Stasera in tv, i programmi di martedì 12 giugno 2018


Stasera in tv, i programmi di martedì 12 giugno 2018. Le trasmissioni in onda questa sera sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare. Secondo appuntamento con i Wind Music Awards.


Show musicali, programmi culturali, i tradizionali talk show politici e tantissimi film; tutto questo offre la prima serata di martedì 12 giugno 2018. Dopo l’appuntamento di sette giorni fa, Rai1 trasmette la seconda parte dei Wind Music Awars.

Carlo Conti e Vanessa Incontrada accoglieranno sul palco dell’Arena di Verona Baby K, Enrico Brignano, Coez, Elisa, Ermal Meta, Fabri Fibra, Federica ft. La Rua, Francesco Gabbani, Giorgia, Il Volo, J-Ax e Fedez, Maneskin, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Negramaro, Nek, Max Pezzali, Francesco Renga, Riki, Shade, TheGiornalisti, Antonello Venditti. Ospiti internazionali: Mihail e Alvaro Soler. A seguire Porta a porta condotto da Bruno Vespa.

Risate assicurate su Rai2 grazie al film “Vita, cuore, battito”. Nella periferia di Napoli due fidanzati trentenni, Enzo e Monica, conducono una vita routinaria. Enzo lavora in un negozio di abbigliamento, Monica fa la parrucchiera. Le loro giornate e quelle dei loro amici trascorrono tra piccole e semplici soddisfazioni, finché un giorno la loro vita viene stravolta.

Carlo Conti e Vanessa Incontrada

Ancora spazio alla politica su Rai3 con un nuovo appuntamento di #Cartabianca condotto da Bianca Berlinguer. Un bilancio delle recenti amministrative e il braccio di ferro con Malta sulla nave Aquarius argomenti caldi del momento.

Dalle 21.15 su La7 va in onda l’ultima puntata stagionale di diMartedì. Come sempre Giovanni Floris, oltre a numerosissimi ospiti, avrà al suo fianco per la parte comica Gene Gnocchi.

Anche Canale5 decide di puntare sulle commedie, trasmettendo “L’amore è eterno finché dura” di e con Carlo Verdone. Gilberto partecipa ad uno “speed date”, ovvero un appuntamento su Internet che seleziona la personalità e i gusti di uomini e donne. Quando la moglie Tiziana lo viene a sapere lo caccia di casa. Gilberto trova un primo rifugio a casa di Andrea, il suo socio d’affari, che si è appena fidanzato con Carlotta.

Cinema protagonista anche su Italia1 con “L’incredibile Hulk“. Lo scienziato Bruce Banner è impegnato a trovare una soluzione al suo enorme problema: la contaminazione da raggi gamma che lo porta a trasformarsi occasionalmente nell’incontenibile e rabbioso essere verde dalla smisurata forza. Si è così costretto a vivere in perenne esilio dal suo mondo e dalla donna che ama, Betty Ross.

Giovanni Floris

Rete4 trasmette il film “Delitto nel vigneto“. Mentre è intento a degustare un pregiato vino alsaziano, Julian Mathis, il giovane erede della rinomata cantina Clos-Mathis, scopre all’interno di una botte il corpo senza vita di suo padre. Il cadavere presenta gli occhi incollati. Katel Leguennec, capo della poilizia criminale di Strasburgo, conduce le indagini sul caso. Alcuni indizi portano alla leggenda di Santa Odile.

Rai Storia presenta una nuova puntata di Genius. La bomba atomica, l’arma più devastante di tutte: chi metterà per primo le mani sulla tecnologia nucleare avrà la possibilità di decretare le sorti della seconda guerra mondiale e del mondo intero. I protagonisti di questa sfida sono il fisico statunitense Julius Robert Oppenheimer e quello tedesco Werner Heisenberg, al servizio del regime nazista.

Infine su Sky Cinema Max va in onda il film Presa mortale. Congedato contro la sua volontà dalla spedizione in Iraq, il marine John Triton fa ritorno a casa con i crismi dell’eroe. Una nuova avventura, tuttavia, lo attende: sua moglie è stata rapita da una gang omicida guidata dallo spietato Rome.



0 Replies to “Stasera in tv, i programmi di martedì 12 giugno 2018”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*