Connect with us

Informazione

Storie Maledette – Nel cuore ferito della strage di Erba | diretta 16 dicembre | Ospiti Beppe e Pietro Castagna

Franca Leosini ricostruirà la vicenda della strage Erba, nella quale Olindo Romano e Rosa Bazzi sono stati condannati in via definitiva all'ergastolo. La giornalista darà voce agli unici due sopravvissuti : Pietro e Beppe Castagna.

Pubblicato

il

Franca Leosini ricostruirà la vicenda della strage Erba, nella quale Olindo Romano e Rosa Bazzi sono stati condannati in via definitiva all'ergastolo. La giornalista darà voce agli unici due sopravvissuti : Pietro e Beppe Castagna.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’11 dicembre 2006, in un piccolo paese della provincia di Como, quattro persone vennero uccise a coltellate e colpi di spranga. Subito dopo, l’appartamento di via Diaz 25 venne dato alle fiamme dagli assassini.

Le vittime della strage furono : Raffaella Castagna, Youssef Marzouk, Paola Galli e Valeria Cherubini con il suo cane. Mario Frigerio, marito di quest’ultima, è riuscito a salvarsi perché venne creduto morto dagli assalitori.

Nonostante i tre gradi di giudizio abbiano condannato in via definitiva all’ ergastolo Rosa Bazzi e Olindo Romano, vicini di casa di Raffaella Castagna; sulla vicenda aleggiano ancora molti dubbi.

Franca Leosini ha ricostruito l’avvenimento dando voce a Pietro e Beppe Castagna, gli unici due sopravvissuti al delitto.

Storie maledette ritornerà in onda in primavera, sempre su Rai3, con un nuovo ciclo di puntate.

Seguiamo insieme la diretta:

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha deciso di avviare un’ispezione sul caso in quanto ha delle perplessità su alcuni aspetti dell‘indagine e dell‘istruttoria. Per questo la Procura di Como ha inviato gli atti a Roma.

La giornalista Franca Leosini ricostruisce con il suo tipico linguaggio romanzato la vicenda della strage di Erba.

Dopodiché introduce gli ospiti della puntata : Pietro e Beppe Castagna.

Si inizia ricordando la prima vittima : Raffaella Castagna, 30 anni. I fratelli descrivono com’era la sorella.

La ricordano come una figlia molto coccolata essendo l’unica femminuccia di casa, era una donna molto vivace e determinata. Ha studiato pedagogia alle scuole superiori e non ha terminato l’università. Il padre comprò una casa a Raffaella: proprio l‘appartamento di Via Diaz. Era impegnata in molte attività umanitarie.

Nell’ottobre del 2002 incontrò un tunisino del quale si innamorò: Azouz Marzouk.

I due giovani nel giro di pochi mesi andarono a vivere insieme senza dirlo a nessuno. La prima ad accorgersi della convivenza fu la madre. Inizialmente la famiglia accolse il ragazzo accettando anche il fatto che appartenesse alla religione islamica. Nel 2003 Raffaella e Azouz si sposarono ma i genitori della ragazza erano contrari. I famigliari di Raffaella,infatti, non si presentarono al matrimonio.

Nel 2005 l’uomo andò in carcere per spaccio di sostanze stupefacenti. I fratelli sospettano che Raffaella sapesse delle attività illecite del marito. Dalla loro unione è nato un figlio :Youssef.

Alcuni vicini si lamentano dei continui litigi della coppia: tra questi Olindo e Rosa.

Olindo sposò la  prima ed unica donna della sua vita, Rosa. Rosa aveva abbandonato la scuola dopo la quinta elementare.I coniugi non hanno figli, non hanno amici e non hanno interessi.

I coniugi Romano si lamentavano delle continue feste a casa di Raffaella e Azouz, in quanto si alzavano presto la mattina per andare a lavorare ed erano infastiditi dal chiasso.

I fratelli raccontano di una probabile gelosia dei coniugi nei confronti della sorella per due motivi: Raffaella viveva al piano di sopra in un appartamento con terrazzo mentre i Romano vivevano nel seminterrato; Raffaella aveva un figlio e Rosa no.

La giornalista manda in onda il servizio del Tg1 del 2006 dedicato alla strage di Erba.

I giornalisti e il padre di Raffaella inizialmente scelsero come colpevole Azouz, per via dei suoi traffici illeciti, ma il giovane il giorno della tragedia si trovava in Tunisia.

