Le Iene Show | 10 maggio 2018 | puntata in diretta

Le Iene Show, puntata del 10 maggio 2018. Tutte le inchieste, i servizi delle Iene, condite dalle gag dei due conduttori e della Gialappa's.


A tra poco con la diretta delle Iene Show

Ilary e Teo lanciano il primo servizio: si parla di reati impossibili.

Ilary parla degli incendi sui bus a Roma e Teo ci scherza su, ma neanche troppo, l’inviata delle Iene Alice Martinelli nel suo servizio. Alice ha intervistato degli autisti dell’Atac, che tutti i giorni guidano questi autubus fatiscenti. L’azienda scoraggia i propri dipendenti dal denunciare i guasti alle vetture e qualora ci siano delle segnalazioni le riparazioni sono fittizie.

Ucciso dal treno: si parla di Diego, un ragazzo con la passione per la corsa. Esce per correre e non torna più a casa, muore a soli venti anni. I genitori e la sorella raccontano la storia del probabile malfunzionamento del passaggio a livello che non abbassandosi ne ha causato la morte. Per le ferrovie è stata un inprudenza del ragazzo, ma sono molti i dettagli che non tornano. Il caso è stato archiviato e il processo voluto dalla famiglia non si farà. Servizio di Andrea Agresti e Claudio Bongiovanni.

Ilary lancia “Tonno spiaggiato” – il nuovo film di Frank Matano ed è proprio il giovane attore ad intervistare una delle protagoniste della pellicola: Lucia Guzzardi, simpaticissima attrice novantunenne.

Lite in famiglia per colpa del ragù, la figlia vegana minaccia la mamma con un coltello. La Gialappa’s ed i due conduttori, giocano sulla questione.

Attenzione alle nuove truffe sul web – Prestiti facili, Adele racconta la sua storia: un folle circolo vizioso, trasferire i soldi per averne altri, ha firmato al posto dei familiari perchè – come una drogata – sembrava ipnotizzata e continuava a fare questi finti prestiti. Lei era un impiegata di banca ed esperta di prestiti, gli amici ed i familiari si fidavano di lei e le affidavano i propri soldi, ma purtroppo la signora era ormai soggiogata dal sistema dell’inganno. Servizo di Luigi Pelazza.

Concorso in pista con le Iene  –  sfida tra l’inviato delle Iene Mitch -(con una macchina di Formula1), Loris Capirossi (sulla Ferrari Gt) e Marco Melandri (sulla super bike) .Commenta la gara Pierluigi Pardo. Melandri con la Ducati si classifica primo, secondo Loris Capirossi, al terzo posto Mitch. Servizio di Luigi Pelazza.

Il Vergognoso murales della mafia romana. Servizio di Filippo Roma. I Cordaro a Tor bella monica, quartiere romano, fanno dipingere sul muro di un palazzo la faccia del defunto boss dei Cordaro. Sparatorie si scatenano negli anni da parte dei Cordaro e dei loro rivali, la polizia arresta 20 dei componenti di questa famiglia negli ultimi tre anni per vari reati ed attività mafiosa. Il colmo è che il murales non è stato cancellato.

Gli abusi che la chiesa avrebbe potuto fermare. Servizio di Giulio Golia. Racconto di un presunto abuso in chiesa, il santone ora è stato arrestato per accuse di violenza per altre denuncie. Lui si definiva come l’Arcangelo Gabriele, gli adepti credevano che lui fosse la sua reincarnazione. Era una setta che si spacciava parte della chiesa cattolica e soggiogava le persone più deboli. Chi usciva dalla setta veniva persegiutato, minacciato e intimidito.

Le nuove avventure di Pupo in America. Puporn, il debutto di Pupo nell’hard, a Las vegas per gli Oscar del Porno. Lui vorrebbe interpretare delle scene hard con una attrice porno e compie un viaggio on the road da Los Angeles a Las Vegas per realizzare il suo sogno. Arriva a Las Vegas e si deprime per l’età, ma sembra ben preparato sulle categorie dei film hot. Visita gli stand della fiera documentandosi su come funziona il tutto. Mano mano che chiede informazioni, conosce le varie attrici, vede le loro performance, si rende conto di non essere all’altezza. Pupo incontra vari coach – attori porno, tra cui il mito italiano del settore: Rocco Siffredi. Rocco cerca di portarlo alla realizzazione di questa sfida e si accorda con il manager di un’attrice per far sì che lei giri una scena insieme a Pupo. Il servizio di Gaston Zama è momentaneamente interrotto, tra poco scopriremo come è andata a finire. Pupo e l’attrice porno si incontrano in una stanza d’albergo all’ora prestabilita, l’atmosfera si riscalda ma Ghinazzi è visibilmente teso. All’improvviso un fermo immagine pone fine al servizio. Adesso ognuno di noi potrà immaginare come sarà andata a finire, d’ora in poi non esisterà più Pupo ma Puporn.

Avanti l’Altro Filippo Magnini contro il signor Candido in un quiz per definire chi deve essere il fidanzato ufficiale di Giorgia Palmas. Vince Candido. In seguito intervista a Filippo su Federica Pellegrini e Giorgia Palmas. Servizo di Alessandro Onnis e Stefano Corti.

Multopoli a Roma: di chi è la colpa? La segnaletica che dovrebbe indicare una corsia preferenziale è poco chiara, carente o addirittura assente. La telecamera è pronta a colpire, la multa a partire. Un funzionario della Polizia municipale di Roma racconta le carenze ed i problemi riscontrati con la segnaletica a via di Portonaccio a Roma. Servizio di Marco Occhipinti.

Pregiudizio Universale con il comico Angelo Duro. Il suo monologo è centrato sul non voler far niente nella vita e sulle sue dinamiche familiari singolari.

Finisce qui la puntata, appuntamento a Domenica con le Iene.



0 Replies to “Le Iene Show | 10 maggio 2018 | puntata in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*