Nemo – Nessuno escluso | puntata 13 aprile | con Piero Pelù e Lino Banfi


Nemo - Nessuno escluso | puntata 13 aprile | ospite Piero Pelù e Lino Banfi. Tutti gli argomenti affrontati nel corso della lunga diretta e gli ospiti che intervengono. Tra questi la scrittrice Barbara Alberti e la pediatra Roberta Petrucci.


Continua il percorso in prima serata su Rai 2 di Nemo – Nessuno escluso. Il programma di approfondimento giornalistico e di inchieste nazionali ed internazionali va in onda questa sera venerdì 13 aprile con una nuova puntata condotta da Enrico Lucci e Valentina Petrini.

Gli ospiti che siederanno sul divano per la durata dell’intera puntata sono i giornalisti Antonello Caporali, Emma D’Aquino e il cantante Piero Pelù.

Naturalmente anche questa puntata darà spazio alla politica. È in atto il secondo ciclo di consultazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel tentativo di formare il nuovo governo. Ad occuparsi di questa tematica sarà Enrico Lucci con un servizio da lui stesso firmato.

Seconda tappa del programma è il Friuli Venezia Giulia che si prepara alle elezioni regionali. Gli inviati di Nemo – Nessuno escluso si recano in varie città friulane per capire dagli abitanti quali sono le intenzioni di voto. Non solo ma essendo il Friuli Venezia Giulia particolarmente interessato al fenomeno dei migranti, Nemo cercherà di fare un sondaggio per capire chi ha paura dell’immigrazione e quindi del flusso di persone che arrivano e chi invece preferisce la flat tax.

L’attenzione sulla vita politica dunque continua e si sposta dal piano nazionale a quello regionale.

L’aspetto internazionale è rappresentato da un servizio sulla guerra in Siria. Qui a morire sono soprattutto i bambini. Si tratta di una vera e propria strage che verrà documentata in tutti i drammatici particolari.A parlarne anche la pediatra Roberta Petrucci.

Nemo – Nessuno escluso | gli altri argomenti

Pochi sanno che Cosenza ha un centro storico che rischia di crollare da un momento all’altro. La città si muove dall’aspetto moderno rappresentato dal ponte più alto d’Europa e il degrado in cui versa invece il borgo antico, uno dei più belli per l’architettura che lo contraddistingue.

Sempre a Cosenza sarà realizzato un vero e proprio servizio con testimonianze degli abitanti che svelano le proprie difficoltà a vivere in una città ambigua dai due volti. Lo spazio stand up è dedicato questa sera a due personaggi: Lino Banfi e il giornalista Paolo Borrometi che è stato recentemente minacciato dalla mafia.

Un altro servizio riguarda le storie di malati che per curarsi hanno bisogno della cannabis. É estremamente difficile cercare di procurarsela in maniera legale.

Nemo – Nessuno escluso | e adesso il mondo dell’hard

Il primo argomento riguarda un caso di poligamia. I due inviati Cosimo Caridi e Ane Irazabal incontreranno un uomo che vive felicemente con 3 mogli e 31 figli.

Secondo argomento è il fenomeno dei child-free: si tratta di quei giovani che hanno fatto la scelta di vita di non avere figli e pertanto si sottopongono ad interventi chirurgici per diventare sterili. La giornalista che firma il servizio, Laura Bonasera, racconterà tutti i dettagli degli interventi necessari e incontrerà alcuni esponenti dei child-free.



0 Replies to “Nemo – Nessuno escluso | puntata 13 aprile | con Piero Pelù e Lino Banfi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*