I funerali della madre e del piccolo si svolsero proprio in Tunisia. Parteciparono i famigliari di Raffaella e anche un presunto ospite inaspettato : Fabrizio Corona.

All’epoca Corona si recò sul posto per scattare delle foto ai funerali per avere l’esclusiva. Corona e Azouz avevano sottoscritto un accordo economico. Dopo la tragedia Azouz entrò nella scuderia Fabrizio Corona-Lele Mora, realizzando molte interviste e non solo.

Da dodici anni gira una voce diffamatoria nel confronti di Pietro Castagna: sarebbe lui il colpevole della strage di Erba.

Un amico di Azouz avrebbe raccontato di aver visto Pietro vicino all’appartamento di Raffaella. Lo avrebbe visto con una parrucca bionda mentre parlava in tunisino. Pietro Castagna è innocente e spiega a Franca Leosini tutte le accuse infamanti che sono girate a suo carico. Ne soffre in quanto sono assolutamente false.

L‘amico di Azouz non si è mai presentato al processo.

Il giorno della tragedia il primo ad apprendere la notizia fu Beppe che avvertì i componenti della famiglia. Il padre era sotto shock.

Azouz è un uomo dalle grandi idee e senza finanze : voleva costruire un ostello, un campeggio e voleva realizzare un parco giochi, il tutto in Tunisia. Raffaella chiese al padre la sua parte di eredità per finanziare i fantomatici progetti del marito. Il padre si oppose e Azouz incolpò Pietro e Beppe. In questo modo il tunisino voleva gettare fango sui fratelli utilizzando l’eredità come movente del delitto. I fratelli Castagna non avevano nessun motivo per compiere la strage.

I famigliari hanno donato la macchina della madre e l’appartamento di Via Diaz.  La casa, rinominata Casa Raffaella, è stata donata alla Caritas e messa a disposizione di famiglie bisognose. Nel mese di maggio del 2018 Carlo Castagna è morto in ospedale all’età di 75 anni.

Ora l’argomento cade su Olindo e Rosa: come avrebbero fatto in 15 minuti ad uccidere le quattro persone, a dare fuoco all’appartamento e a non lasciare alcuna traccia?

I fratelli Castagna sembrano non aver dubbi sulla colpevolezza dei coniugi Romano.

La giornalista spiega che ci sarebbero delle gocce di sangue, le quali non sono appartenenti né ai coniugi né ai soccorritori. A quest’ultimi però nessuno ha mai prelevato dei campioni di Dna per confrontarli.

Olindo e Rosa hanno confessato l’omicidio, successivamente hanno ritrattato dando colpa ai suggerimenti dati dagli inquirenti per evitare l’ergastolo.

Pietro racconta che nell’aula di tribunale Rosa mimò perfettamente il gesto dell’accoltellamento con una naturalezza, a tratti spaventosa. Durante la confessione Rosa spiegò di essere anche stata violentata da Azouz. 

L’attenzione ora si sposta su Mario Frigerio : sopravvissuto alla strage di Erba.

Pochi giorni dopo l’accaduto Frigerio confessa che l’assassino è un uomo straniero, forse tunisino, con pelle olivastra e capelli corti. Successivamente cambia versione accusando Olindo e Rosa. Rimarrà fermo su questa posizione durante tutto il processo fino alla sua morte avvenuta nel 2014.

Nel frattempo Azuz, pochi mesi dopo la tragedia, si fidanza con Michela Lovo, una ragazza di Lecco, qualche anno dopo si sposano ed hanno tre figlie. Il matrimonio finì sulle copertine dei giornali.

Rientrando in studio, la giornalista congeda i suoi ospiti ricordando che Pietro e Beppe hanno preso in mano le redini dell’azienda di famiglia, continuando a portare avanti il nome dei Castagna.

Termina così Storie Maledette – Nel cuore ferito della strage di Erba.

Il nuovo appuntamento con Storie Maledette è previsto per la prossima primavera.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informazione

Stasera in tv giovedì 5 agosto 2021, I programmi in onda

Su Rai 1 rivediamo la fiction Doc- nelle tue mani con Luca Argentero. Su La7 David Parenzo e Concita De Gregorio conducono una nuova puntata di In Onda.

Pubblicato

il

Stasera in tv giovedì 5 agosto 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in Tv giovedì 5 agosto 2021. Su Canale 5 rivediamo Viaggio nella grande bellezza con Cesare Bocci. Tv8, invece, propone il film I delitti del Bar Lume- la battaglia navale.

