x

Connect with us

x

Intrattenimento

Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare su Rai 1

Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare su Rai 1. Tratto da un libro di Judith Viorst e coprodotto dalla Walt Disney Pictures, la storia racconta una incredibile vicenda di un bambino di 12 anni nel giorno del suo compleanno.

Pubblicato

il

Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare su Rai 1. Tratto da un libro di Judith Viorst e coprodotto dalla Walt Disney Pictures, la storia racconta una incredibile vicenda di un bambino di 12 anni nel giorno del suo compleanno.
Condividi su

Con la regia di Miguel Arteta recitano Steve Carell, Bella Thorne, Jennifer Coolidge, Dylan Minnette, Burn Gorman, Megan Mullally, Ed. Oxenbould e Jennifer Garner. Quest’ultima attrice è nota agli appassionati delle grandi serie televisive perché è stata la protagonista di “Alias” per 105 episodi ed ha recitato anche in “Law & Order – I due volti della giustizia“.

La pellicola non è in prima visione perché è stata mandata in onda già lo scorso 3 gennaio 2018 in seconda serata su Rai 2.

Il titolo originale del film è “Alexander and the terrible, horrible, no good, very bad day“.

Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare | trama

Il soggetto è tratto dal romanzo dalla scrittrice Judith Viorst ed ha ricevuto anche due nomination ai Kids Choice Awards.

Il protagonista è Alexander (Ed Oxenbould) un bambino che sta per compiere 12 anni. Vive in famiglia con i genitori Ben (Steve Carell) e Kelly (Jennifer Garner) ed i suoi tre fratelli Anthony (Dylan Minnette), Emily (Kerris Dorsey) e Trevor (Elise e Zoey Vargas).

Alexander in classe subisce quello che oggi si identifica con il termine bullismo: infatti è vittima di scherzi anche feroci da parte dei compagni di classe. Questa situazione lo fa soffrire molto al punto da spingerlo a non avere più alcuna fiducia nel futuro. La famiglia però cerca di consolarlo perché Alexander si è convinto di essere perseguitato dalla sfortuna. Alla vigilia del suo dodicesimo compleanno il ragazzino organizza una festa aiutato dai suoi genitori a cui partecipano anche gli amici della sua classe. Nel momento in cui sta per spegnere le candeline esprime un desiderio che naturalmente non svela a nessuno. Subito dopo si accorge che il desiderio si avvera. Infatti la sfortuna comincia a perseguitare anche tutti i componenti della sua famiglia.

Le conseguenze per i genitori saranno a dir poco disastrose come i telespettatori potranno vedere. Alexander allora cercherà di far capire che non era una mania di persecuzione e purtroppo la famiglia deve prenderne atto.

Ovviamente l’happy ending è assicurato e alla fine tutto si risolve nel migliore dei modi, infatti la sfortuna terminerà per tutti in un clima di allegria e di fratellanza.

Il film si avvale anche di una simpatica colonna sonora scritta dal compositore Christophe Beck. E lancia anche un messaggio alle famiglie: avere più attenzione per i bambini e cercare di comprenderne i motivi per i quali soffrono. Alexander è un esempio di come si possa affrontare una terribile giornata senza avere il supporto dei familiari che addirittura non gli credono.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it