Nemo – Nessuno escluso | 23 marzo 2018 | elezioni dei Presidenti di Camera e Senato


Nemo - Nessuno escluso | 23 marzo 2018 | elezioni dei Presidenti di Camera e Senato. Puntata particolare del programma di approfondimento giornalistico che segue l'elezione dei nuovi presidenti di Camera e Senato. Previsto anche un reportage molto particolare. In studio tra gli altri Alba Parietti e Piera Degli Esposti.


L’appuntamento di questa sera di Nemo – Nessuno escluso è dedicato prevalentemente alla politica. In particolare i due conduttori Enrico Lucci e Valentina Petrini seguiranno in diretta l’elezione dei nuovi Presidenti di Camera e Senato. L’appuntamento è su Rai 2 in prima serata alle 21:20. Il talk show di approfondimento è in diretta.

A commentare tutto quanto sta accadendo a livello politico ci saranno molti ospiti. Sul divano di Nemo, e quindi presenti per tutta la durata della trasmissione, ci sono il giornalista Antonio Padellaro e la showgirl Alba Parietti.

Altri partecipanti alla puntata odierna sono l’ex onorevole Nunzia De Girolamo, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero e l’attrice Piera Degli Esposti. Anche loro sono coinvolti nella discussione e daranno la propria opinione anche sugli scenari politici che si apriranno dopo l’elezione dei due Presidenti di Camera e Senato. Ricordiamo che Nunzia De Girolamo presente nelle liste di Forza Italia nella circoscrizione di Bologna, non è stata riconfermata e quindi è fuori dal Parlamento. Singolare la presenza dell’attrice Piera Degli Esposti che interviene in un dibattito politico. Sarà interessante ascoltare la sua opinione.

Gli inviati di Nemo – Nessuno escluso saranno in diretta in varie postazioni per anticipare, dopo l’elezione dei due Presidenti, quali scenari si aprono per il futuro. Si parlerà anche di tutte le polemiche seguite ai primi contatti che si sono instaurati tra il leader della Lega Matteo Salvini e il leader del MoVimento 5 Stelle Luigi Di Maio.

Ma accanto alla politica ci sono anche altri argomenti, nuove inchieste e servizi in giro per l’Italia e per il mondo.

In particolare l’inviato Ane Irazabal insieme a Cosimo Caridi sono sulla nave Proactiva della ONG (Organizzazione Non Governativa) Open Arms. L’imbarcazione è attualmente posta sotto sequestro perché accusata di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I due inviati di Nemo – Nessuno escluso sono stati gli unici giornalisti a poter salire con le proprie telecamere a bordo della nave. Qui hanno intervistato il capitano e la responsabile della missione: ambedue sono inquisiti dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania.

Nemo – Nessuno escluso | gli ascolti | Dati Auditel

Il nuovo corso di Nemo – Nessuno escluso ha fatto registrare ascolti inferiori a quelli conquistati nell’edizione precedente. Il programma è iniziato con il 4,5% e nel secondo appuntamento andato in onda lo scorso 16 marzo è sceso ulteriormente al 4,1% di share. C’è da considerare che il venerdì è una serata molto difficile. Stasera il programma di approfondimento giornalistico dovrà competere con l’amichevole Argentina – Italia in onda su Raiuno che certamente catturerà gli appassionati di calcio, nonostante l’esclusione dell’Italia dai Mondiali di Russia 2018.

Inoltre la concorrenza “domestica” contempla anche l’esordio del nuovo programma Cyrano. L’amore fa miracoli con Ambra Angiolini e Massimo Gramellini. La concorrenza esterna è caratterizzata da Quarto Grado che ha uno zoccolo duro non indifferente di appassionati di cronaca nera. Infine La7 ha in palinsesto la nuova puntata di Propaganda Live con Diego Bianchi. Last but not least su NOVE c’è Fratelli di Crozza  che la scorsa settimana ha ottenuto il 4,9% di share.



0 Replies to “Nemo – Nessuno escluso | 23 marzo 2018 | elezioni dei Presidenti di Camera e Senato”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*