Stasera in Tv giovedì 5 agosto 2021, programmazione Rai

Rai 1alle 21:30, trasmette la fiction Doc nelle tue mani con Luca Argentero. Nell’episodio Cause ed effetti Quando in ospedale viene rinvenuta la cartella clinica di un paziente deceduto per errore, Andrea cerca di comprendere quanto è accaduto nonostante abbia perso la memoria. Nel corso delle indagini nutre dei sospetti nei confronti di Marco, autore del decesso, e Agnese che si dimostrano poco propensi ad aiutarlo.

Nell’episodio L’imprevisto In seguito ad un incidente ferroviario vengono accolti in Pronto Soccorso numerosi feriti. Tra questi c’è anche una donna, che appartiene al passato di Riccardo.

Rai 2, invece, alle 21:20, propone il programma Circolo degli anelli. Alessandra De Stefano con l’aiuto degli ospiti in studio, propone il riassunto delle gare che si sono svolte in data odierna, puntando l’attenzione sugli atleti italiani.

Rai 3, alle 21.25, manda in onda un altro appuntamento di A raccontare comincia tu. Viene ritrasmessa l’intervista realizzata da Raffaella Carrà all’attrice Sophia Loren nella sua abitazione a Ginevra, in Svizzera.

Stasera in Tv giovedì 5 agosto 2021, Programmi, film Mediaset

Rete 4, alle 21.25, manda in onda il film poliziesco del 2005, Il ritorno del Monnezza con Claudio Amendola. Il figlio di Nico Giraldi ha deciso di seguire le orme del padre diventando un poliziotto. Insieme alla collega deve trovare il responsabile dell’assassinio di un ladro di appartamenti.

Canale 5, alle 21.25, trasmette in replica Viaggio nella Grande Bellezza con Cesare Bocci. Rivediamo la puntata dedicata alla città di Venezia. Visita tra gli altri il museo Guggenheim, Il teatro La Fenice e il Palazzo Ducale.

Su Italia 1, alle 21.25, va in onda il telefilm FBI: Most Wanted con Julian Mahon. Nell’episodio Astinenza, la squadra guidata da Jesse Lacroix si occupa di un medico che è accusato dell’omicidio della moglie.

In Conseguenze di un trauma Lacroix deve fermare un ragazzino prima che possa compiere una strage. Il giovane è diventato un terrorista dopo una sparatoria avvenuta nella suo istituto scolastico.

Nell’episodio Instinto materno l’Fbi si occupa di una donna che ha deciso farsi giustizia quando il figlio viene condannato con una pena ingiusta rispetto al tipo di reato commesso.

In Vittima del potere La squadra si occupa invece del caso di Cleo, che ha ucciso il proprio fidanzato per ottenere il pieno controllo sullo spaccio di droga nel Bronx.

Stasera in Tv programmi La7,TV8

La7, alle 21.25, trasmette In Onda con David Parenzo e Concita De Gregorio. I conduttori ogni settimana si occupano dei temi più caldi della politica e dell’attualità. Tra questi il Green pass, in vigore dal 6 agosto.

Tv8, alle 21.25, propone il film giallo del 2017, I delitti del Bar Lume- la battaglia navale con Stefano Fresi. La polizia rinviene al largo della baia di Calaluna, il corpo senza vita di una giovane donna. Il primo sospettato è il marito ma nel corso delle indagini Tiziana fa una clamorosa scoperta.

I film stasera su IrisParamount

Su Iris, alle 21.00,va in onda il film avventura del 2011, Il cavaliere del Santo Graal con Natasha Yarovenko. XII secolo. Il cavaliere Tuono ha il compito di riportare in Spagna il celebre Santo Graal. Per riuscire nella missione si avvale del supporto degli amici Goliat e Crispin e di una principessa vichinga.

Paramount Network, invece, alle 21:00, propone il film commedia del 1994, Ace Ventura- l’acchiappanimali con Jim Carrey. Ace Ventura, specializzato nel recupero di animali, deve occuparsi del rapimento di un delfino. Si tratta della mascotte di una squadra di football.

Stasera in tv giovedì 5 agosto 2021 suicide squad

I film trasmessi su Premium

Su Premium Cinema 1, alle 21.15, è previsto il film fantastico del 2016, Suicide Squad con Margot Robbie. Dopo la morte di Superman, il governo deve trovare dei nuovi supereroi. L’agente Amanda Waller e Rick Flag pensano di addestrare un team di cattivi, attualmente rinchiusi nella prigione Belle Reve.

