Connect with us

Informazione

Stasera in tv, i nostri consigli per oggi 29 agosto

I programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare

Pubblicato

il

I programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare
Condividi su

La relazione tra la moglie di Luis ed il suo amante sarà messa a dura prova dall’inaspettata decisione del marito di mettere delle telecamere nascoste sia in ufficio che nella villa. Il giovane Carlos, dopo un periodo di allontanamento, decide di fare rientro alla residenza ed aiutare Ester con i suoi problemi con la giustizia. Le difficoltà potrebbero essere risolte dal ritrovamento nel soffitto della sede diplomatica di 1 milione di dollari. Oltre a questo l’ambasciata nasconde anche registrazioni di tutti i corrotti.

Su Rai2 ultimi 3 emozionanti episodi di MacGyverMac e Jack aiuteranno un’amica quando la morte si avvicina pericolosamente a lei per impedirle di andare avanti con la sua “pericolosa” ricerca scientifica. Come se non bastasse, un gruppo di terroristi minaccia Mardoc e quando Mac e il team intercettano il loro messaggio, il nostro protagonista sembra deciso ad andare fino in fondo e capire perché lo fanno e dove vogliono arrivare.

Spazio al cinema su Rai3 con il film Rush. A metà degli anni Settanta, gli appassionati di Formula 1 assistono a un acceso duello per la conquista del titolo mondiale. James Hunt, bello, sexy e affascinante come una rockstar, si ritrova a fronteggiare il suo rivale di sempre, Niki Lauda, piu’ umile, conservatore e schivo nei confronti della vita mondana. Tra problemi personali e fisici la stagione si deciderà all’ultimo spettacolare GP.

Su La7 David Parenzo e Luca Telese continuano la loro cavalcata estiva con un altro appuntamento lungo di In Onda. Spazio all’attualità, con i prossimi impegni del Governo e le emergenze abitative, di accoglienza e immigrazione.

Programma protezione testimoni canale5

Dopo il debutto di ieri sera, Canale5 bissa l’appuntamento con la nuova serie tv dal titolo Programma protezioni testimoniSimon e la sua famiglia vengono inseriti in un programma di protezione. Therm, Mario e Nadja formano la squadra che si occupa di loro. Il primo sospetta che il protagonista stia nascondendo qualcosa e ne parla con Pramann. I due decidono di mettere Simon a confronto con una testimone ma, durante l’incontro, sono vittime di un attentato.

Su Italia1 nuovo appuntamento con i dottori del telefilm Chicago MedNatalie viene messa sulla graticola dopo la morte di un suo paziente malato di cancro ai polmoni,.Si ripresenta la paziente di Connor, Meghan, per il trapianto di cuore, che sembra, però, compromesso.

Grande schermo protagonista anche su Rete4 con il classico di Adriano Celentano, Il Burbero. Mary vive a New York e fa la cameriera; torna in Italia chiamata dal marito e al suo arrivo lo scopre implicato in affari loschissimi. Si affida a un burbero avvocato conosciuto in aereo. Lui, suo malgrado, l’aiuta e naturalmente finisce per innamorarsene, ricambiato.

Su Rai Storia per il ciclo Diario civile va in onda il documentario “Vera Pegna. La compagna che sfidò la mafia“. Oltre alla sua testimonianza assisteremo ai ricordi di importanti dirigenti comunisti siciliani dell’epoca, Emanuele Macaluso, Nicola Cipolla, Nino Mannino e Gioacchino Vizzini, e le voci del giornalista Giorgio Frasca Polara e del saggista ed esperto di mafia Giuseppe Carlo Marino. Introduzione affidata al Procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti.

Infine dalle 21 su Sky Cinema Max va in onda Nine Lives. Erroneamente identificato come un cattivo agente dell’FBI, un ex rappresentante delle forze speciali decide di tornare in azione dopo aver scoperto che gli è stato iniettato un potente allucinogeno perchè il governo lo considerava un pericolo. La sostanza dell’allucinogeno ha fatto effetto, e lui non riesce a distinguere il reale da ciò che non lo è.


Condividi su

Nasco a Narni nel gennaio del 1987. Dopo gli studi al liceo scientifico, mi laureo in Scienze della comunicazione alla Sapienza con una tesi su Nicolò Carosio, il primo radiocronista sportivo. La laurea specialistica in “Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione” arriva grazie ad una tesi sui talk show sportivi italiani. Sono un grandissimo appassionato di sport e del mondo della televisione, soprattutto della fiction italiana e dei programmi comici. Sono stato anche uno speaker in una web-radio.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it