Le Iene Show, la diretta del 28 aprile


Tutti i servizi realizzati dagli inviati del programma per la puntata del giovedì


 {module Pubblicità dentro articolo}

I tre padroni di casa salutano il pubblico e annunciano che si tratta della penultima puntata.

iene 28 aprile antimafia

Si inizia con un’inchiesta su Pino Maniaci con il servizio “Un paladino dell’antimafia indagato”. Il direttore della rete Telejato è stato minacciato più volte per le sue inchieste contro la mafia che il giornalista manda in onda, ma da qualche giorno su Maniaci escono degli articoli compromettenti: il direttore sarebbe indagato per estorsione. Nell’intervista con la Iena, Maniaci si difende davanti la telecamera senza paura.  Gli inquirenti avrebbero anche delle intercettazioni su Mancini ma Pino racconta di una conversazione che potrebbe tranquillamente essere fraintesa. La Iena cerca di capire se possano esserci dei precedenti a cui la magistratura può attaccarsi ma il direttore è certo di non aver mai commesso errori con la legge, è certo che qualcuno voglia fermarlo per le sue inchieste antimafia. L’uomo è innamorato del suo lavoro, per questo non ha paura e spera nella giustizia.  

iene 28 aprile innocenti

Nel prossimo servizio Filippo Roma intervista alcuni anziani che vivono nelle case popolari e non riescono a uscire di casa da anni. Le palazzine del comune sono senza ascensore per questo molti condomini si sento agli arresti domiciliari. Teresa, di 85 anni, non può muoversi e quando deve muoversi per fare delle visite deve chiamare due ambulanze perchè servono più persone per sollevarla. In tre anni, la donna è uscita due o tre volte al massimo. Anche Marisa, di 82 anni, è nella stessa situazione, in un anno sarà uscita 5/6 volte. Franco sono 13 anni che è “sepolto vivo” in casa, il suo desiderio è riuscire a scendere e andare a giocare a bocce. Tutti chiedono al comune un ascensore, per poter semplicemente scendere e fare una passeggiata sotto casa. La Iena promette a Franco una partita e il giorno dopo, chiamata l’ambulanza, con un telo gli infermieri lo portano al circolo per la partita di bocce. 
L’unica cosa che rimane da fare è andare a parlare con il Commissario del Comune di Roma, Francesco Paolo Tronca, che promette un pronto intervento.
iene 28 aprile tod orso
Niccolò Torrielli è ancora una volta in compagnia del peggior amico di sempre, Tod. Questa volta l’orso parlante incontrerà Rebecca, la nipotina di 3 anni di Niccolò. Il peluche gigante chiede alla bimba di prendergli una birra e poi di chiamare la fidanzata della Iena per convincerla a fidanzarsi con Tod, la bimba invece di difendere lo zio aiuta l’orso nella sua missione. Alla fine, “Chi è il migliore zio del mondo?”, “Tod ovviamente”.
 iene 28 aprile ciclismo
Nel prossimo servizio si parla di ciclismo e doping. L’intervista è a Danilo Di Luca, ex ciclista accusato di doping, che oggi ha pubblicato un libro proprio sul ciclismo, le vittorie e le droghe. Il ciclista non si pente del suo passato anzi ammette che secondo lui, chiunque, a certi livelli, fa uso di sostanze illegali. In studio, i tre conduttori, su una bicicletta elettrica, ricordano che lo sport pulito è possibile.
iene 28 aprile dottore
Si torna dalla pubblicità e Giulio Golia ci parla del Dott. Longo, un Medico che dice di poter guarire con il laser una lesione spinale. La Iena intervista tutte quelle persone che sono rimaste vittima delle dichiarazioni del dottore. Golia intervista anche due medici esperti che non riconoscono dal punto di vista scientifico la terapia. 
Le iene mandano Gabriele, un ragazzo bloccato dal petto in giù, ad incontrare il medico. Il medico ammette di portare avanti una sperimentazione individuale, sulle spalle però dei pazienti. Molte sono le persone che non sono soddisfatte, ma la Iena incontra anche quattro persone che stanno avendo dei miglioramenti. Roberto ad esempio ha una lesione completa ed è in carrozzina, ma dopo aver incontrato il dottor Longo, la sua situazione è migliorata.
iene show carabiniere carcerato
La prossima storia ce la racconta Gaetano Pecoraro, che parla con Enzo, un uomo a cui è stato bruciato il ristorante. Enzo si rivolge ai carabinieri fino a quando viene a sapere che quattro di loro sono stati arrestati accusati di associazione a delinquere. I quattro carabinieri sono stati 24 giorni in carcere, di cui 7 giorni di isolamento, alla fine i carabinieri vengono rilasciati perchè l’accusa non è fondata.
Anche Enzo viene interrogato, prelevato da casa sua alle 7 di mattina e “torturato mentalmente” per ore e ore. Alla fine tutti i coinvolti sono stati assolti e questa volta è un maresciallo, che ha vissuto un mese in carcere, a denunciare il sostituto procuratore Marangelli.
iene 28 aprile ospedale
Marco Maisano è in Afghanistan, in un ospedale pieno di pazienti vittime della guerra e dei bombardamenti. Nelle corsie la Iena incontra molti bambini, alcuni senza gambe, ciò che colpisce di più i medici è la forza di queste persone e la dignità con cui affrontano il dolore. Sono le mine la prima causa di morte nei paesi di guerra, e proprio mentre la iena è in ospedale, arriva un paziente che per sbaglio ha messo un piede su una mina. In Afghanistan, è un parente a dare l’autorizzazione per l’amputazione della gamba. Neanche di sera si può stare tranquilli, a Kabul è appena avvenuta un’esplosione, l’ospedale si prepara a raccogliere centinaia di feriti.
Si torna in studio e l’applauso va ai medici e a coloro che rischiano la vita nei luoghi di guerra.
iene 28 aprile imbroglio ricambi
Il prossimo servizio si occupa di truffe online. Le iene vengono contattate da un uomo che è stato truffato e provano in prima persona a contattare il venditore. Fortunatamente la iena riesce ad individuare il truffatore ed accende la telecamera, la situazione si fa tesa, alla fine l’uomo, accompagnato dalla fidanzata riesce a fuggire in macchina, minacciando la Iena, ma ormai il danno è fatto e il suo volto sarà riconosciuto da tutti.
iene 28 aprile i segreti dell amore
Nel prossimo servizio si parla di omosessuali, per cercare di capire che rapporto hanno gli italiani con i gay. Il nostro giovane gay cerca di aiutare alcuni uomini ad attraversare la strada, cerca di riposarsi appoggiato ad un uomo su una panchina, ma da tutti viene cacciato bruscamente.
 iene show 28 aprile lucci
 
