Connect with us

Intrattenimento

Storie maledette, la terza puntata con Varani

L'intervista della giornalista all'uomo che sta scontando la pena nel carcere di Pesaro per aver sfregiato con l'acido il volto dell'ex compagna
Avatar

Pubblicato

il

L'intervista della giornalista all'uomo che sta scontando la pena nel carcere di Pesaro per aver sfregiato con l'acido il volto dell'ex compagna
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Pubblicità dentro articolo}

 Lucia Annibali aveva trovato Varani presuntuoso al primo incontro. Ma successivamente il suo giudizio era cambiato e lei si era perdutamente innamorata. La Leosini insiste: non vedeva che lei e lei una sera l’ha rifiutata. Lucia quasi le salta addosso e lei non la invita a salire su, eppure avevate tutta la notte davanti. La risposta è secca. Non avevo interesse.

Varani aveva una donna, Ada, con cui aveva convissuto per dieci anni. Ma non l’aveva mai sposata. E’ stata la mia immaturità, svela.

storie maledette varani

 Segue un’intervista a Lucia Annibali in cui la donna ammette di essere stata molto presa dall’auomo. E lei era innamorato? insiste la Leosini. C’erano aspetti che non mi piacevano, dice  alla giornalista. Uno di questi aspetti era la sfrontaezza di Lucia, secondo Varani.  Lucia aveva la sensazione che l’uomo fosse sempre sfuggente. Poi i due si lasciano. E Lucia si colpevolizza, chiedendisi in cosa può aver sbagliato se Varani si è allontanato da lei.

Quando morì la madre di Varani, l’avvocato fece sapere a Lucia di non presentarsi al funerale. Ma la donna andò lo stesso. E si accorse della presenza di Ada, ma non immaginava che fosse la sua rivale. Dopo la scomparsa della mamma, a Varani il padre regalò una Porche, per alleviargli il dolore.

Poi Lucia si trasferisce a Pesaro, nella stessa strada in cui varani ha lo studio. I due si incontrano spesso. Ma ad un ceryo punto Lucia si rende conto che l’uomo sta mentendo. Lo segue con un’amica e si accorge che va da Ada. Decide, allora, di lasciarlo. E da all’amica, l’incarico di rivelare tutto ad Ada,

A questo punto si inverte la situazione: Varani cerca di riconquistarla. Ma non nei termini esasperati con cui lo racconta la Leosini. Che gli chiede: perchè allora non è stato sincero con Lucia? Risposta: ASda per me era il porto sicuro più forte della passione per Lucia.

storie maledette varani2

Mancano ancora circa due anni alla tragedia. Fino allopra i due si sono presi e lasciati continuamente. La Leosini infila la lama nella ferita: mi sembra che eravate ossessionati l’uno dall’altra, vero? Varani lo ammette.

Spesso, nel corso dell’intervista la Leosini cita il libro scritto dalla Annibali. La giovane donna, stanca di questa situazione altalenante, si rivolge ad uno psicoterapeuta che le dà delle indicazioni su come gestire il suo contorto sentimento.

Varani racconta che ebbe da Lucia la proposta di rivedersi come le aveva suggerito lo psicoterapeuta. Una overdose di varani avrebbe dovuto allontanare Varani, dice la Leosini.

Siamo nella fase clou del racconto.

storie maledette lucia annibali

Lucia si è stufata, continua la Leosini e lei le ha dato uno schiaffo, quando ha scoperto alcuni messaggini sul cellulare della donna. Lucia non ne vuole più sapere e decide di abbandonarlo. Varani si accanisce e cerca in tutti i modi di riaverla. L’uomo la assedia, la controlla, non le lascia un momento di tregua.

Ma Varani, dinanzi a tale racconto fatto dalla stessa Annibali, non ammette tutto: non ci sono le prove di tutto ciò nelle carte processuali, dice alla Leosini.

Ma la giornalista lo insegue e gli legge alcuni sms di minacce. Non sono negli atti, ribadisce Varani.

Si va avanti. La Leosini lo lavora ai fianchi: lei faceva uso di droghe? chiede. Non abitualmente è la risposta. E’ capitato ma non ho mai avuto questa abitudine.

storie maledette psichiatra cardere

Lo psicologo del carcere di Teramo conferma che Varani non è stato un utiòizzatore abituale di droghe.

La Leosini gli fa raccontare l’episodio della piscina. “Giocavo a calcio a livello agonistico. Ma mi infortunai e dovetti fare della fisioterapia. Andai a informarmi nellapiscina che aveva frequentato Lucia. Non mi presentai con il mio nome vero perché ci eravamo allontanati da poco e lei era amica dell’istruttrice”.

Lui entrò negli spogliatoi femminili: la Leosini gli dice che lo avrebbe fatto per impossessarsi delle chiavi della macchina di Lucia, prendere le chiavi di casa che erano nell’auto e farsene fare una copia.

