x

Connect with us

x

Informazione

Linea Bianca 5 marzo: Ossini raggiunge i Monti Sibillini

Il conduttore raggiunge le Marche per visitare Castel Trosino, Castignano, Offida, Ascoli e altri luoghi del territorio.

Pubblicato

il

Linea Bianca 5 marzo Rai 1
Il conduttore raggiunge le Marche per visitare Castel Trosino, Castignano, Offida, Ascoli e altri luoghi del territorio.
Condividi su

Sabato 5 marzo va in onda Massimiliano Ossini con una nuova puntata di Linea Bianca. L’appuntamento, come di consueto, è alle 15:20 su Rai 1. In ogni viaggio il conduttore è affiancato da Giulia Capocchi e dalla guida sciistica Lino Zani.

La scorsa settimana il conduttore si trovava in Val Formazza, per esplorare il Piemonte. Oggi invece arriva sui Monti Sibillini nell’Appennino umbro-marchigiano.

Linea Bianca, 5 marzo, Monti Sibillini, Amandola, Castel Trosino

Nella puntata del 5 marzo di Linea Bianca Massimiliano Ossini e Lino Zani raggiungono la cima del monte Vettore. La vetta si trova a 2.476 metri dal livello del mare ed è la montagna più alta dei Monti Sibillini.

Il conduttore si sposta poi ad Amandola, in provincia di Fermo. Qui perlustra il territorio in bicicletta passeggiando tra boschi, sentieri e percorsi ad hoc per immergersi nella natura. Amandola è inoltre celebre per il suo pregiato tartufo bianco, apprezzato in tutto il mondo.

La tappa successiva è invece Castel Trosino, che è al confine tra le Marche e l’Abruzzo. Si tratta di un piccolo borgo medievale ricco di storia e di cultura. Nel 1893 fu scoperta la Necropoli Longobarda, dove sono ubicate oltre 250 tombe. Il cimitero appartiene al castello che domina il territorio. E’ presente anche una piccola chiesa cimiteriale.

Linea Bianca 5 marzo Offida

Linea Bianca, Offida, Teatro del Serpente Aureo

Altra tappa del viaggio di Massimiliano Ossini sui Monti Sibillini è Offida, in provincia di Ascoli Piceno. Il comune, di stile barocco. conta quasi 5.000 abitanti ed è considerato uno tra i più bei borghi del nostro Paese.

Offida è famosa per il merletto al tombolo, ovvero un pizzo realizzato interamente a mano. I turisti però ad Offida possono visitare il Teatro del Serpente Aureo.

Originariamente si trovava all’interno della Sala Consiliare del Palazzo Comunale. Ancora oggi per accedere al teatro è necessario raggiungere il porticato del Municipio. Fu realizzato da Pietro Maggi nel 1820 e nel corso dei decenni ha subìto alcune modifiche strutturali.

Venarotta, Castignano, Ascoli

Massimiliano Ossini raggiunge anche Venarotta. E’ un comune in provincia di Ascoli Piceno che conta quasi 2.000 abitanti. Venarotta è celebre a livello internazionale per i ricami e le preziose stoffe. Il conduttore si sposta poi a Castignano per visitare un antico e caratteristico casale del XVIII secolo in compagnia della signora Carla.

Ossini infine arriva ad Ascoli dove incontra i giovani dell’associazione sportiva “Anime Verticali”. L’associazione mette a disposizione una palestra dove è possibile praticare l’arrampicata. Tale disciplina, che appassiona sia adulti che bambini, sta registrando negli ultimi anni una crescita esponenziale.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it