Premium Cinema 2 , invece, alle 21.15, trasmette il film drammatico del 2015, Club Life con Jerry Ferrara. Johnny Dadon è un ragazzo ambizioso che ha molti sogni da realizzare. Quando il genitore però finisce in ospedale e viene sommerso dai debiti, il ragazzo deve trovare un lavoro che gli garantisca un’entrata mensile. La sua vita cambia quando incontra Mark Cohen, soprannominato il re della vita notturna newyorkese.

Premium Cinema 3alle 21.15, propone il film fantastico del 2013, Angeli una storia d’amore con Vanessa Incontrada. Quando il vicequestore di polizia Luisa finisce in coma dopo un incidente stradale ma Claudio offre in cambio la sua vita per salvarla. Dopo il decesso però lui continuerà a seguirla sotto forma di angelo.

Stasera in tv giovedì 5 agosto 2021 la vita è una cosa meravigliosa

Stasera in tv 5 agosto 2021, i film in onda su Sky 

Sky Cinema Uno, alle 21.15, propone il film commedia del 2010, La vita è una cosa meravigliosa con Gigi Proietti. Nel film si intrecciano le vite di alcuni personaggi. Sono l’agente di polizia Cesare specializzato in intercettazioni che ha una relazione con una donna rumena e il presidente di un gruppo bancario trascurato dalla moglie. La consorte infatti si occupa solo della loro unica figlia.

Sky Cinema Due, alle 21.15, manda in onda il film fantascienza del 2002, Solaris con George Clooney. Allo psicologo Chris Kelvin è affidato il compito di studiare il comportamento di alcuni astronauti. Per farlo dovrà partire con loro in una missione nello spazio.

Sky Cinema Family, invece, alle 21.15, trasmette il film fantasy del 2020, Le streghe con Anne Hathaway.1967. Il giovanissimo Hero Boy, orfano di genitori, vive insieme alla nonna in una cittadina dell’Alabama. Un giorno in un hotel si imbatte in un gruppo di streghe che lo trasforma in un topolino.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00, va in onda  il film azione del 1998, Codice Mercury con Bruce Willis. Un agente dell’ Fbi ha l’incarico di proteggere un bambino affetto da autismo che è riuscito a decifrare un codice militare segreto.

Sky Cinema Suspance, infine, alle 21.00,trasmette il film thriller del 2000, The Gift- il dono con Cate Blanchett. Annie Wilson, che ha il potere della chiaroveggenza, collabora con la polizia per trovare l’assassino di una ragazza del luogo.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Strage di Bologna 1980: la programmazione Rai per i 41 anni dell’attentato

La programmazione televisiva dedicata per ricordare le vittime dell'attentato avvenuto 41 anni fa.

Pubblicato

il

Strage di Bologna 1980 Rai
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ogni anno la Rai nella giornata del 2 agosto dedicata parte della programmazione tv al ricordo della Strage di Bologna 1980. L‘attentato è avvenuto 41 anni fa nella sala d’aspetto della stazione ferroviaria del capoluogo dell’Emilia Romagna. L’ordigno esplosivo provocò la morte di 85 persone. I feriti invece furono oltre 200.

La Strage di Bologna rappresenta l’atto terroristico più grave avvenuto nel nostro Paese nel secondo dopoguerra.

Strage di Bologna 1980, Rai 1, Rai 3, TgR

Su Rai 1 all’interno di Uno Mattina e di Estate in diretta vengono dedicati spazi di approfondimento sulla tragedia avvenuta il 2 agosto 1980. Su Rai 3 Franco Di Mare presenta uno speciale dal titolo Una Mattina d’agosto nel quale ricostruisce i fatti attraverso testimonianze, ospiti ed immagini di repertorio.

Il TgR Emilia Romagna invece a partire dal 30 luglio sta mandando in onda tutte le iniziative per commemorare le vittime. Ma si sofferma anche sugli sviluppi del processo ai mandanti della strage, ancora in pieno svolgimento nelle aule di tribunale. Il TgR Puglia segue la manifestazione che si svolge a Bari in ricordo dei 7 concittadini pugliesi che persero la vita nell’attentato.

Strage di Bologna, Rai 5

Rai 5 propone in diretta, a partire dalle 21.15 la XXVII edizione del Concorso Internazionale di Composizione. La serata che, si svolge nella cornice di Piazza Maggiore a Bologna, è dedicata alla commemorazione delle vittime di tutti gli attentati. Al Maestro Marco Angius il compito di dirigere l’Orchestra del Teatro Comunale.