La giornalista gli ricorda poi delle confessioni fatte ad un compagno di cella che sono state poi riportate. E gli ricorda anche dell’accusa di aver tentato di manomettere l’impianto del gas di casa di Lucia. Luca Varani si difende. Ma c’è stato anche un altro episodio pericoloso a casa di Lucia: si era verificata una perdita di gas tanto pericolosa da poter far esplodere il palazzo. Mentre il tecnico ripara la perdita, Lucia scambia dei messaggi con un’amica. Il tecnico, nel corso del processo dirà di aver ritenuto dolosa quella perdita.

storie maledette lucia annibali oggi

Si giunge alle fasi finali: Varani perchè l’ha fatto? incalza la Leosini. L’avvocato racconta di aver commissionato ad alcune persone, uno scherzo: sverniciare l’auto della sua ex compgana. Un gesto da camorrista, sottolinea la Leosini.  Sono consapevole, un gesto che ha rovinato due vite, dice Varani, ammettendo che la “commissione” gli era costata 2000 euro.

 I carabinieri iniziano ad attenzionarlo avendo saputo che un uomo con la Porche era intenzionato a fare del male ad una donna con l’acido. Ma non sapevano che si trattava della Annibali.

Alla fine è proprio Lucia a raccontare la maniera brutale e selvaggia con cui le avevano gettato l’acido sul viso. Ha narrato la sua disperazione nel sentire il liquido penetrare nella pelle e mangiarlo. E ha gridato il nome di Varani.

Poi è  Varani a dire come fosse stato arrestato dai Carabinieri e portato in caserma: nega tutto, sottolineando di non essere stato lui. Poi ammette di prendersi le sue responsabilità, di volersi riscattare. Dice che il suo più grande rimorso è di non aver fermato coloro che hanno sfregiato Lucia.

Si dice pentito Varani. Vorrebbe aiutare Lucia ma non piò.  La Leosini smuove tutte le corde della curiosità e delle emozioni. Fa riferimento alla figlia di Varani, una bimba di due anni che incontra il padre in carcere.

Varani lavora in carcere e non immagina il suo futuro. Conclude dicendo che vorrebbe essere perdonato. “Sono sicuro che sarà possibile, farà bene anche a lei


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Avvocato di Napoli, sposata, un figlio Francesco di dodici anni. Costumista, designer e stilista di moda. Ama la televisione soprattutto la vecchia televisione. Il mio motto è: Domani è un altro giorno

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Domenica In 11 aprile: tra gli ospiti Brignano, Fedez e Francesca Michielin

Tutti gli ospiti e le anticipazioni sulla trentunesima puntata della trasmissione condotta da Mara Venier.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Domenica In ospiti 11 aprile Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica in torna l’11 aprile, con ospiti in studio ed in collegamento. L’appuntamento è alle ore 14:00 su Rai 1. La trentunesima puntata del contenitore festivo è condotta, come sempre, da Mara Venier  in diretta dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma.

Domenica In ospiti 11 aprile Enrico Brignano

Domenica in ospiti 11 aprile, Brignano, Pupo

Nella puntata dell’11 aprile Mara Venier ospita in studio Enrico Brignano. Lo showman si racconta in una lunga intervista tra carriera e vita privata. E’ attualmente in onda su Rai 2 con la seconda edizione dello show Un’ora sola vi vorrei che ha debuttato in prima serata martedì 6 aprile.

Oltre a raccontare alcuni aneddoti sulla trasmissione si sofferma anche sulla propria famiglia. La compagna Flora Canto, che condivide con lui anche il palco, è in attesa del loro secondo figlio che nascerà in estate. Hanno infatti già un’altra bambina, Martina, nata nel 2017.

Nella trentunesima puntata torna a Domenica In anche Pupo. Il cantautore toscano, reduce dall’esperienza come opinionista al GF Vip ripercorre la tappe salienti della propria carriera. E dopo l’intervista con la padrona di casa interpreta dal vivo alcuni dei suoi brani più amati accompagnandosi alla chitarra.

Domenica In ospiti 11 aprile Fedez Michielin

Domenica in, Fedez e Francesca Michielin

Mara Venier, nello spazio dedicato all’intrattenimento musicale, torna ad occuparsi del Festival di Sanremo. Intervengono in collegamento Fedez e Francesca Michielin che regalano al pubblico Chiamami per nome, già Disco D’oro. Si tratta della canzone con la quale si sono classificati al secondo posto nella kermesse canora.

I due giovani però avevano già duettato insieme molti anni prima. Nel 2013 incisero infatti Cigno Nero e l’anno dopo il brano Magnifico. Fedez inoltre è attualmente alla conduzione dello show LOL- Chi ride è fuori su Amazon Prime Video assieme a Mara Maionchi.

E’ presente anche Vincenzo De Lucia, che è tornato la scorsa settimana dopo un periodo di assenza a causa della positività al Covid. Come di consueto propone l‘imitazione di alcuni volti femminili del mondo della musica e della televisione. Sette giorni fa ad esempio ha riproposto Ornella Vanoni, nella sorpresa per Cristiano Malgioglio.

