Speciale Piazzapulita Prima io | 20 giugno | con Corrado Formigli su La7

Speciale Piazzapulita Prima io | 20 giugno | con Corrado Formigli su La7. Una puntata all'insegna di reportage e inchieste per fare il punto sulle problematiche più attuali.


Sarà una puntata all’insegna di inchieste e e reportage per documentare l’attività svolta in un anno, dagli inviati di Piazzapulita. Giornalisti che hanno attraversato l’Italia e raccontato le profonde fratture di questo Paese sempre più diviso. Ne è emerso uno spaccato della nostra società e delle nuove forze che avanzano al grido di “prima gli italiani”.

Molti gli argomenti e le tematiche di cui ci si occupa. Formigli punta l’attenzione sulle regolamentazioni “ad hoc” di Lodi, Monfalcone e Sesto San Giovanni. Subito dopo parlerà dello sfruttamento nei campi da Rosarno a Carmagnola.

Un altro servizio si occupa della guerra ai rom nelle periferie di Roma. Insomma una attenzione a 360 gradi su problematiche di grandissima attualità per concludere una stagione di Piazzapulita gratificata da buoni ascolti e all’insegna dello slogan: “La realtà è la nostra passione”

 Piazzapulita è un programma prodotto da Magnolia per La7, scritto da Corrado Formigli, Davide Bandiera, Mariano Cirino, Alessandra Frigo; Gemma Montinaro e Vittorio Zincone. La regia è di Fabio Calvi.

È possibile seguire Piazzapulita anche online in diretta streaming all’indirizzo web www.live.la7.it

Su www.piazzapulita.la7.it, invece, sono disponibili i reportage, le inchieste, le repliche e i momenti salienti di tutte le puntate. Piazzapulita, infine, è presente anche su Twitter e Facebook. L’hashtag per commentare e interagire con la puntata è #Piazzapulita.



0 Replies to “Speciale Piazzapulita Prima io | 20 giugno | con Corrado Formigli su La7”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*