei realizza che quel matrimonio è una prigione.

Col tempo Antonella s’innamora di un’altra persona e decide di chiedere la separazione. Il marito però non accetta quella decisione e costringe la moglie a rimanere con sé minacciandola e controllandola ossessivamente. La donna organizza un piano di fuga, vivendo nascosta per mesi.

L’ex marito continua a cercarla incessantemente e, quando la rivede nel parcheggio di un supermercato, consuma la sua vendetta tentando di ucciderla a coltellate. Antonella, con grande forza, si difende e riesce a sopravvivere.

Sopravvissute Antonella e Federica storie

La storia di Federica

La seconda storia è quella di Federica, un’imprenditrice digitale di successo, esperta di marketing, che ha vissuto una relazione tossica.

Nella relazione, dopo un primo momento pieno di attenzioni, l’uomo con cui sta rivela il suo vero carattere: diventa possessivo e controllante e, contemporaneamente, la tradisce.

Federica all’inizio non si rende conto dei lati negativi del partner, li giustifica e li minimizza: è inconsapevole del potere che lui esercita nei suoi confronti. Dopo anni Federica comprende di stare in una pesante relazione tossica, alla quale mette fine. E rinasce.

In studio interverrà la psicologa clinica Silvia Michelini.

Alla fine di ogni puntata Matilde D’Errico illustra un vero e proprio alfabeto della sopravvivenza individuando le parole chiave di ogni storia: proprio quelle parole che possono aiutare a capire chi c’è davvero vicino a noi.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Amore Criminale: la storia di Elisa Amato uccisa dal compagno con tre colpi di pistola

Il tragico destino della giovane donna di Prato. Ad ucciderla il fidanzato Federico.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Amore Criminale Elisa Amato storia
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Torna Amore Criminale su Rai 3 con la storia della povera Elisa Amato, uccisa dal fidanzato Federico. A condurre Veronica Pivetti in prima serata sulla terza rete di viale Mazzini.

Il programma, di genere docufiction, è realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri, e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le storie di femminicidio narrate in Amore Criminale sono presentate tramite docu-fiction basate sul vero materiale di repertorio di ognuno dei casi trattati, e con le interviste ai testimoni diretti dell’accaduto.

Amore Criminale Elisa Amato

Amore Criminale: la storia di Elisa Amato

Siamo a Prato. Qui vive Elisa, una ragazza di trent’anni. Ad Elisa piace viaggiare, fare shopping e divertirsi con gli amici. Lavora come commessa, anche se ha studiato per diventare allevatrice e addestratrice di cani, che sono la sua grande passione.

Nel 2015, dopo un insistente corteggiamento di Federico, giovane promessa del calcio, Elisa si fidanza con lui. Tra i due si instaura subito un forte legame d’amore. Ma presto subentrano le note negative e quel rapporto in apparenza perfetto si rivela pieno di crepe.

Federico inizia a controllare Elisa, non vuole che esca da sola con le amiche, le controlla le attività sui social e chiede l’attenzione di lei in modo esclusivo.

Il tragico epilogo

Tutto precipita quando la coppia, nel 2017, decide di andare a convivere: Elisa in quel periodo viene completamente isolata dalle sue amicizie. Una scintilla di libertà e indipendenza la portano ad allontanarsi da Federico, anche se questo allontanamento non avverrà mai in modo definitivo. Il ragazzo – attraverso regali, fiori e proposte di viaggi – cerca di far tornare Elisa da lui. Ma la ragazza si rifiuta.

Nel 25 maggio 2018, dopo una serata trascorsa a bere con gli amici, Elisa rientrando a casa incontra la morte per mano del suo compagno, che la uccide sparandole 3 colpi. Dopo l’omicidio, Federico si suiciderà.

Vi ricordiamo che potete seguire le puntate della nuova edizione di Amore Criminale 2021 anche in streaming, sul sito RaiPlay.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it