David di Donatello 2018 | il 21 marzo su Rai 1 | premi a Spielbeg, Diane Keaton, Stefania Sandrelli


David di Donatello il 21 marzo su Rai 1. Saranno consegnati premi a Steven Spielbeg, Diane Keaton ed alla nostra Stefania Sandrelli. Alla conduzione c'è Carlo Conti chiamato a gestire il ritorno della manifestazione a viale Mazzini dopo due anni di permanenza a Sky.


Carlo Conti conduce mercoledì 21 marzo la 62esima edizione dei premi David di Donatello. L’appuntamento è in diretta su Rai 1 in prima serata alle 21:25 con la regia di Maurizio Pagnussat.

I telespettatori assisteranno ad uno spettacolo che si preannuncia all’insegna della vera e propria grandeur non solo italiana ma anche internazionale. Infatti sul palcoscenico saliranno il premio Oscar Steven Spielberg a cui sarà consegnato il David alla carriera e la notissima attrice Diane Keaton anche lei premio Oscar alla quale sarà consegnato uno specialissimo riconoscimento all’interno dei premi David. Non manca neppure la rappresentante di casa nostra: infatti Stefania Sandrelli riceverà il Davide speciale per essere stata una indiscussa prima donna non solo nel panorama cinematografico italiano ma anche internazionale.

Durante la serata, Spielberg presenterà anche alcune scene di Ready Player One, il suo prossimo film che arriva nelle sale il 28 marzo.

“Siamo profondamente emozionati e onorati di consegnare il David alla Carriera a Steven Spielberg” ha detto Piera Detassis Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello.

Ed ha continuato: “l’attore e regista è tra i pochi che hanno realmente segnato la storia del cinema, plasmandola e riscrivendola secondo nuovi canoni. Lo amiamo per quella sua straordinaria capacità, che lo rende unico, di miscelare le possibilità offerte dalla tecnologia con la suggestione della narrazione, elevati tassi di spettacolarità con situazioni dal forte impatto emotivo: una ricetta che, applicata a quasi tutta la sua opera, ha prodotto un idioma rivoluzionario, divenuto immediatamente universale, in grado di innovare i generi tradizionali e demolire le frontiere, per arrivare a una platea di dimensioni mondiali. Le novità imposte dal cinema di Spielberg all’immaginario collettivo contemporaneo, sia come regista che come produttore, non si limitano a questo, coinvolgono anche l’aspetto industriale del cinema con la definizione del termine “blockbuster”, e quella fusione di generi e linguaggi che è alla base di tutta la produzione audiovisiva attuale”.

L’edizione del 2018 dei Premi David di Donatello si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale per il Cinema, d’intesa con AGIS e ANICA e con la partecipazione di SIAE e Nuovo IMAIE

Dopo due anni trascorsi a Sky, i premi dell’Accademia del Cinema Italiano tornano su Rai 1. Al centro, assicura Carlo Conti ci sarà il cinema che è rappresentato dai 27 film in competizione.

Le nomination sono state annunciate lo scorso 14 febbraio in una conferenza stampa che si è svolta in Rai alla presenza di Piera Detassis (presidente e direttore artistico della Fondazione David di Donatello), Giuliano Montaldo (presidente onorario), Angelo Teodoli (direttore di Rai1), Cecilia Valmarana (responsabile Rai Movie) e del conduttore Carlo Conti.



0 Replies to “David di Donatello 2018 | il 21 marzo su Rai 1 | premi a Spielbeg, Diane Keaton, Stefania Sandrelli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*