Lineablu speciale Lampedusa per il Prix Italia


Lineablu oggi è a Lampedusa per una puntata speciale dedicata al Prix Italia. Donatella Bianchi è in diretta per parlre di migranti.



Un ritorno per la trasmissione di Raiuno dedicata al mare e alle coste italiane, alle Isole Pelagie, al centro di numerosi appuntamenti da parte delle reti di viale Mazzini fin dagli inizi del mese di ottobre.
La puntata odierna accoglie spiti d’eccezione nello studio allestito in Piazza Belvedere, proprio accanto al Museo della Fiducia e del Dialogo per il Mediterraneo. Il Museo è un altro luogo simbolo sull’isola: è stato inaugurato di recente per raccontare il fenomeno dell’emergenza migratoria, dal suo fronte più avanzato, accanto la comunità lampedusana, da sempre in prima linea. Sono proprio gli abitanti dell’isola i protagonisti di una vera e propria gara di solidarietà svolta in simbiosi con tutte le Forze dell’Ordine e della Guardia Costiera.

lampedusa prix italia

Da sottolineare che il fenomeno dei migranti non interessa più soltanto gli italiani ma è una realtà a livello europeo. Perciò ci saranno a Lampedusa, oggi, esponenti provenienti da tutt’Europa per riflettere sui migranti e cercare una soluzione che, per adesso, sembra ancora lontana da venire.

lampedusa cala pulcino

A contorno di tutto questo, la bellezza struggente di isole senza stagione che sarà al centro dell’appuntamento di Lineablu, con Donatella Bianchi, per riflettere sugli scenari presenti e futuri del fenomeno dei migranti.
Seguono storie di vita quotidiana, come quelle raccontante dai pescatori locali a Fabio Gallo.

{module Pubblicità dentro articolo}
Per non dimenticare la terribile tragedia del 3 ottobre, avvenuta nelle acque dell’isola, dove centinaia di persone persero la vita, anche Lineablu, con il Prix Italia e altre trasmissioni Rai, dedicherà uno spazio alla terra dell’accoglienza, della fiducia e della speranza, Lampedusa.



0 Replies to “Lineablu speciale Lampedusa per il Prix Italia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*