Sabato in, Tiberi e la Muccitelli, al via oggi su Rai1


La presentazione del nuovo programma al via nel pomeriggio di Rai1


 Sabato in prende il posto de Le amiche del sabato che hanno tenuto banco per alcuni anni nella medesima collocazione del finemo settimana con la guida di Lorella Landi. Noi di Sabato in vi avevamo anticipato tutti i contenuti. 

Adesso si cambia completamente registro. Sabato in, almeno idealmente, evoca il contenitore domenicale che si chiama proprio Domenica in. Si pone come una sorta di continuità con il giorno festivo perchè riferiscono i due conduttori, “sarà un programma all’insegna della leggerezza, della semplicità, che vuole porsi anche come momento formativo grazie alla presenza dell’esperto di lingua italiana.

Infatti ci sarà uno spazio sulla lingua italiana che si occupa di portare alla luce questioni linguistiche forse mai affrontati nelle scuole. Questo segmento è affidato al  professore Francesco Sabatini, esperto che cercherà di spiegare in maniera semplice i grandi segreti della nostra madrelingua.

un’operazione di affronfondimento che abbraccia anche i vari dialetti di cui è ricca la nostra Italia. Viene in mente, ad esempio, Parola mia. Ma i riferimenti saranno naturalmente aggiornati con l’evoluzione della lingua nel tempo.

 L’intenzione è di rinnovare completamente il pomeriggio di Rai1 dando un’impronta differente rispetto al passato.

Come si centrerà l’obiettivo? Proponendo più cronaca, più spettacolo, più attenzione alla cultura, senza, però trascjurare il gioco. Il programma che nasce da un’idea di Michele Guardì, si pone come spazio per un intrattenimento leggero, a misura di famiglia, nel quale poter affrontare tematiche e argomenti di attualità. Ma si vuole dare molto spazio proprio alla famiglia, raggruppando dinanzi al piccolo schermo di Rai1 un pubblico trasversale che va dai grandi ai piccini.

Inoltre si viole realizzare un racconto di noi italiani e delle nostre origini che possa coinvolgere un pubblico ampio di qaulsiasi estrazione sociale.

Da qaunto si evince non ci saranno tribunati mediatici, processi in diretta, questioni morbose presentate con la presenza di psicologi, criminologi, esperti di cronaca nera o presunti tali.

Qui vi proponiamo la nostra intervista a Ingrid Muccitelli nel corso della presentazione di Mattino in famiglia e Sabato in.

{youtube}ZtW8di504nY{/youtube}



0 Replies to “Sabato in, Tiberi e la Muccitelli, al via oggi su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*