Le testate giornalistiche, RaiNews 24

Lunedì 2 agosto tutte le testate giornalistiche della Rai ricordano la Strage di Bologna 1980. Il Tg1, il Tg2 e il Tg3 propongono infatti numerosi servizi e approfondimenti sul tema.

Il canale tematico Rainews24 invece da venerdì sta trasmettendo degli speciali intitolati Spotlight. L’inviato Stefano Corradino inoltre si collega in diretta per seguire le manifestazioni in programma oggi a Bologna in ricordo delle vittime.

Rai Premium, Rai Storia

Su Rai Premium va in onda, in terza serata, il documentario La Strage di Bologna realizzato da Carlo Lucarelli.

Rai Storia invece sta mandando in onda interventi, testimonianze dalla mezzanotte del 30 luglio. Domenica 1 agosto, alle 18:30, trasmette Lectura Dantis. Fu realizzato da Carmelo Bene dalla Torre degli Asinelli a Bologna il 31 luglio 1981, ad un anno dalla strage.

Lunedì sera infine, alle 23:10, è prevista la messa in onda di Bologna, 2 agosto 1980.  Il canale tematico ricorda la strage attraverso le testimonianze e i ricordi di gente comune che ha vissuto in prima persona ciò che è accaduto 41 anni fa.

Strage di Bologna 1980, programmazione Radio

Anche le emittenti radiofoniche della Rai ricordano la Strage di Bologna. Sono infatti previsti alcuni spazi nelle principali edizioni dei giornali radio di Rai Radio 1. Ma anche all’interno di Inviato Speciale.

Alle 18:30 Zapping propone degli approfondimenti per riscostruire quanto è accaduto quel giorno. Focus anche sulla lunga e complessa vicenda giudiziaria che viene raccontata attraverso gli interventi di magistrati e giornali. Viene data voce anche all’Associazione dei parenti delle vittime.

Rai Radio3 invece in prima serata trasmette la XXVII edizione del Concorso Internazionale di Composizione in contemporanea con Rai 5.

La Strage di Bologna 1980 su RaiPlay e Rai Cultura

Su RaiPlay, all’interno della sezione Learning, è disponibile un’ampia playlist dedicata all’attentato. La piattaforma propone infatti alcuni dei più significativi speciali e programmi che la Rai ha trasmesso nel corso di questi 41 anni.

E’ infatti possibile rivedere La Grande Storia- Bologna, 2 agosto 1980, due appuntamenti speciali de La notte della Repubblica, le inchieste di Chi l’ha visto e Report. Ma anche degli speciali di Blu notte, Sottovoce e Unomattina Estate. 

Presenti anche Pertini a Bologna dopo la strage della stazione, Memorie – Fatti e persone da ricordare – Bologna, 2 agosto 1980. A loro si aggiungono gli speciali 2 Agosto 1980: un giorno nella vita di Carlo Lucarelli e Una mattina d’agosto con Franco Di Mare.

Nella sezione Teche invece oltre all’Antologia Bologna, 2 agosto 1980, è disponibile il documentario La bomba prodotto da Rai Teche lo scorso anno.

Sul portale Rai Cultura è disponibile il documentario intitolato La Strage di Bologna.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Informazione

Stasera in tv domenica 1 agosto 2021, I programmi in onda

Su Raitre va in onda Kilimangiaro Estate con Camila Raznovich. Su Nove rivediamo una puntata del reality Cambio Moglie.

Pubblicato

il

Stasera in tv domenica 1 agosto 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv domenica 1 agosto 2021. Su Italia 1 va in onda la replica di Colorado con Paolo Ruffini e Belen Rodriguez. 20 Mediaset, invece, propone il film thriller Split con James McAvoy.

Stasera in tv domenica 1 agosto 2021, Rai

Su Raidue, alle 21.05, Sport: il Circolo degli Anelli. Alessandra De Stefano e i suoi ospiti commentano le gare principali della seconda domenica dei Giochi di Tokyo. In primo piano, l’atletica con la finale più attesa, quella dei 100 metri maschili, e la scherma, con la prova a squadre del fioretto maschile. Inoltre, il volley maschile con Italia-Venezuela.

Su Raitre, alle 21.20, serata di viaggi con Kilimangiaro Estate. Camila Raznovich dedica il servizio d’apertura della puntata all’evoluzione. Con lei, Telmo Pievani, professore di Filosofia delle Scienze Biologiche presso l’Università di Padova. Tanti i viaggi di questa sera: si parte da Bali, poi Singapore, l’Ecuador, Kathmandu in Nepal e, per finire, la Malesia.

