Spot in tv: 3 con Giuseppe Zeno e Anna Safroncik


Analisi di una campagna pubblicitaria attualmente in onda in tv che ha come protagonisti attori noti come Giuseppe Zeno, Anna Safroncik e Gianmarco Tognazzi


Uscito l’11 febbraio al cinema, il film diretto da Paolo Genovese è ancora nelle sale e ha ricevuto ben nove candidature ai David di Donatello 2016, incluse quelle per miglior regia, miglior film, miglior sceneggiatura e protagonista, sia maschile che femminile.

Non è difficile riconoscere la medesima messa in scena, con il tavolo intorno a cui si riunisce un gruppo di amici. La prima impressione viene poi confermata quando lo spot prende il via. Tutto ruota intorno a uno smartphone, ormai divenuto custode dei segreti di ciascuno di noi.

Se nel film di Genovese la sceneggiatura verte proprio sul “contenuto” che un telefono può celare, nello spot della 3 l’oggetto dà il via alle interazioni tra gli attori grazie alle sue caratteristiche tecniche. È di questo infatti che parlano i personaggi in scena, intenti a promuovere il nuovo Samsung Galaxy S7.

Enunciandone le qualità e la possibilità di cambiarlo entro 12 mesi, viene presentato il modello dello smartphone. Ma alla fine non manca il richiamo ai segreti di Perfetti sconosciuti. Quando infatti squilla il telefono di Anna Safroncik, il suo compagno Gianmarco Tognazzi si accorge che si tratta di una persona che non conosce e si ingelosisce.

Al rimando ad una dimensione cinematografica, contribuisce anche il nutrito cast scelto per la campagna pubblicitaria. Spiccano naturalmente i tre attori già citati, i più noti, cui si aggiungono Lorena Cacciatore, Michele Maganza e Giada Barbieri.

{module Pubblicità dentro articolo}

Tre coppie riunite a tavola, in cui ciascuno ha un ruolo preciso. Zeno è “l’intellettuale” che sostiene  che “un telefono vale l’altro”, riferendosi al suo modello vecchio; la Cacciatore è la sua fidanzata, che gli chiede di non mostrarlo perché preistorico. La Safroncik è invece la “supertrendy” della comitiva, quella sempre al passo con i tempi. E il fidanzato Tognazzi l’esperto tecnologico che promuove come “super top” lo smartphone in questione. A Maganza e alla Barbieri, il ruolo dei due fidanzatini.

A Tognazzi inoltre, spetta la parte divertente dello spot nel momento in cui, ingelosito dalla telefonata ricevuta dalla partner, le getta il Samsung nella brocca dell’acqua. Solo che l’acquisto non è stato casuale: il telefono infatti, resiste all’acqua.

Come nel caso della Panda di cui vi abbiamo parlato la scorsa settimana, anche qui spot e cinema vanno di pari passo. Ma mentre nel caso dell’auto Fiat la sinergia è esplicitamente dichiarata, qui l’impressione è che uno vada a rimorchio dell’altro. Ovviamente, essendo Perfetti sconosciuti uscito a febbraio, sarebbe la 3 ad essersi ispirata al lavoro di Paolo Genovese.

Rimane da capire il coinvolgimento del diretto interessato: la somiglianza è talmenta sfacciata che viene da dare per scontata una sua partecipazione al progetto. Specie considenrando che, proveniente dalla  pubblicità,  Genovese aveva firmato la regia degli spot con Raoul Bova e Chiara Francini visti negli ultimi mesi.



2 Replies to “Spot in tv: 3 con Giuseppe Zeno e Anna Safroncik”

  • Avatar

    Francesca

    Buongiorno,
    Avrei bisogno di sapere il modello della lampada da tavolo a forma di fungo apparsa nella pubblicità della 3 con Anna safroncik !
    Grazie

  • Avatar

    Rossana

    Vorrei sapere il marchio del costume di Anna nell’ultimo spot 3
    Grazie

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*