Enrico Lucci è invece al Giardino degli aranci di Roma, uno tra i luoghi più romantici di sempre, e anche sulla base del film “Perfetti sconosciuti”, inizia a chiedere alle coppie di scambiarsi il cellulare. E mentre Lucci mette in crisi giovani coppie, si finisce con una coppia che sta insieme da 50 anni, senza aver mai avuto un cellulare.
 iene show 28 aprile diversi
 Tornati dalla pubblicità i conduttori ci parlano dell’importanza dell’inglese, mandando un video di Matteo Renzi. 

Poi si parte per l’America, per gli Special Olympics World Games. La squadra italiana è formata da 101 campioni, ma gli atleti vengono da tutto il mondo. Si tratta di olimpiadi speciali perchè gli atleti hanno disabilità mentali ma lo sport ha cambiato la loro vita. Le olimpiadi vanno in onda in tutto il mondo, ma ovviamente non in Italia. 

Dalla ginnastica artistica alla ritmica, dal basket alla pallavolo, i ragazzi sono agitati ma anche contenti, “Noi abbiamo già vinto”. Tra una gara e l’altra i ragazzi hanno anche il tempo di mettere i piedi nell’oceano, di giocare e ballare trasformando le strade in una vera discoteca. Le telecamere delle iene non riescono ad assistere a tutto le gare, ma ogni volta è un emozione. I giorni passano e i ragazzi iniziano a sentire la nostalgia di casa, Francesco invita le Iene in camera, vuole mandare un messaggio alla sua fidanzata Chiara, e tra una chiacchierata e l’altra si scoprono anche gli altarini, anche Priscilla è innamorata di Francesco, ma di chi sia innamorato il ragazzo non si capisce. Alcuni ragazzi non riescono a parlare o si muovono difficilmente, ma una volta in campo, la forza di trasforma e i ragazzi diventano campioni di vita.
iene 28 aprile danza
Tornati dalla pubblicità Le iene mandano in onda un servizio di Paolo Calabresi del 2002. La Iena, parla con Mariafrancesca Carritano, una ballerina della Scala di Milano che ha denunciato l’anoressia nel mondo della danza e per questo è stata allontanata. La Iena si confronta anche con la madre di una ballerina della Scala, molto preoccupata per la salute della figlia.
iene 28 aprile de giorgi
Luigi Pelazzi, incontra ancora una volta l’Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, capo di stato maggiore della Marina, accusato di eccessi di spese, ci sono foto infatti che lo riprendono con champagne, ma non solo, l’ammiraglio sembra essere amante di buon cibo e belle donne, addirittura tra le spese risulta un cavallo. La Iena riesce ad intervistare l’Ammiraglio, che ovviamente si difende respingendo ogni accusa.
Gli animi si scaldano, l’Ammiraglio è in difficoltà e le Iene mostrano i documenti, per questo la squadra di De Giorgi cerca di allontanarli e di spegnere le telecamere, Alla fine Pelazzi tira fuori uno champagne, “Ma si freghiamocene e stappiamo”.
E’ il momento della rassegna, con la raccolta delle notizie più strane della giornata. Pubblicità.
E’ il momento dei saluti, l’appuntamento è con giovedì prossimo con l’ultima puntata delle Iene.
 
 
 
 


0 Replies to “Le Iene Show, la diretta del 28 aprile”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*