Programmi Italia 1, Nove

Su Italia 1, alle 21.20, il comedy show Colorado. Il comico genovese Andrea Carlini, che veste i panni di un calciatore disperato che gioca in un’improbabile squadra cinese, è uno dei personaggi più amati del programma condotto da Paolo Ruffini e Belen Rodriguez. Al loro fianco ritroviamo Gianluca Fubelli alias Scintilla e i PanPers (Andrea Pisani e Luca Peracino).

Su Nove, alle 21.25, il reality Cambio moglie. I Rossoni sono “cittadini” doc che passano le loro giornate tra lavoro, aperitivi e delivery. I Galluzzo vivono in una cascina immersa nel verde. Quando Renata e Peggy si scambieranno casa per una settimana proveranno una vita molto diversa.

Stasera in tv domenica 1 agosto 2021 una notte al museo

I film di questa sera domenica 1 agosto

Su Rai Movie, alle 21.10, il film fantastico del 2014, di Shawn Levy, Notte al museo 3 – Il segreto del Faraone, con Ben Stiller. Una strana muffa verde sta coprendo la tavola del faraone che dà vita ai personaggi del Museo di Storia Naturale di Manhattan. Il guardiano Larry Daley cerca un rimedio.

Su La7, invece, alle 21.30, il film drammatico del 1993, di Martin Scorsese, L’età dell’innocenza, con Daniel Day Lewis, Michelle Pfeiffer. New York, 1870. L’avvocato Archer è fidanzato con May, figlia di una ricca e conformista famiglia borghese. Un giorno però s’innamora di un’eccentrica contessa.

Su Tv8, alle 21.30, il film drammatico del 2008, di Pete Travis, Prospettive di un delitto, con William Hurt. Spagna, 2008: durante un summit sul terrorismo, il presidente americano viene ferito. Toccherà all’agente Barnes, la sua guardia del corpo, indagare sull’attentato.

Su 20 Mediaset, invece, alle 21.00, il film thriller del 2016, di M. Night Shyamalan, Split, con James McAvoy, Anya Taylor-Joy. Per sopperire ai gravi abusi infantili subìti, Kevin ha sviluppato ben 23 personalità. Ma una di queste è particolarmente violenta e lo porta a rapire tre giovani donne.

Su Paramount Network, alle 21.10, il film drammatico del 2008, di Robert Luketic, 21, con Kevin Spacey. Alcuni geni della matematica vengono ingaggiati dal professor Mickey Rosa che ha ideato un sistema per sbancare i casinò di Las Vegas con il blackjack. Ma il gioco diventa piuttosto pericoloso.

Su Cine34, alle 21.00, il film commedia del 1963, di Dino Risi, I mostri, con Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi. Film a episodi che raccontano vizi e virtù dell’Italia negli Anni 60. Tra i personaggi: un pugile suonato, due carabinieri, la presidentessa di un premio letterario.

Stasera in tv domenica 1 agosto 2021 intrigo

Stasera in tv domenica 1 agosto 2021, Sky

Su Sky Cinema Uno, invece, alle 21.15, il film thriller del 2018, di Daniel Alfredson, Intrigo: morte di uno scrittore, con Benno Furmann. David Moerk viene incaricato di tradurre l’ultimo romanzo inedito del celebre scrittore Rein. Quando questi muore, apparentemente suicida, in David nascono molti dubbi.

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film d’avventura del 2014, di Jean-Marc Vallée, Wild, con Reese Witherspoon, Laura Dern. La morte della madre ha sconvolto la vita di Cheryl. Per ritrovare sé stessa, decide di attraversare in solitaria il Pacific Crest Trail, lungo le montagne della costa Ovest degli Stati Uniti.

Su Sky Cinema Action, infine, alle 21.00, il film d’azione del 2011, di Baltasar Kormàkur, Contraband, con Mark Wahlberg. Chris ha abbandonato il crimine per dedicarsi alla famiglia. Ma quando il cognato Andy fa saltare un affare del suo spietato boss, lui è costretto a ritornare in azione per saldare il debito del parente.

Su Sky Cinema Suspense, alle 21.00, il film fantastico del 2001, di Richard Kelly, Donnie Darko, con Jake Gyllenhaal, Noah Wyl. In seguito ad un incredibile incidente, il giovane Donnie comincia ad avere allucinanti visioni in cui Frank, un orribile coniglio, gli annuncia che il mondo finirà entro 28 giorni.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it