Spazio dedicato alla Campagna vaccinale anti Covid

Come di consueto Mara Venier dedica la prima parte di Domenica In alla campagna vaccinale anti Covid. Torna in studio il Prof. Luca Richeldi. Il Primario di Pneumologia del Policlinico Gemelli, spiega ai telespettatori la situazione in cui versano le strutture sanitarie e gli effetti delle varianti del virus sui pazienti.

Interviene anche il Prof. Matteo Bassetti che si sofferma sulla percentuale di popolazione finora vaccinata. Ma anche sulla sicurezza dei vaccini a partire dalle polemiche su Astrazeneca. Era stato infatti temporaneamente sospeso ma ora in molti si rifiutano di riceverlo, cancellando le prenotazioni.

Al dibattito partecipano Rita Dalla Chiesa, presente in studio, e il Direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti che si collega da Milano.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Amici 20, puntata 10 aprile 2021 – eliminata Enula

Una nuova puntata del talent di Maria De Filippi. Ospite speciale: Alessandra Amoroso
Benedetta Morbelli

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, 10 aprile 2021, alle ore 21.20 su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata del Serale di Amici 20. La scuola di Maria De Filippi torna in prima serata. I giovani talenti si sfideranno per ottenere il titolo di vincitore, guidati dai professori sempre più agguerriti e determinati.

Ospite speciale: Alessandra Amoroso.

Amici 20, puntata 10 aprile 2021 – ospite speciale: Alessandra Amoroso

Inizia la puntata. Ancora una volta inizia la squadra capitanata dai Prof. Zerbi e Celentano, che scelgono di sfidare Peparini e Pettinelli.

La prima prova è Aka7Even vs Sangiovanni. Aka dedica alcune barre scritte da lui a Zerbi, “colpevole” di averlo sottovalutato. Anche Sangiovanni propone delle barre scritte da lui sulle note di “Forever young”. I giudici premiano Sangiovanni perché l’esibizione di Aka è crescente.

La seconda prova è Samuele vs Serena. Samuele balla un passo a due con Giulia. Serena danza un carismatico cancan. Emanuele Filiberto si complimenta con Serena per la tecnica, ma ha preferito Samuele e Giulia. Anche Stefano De Martino vota per loro, che ha trovato più trascinanti.

La terza prova è una comparata tra Aka7Even e Deddy. Entrambi propongono la propria cover di “Million reasons” di Lady Gaga. “Deddy romanticone! Ti ha fatto bene l’uscita di Rosa” – commenta Emanuele. Stash vota per Aka. Decide De Martino che vota Deddy.

Amici puntata 10 aprile giulia

La prima sfida è vinta dalla squadra dei prof Zerbi e Celentano. Maria comunica ai concorrenti che stasera ci sarà una sola eliminazione e dunque da ogni sfida uscirà un possibile eliminato che finirà al ballottaggio. Giulia, Samuele e Aka7Even si scontrano per la salvezza. E’ Aka7Even a rischio eliminazione.

Amici puntata 10 aprile aka

Amici 20, puntata 10 aprile 2021, seconda sfida

E’ il momento della seconda sfida. Rudy ed Alessandra decidono di affrontare Lorella ed Arisa. Zerbi scherza però con le avversarie, rimandandole a posto e facendole tornare (come loro avevano fatto con lui la settimana scorsa).

La prima prova è Samuele vs Enula. Samuele balla un passo a due con Martina. Enula ha un piccolo problema tecnico: le si impiglia il vestito mentre canta e risulta “oscillante” nell’intonazione.

La seconda prova è un guanto di sfida Raffaele vs Deddy. Si accende un dibattito perchè Arisa sostiene Raffaele, mentre Zerbi ritiene che Deddy sia più comunicativo ed emozionante. I giudici apprezzano l’universalità del messaggio trasmesso da Deddy, che pur parlando della sua storia d’amore ha espresso sentimenti che tutti abbiamo provato.

Si continua con un altro guanto di sfida: Serena vs Martina. La Prof. Celentano vuole dimostrare il fatto che Martina non sia degna di essere nella scuola e propone una sfida di latino. “Per me Martina può anche uscire questa sera, ma non dovrà mai avere paura. Il nostro mestiere va fatto senza paura, lasciamoli divertire” – afferma la prof. Cuccarini.

Martina si esibisce e viene messa a confronto con un video della stessa coreografia danzata dalla professionista Francesca. Serena danza invece con il video di Martina a confronto. “Se Serena avesse studiato 16 anni di latino sarebbe ancora più brava di così. Volevo far capire quanto Martina non si merita di stare qua” – spiega la Celentano. Stefano ed Emanuele votano Martina. Vince la prova (e la sfida) la squadra Cuccarini-Arisa.

I tre concorrenti a rischio eliminazione sono Enula, Sangiovanni e Deddy. Enula raggiunge Aka7Even al ballottaggio.

Amici 20, puntata 10 aprile 2021, terza sfida

La terza sfida vede sempre contrapposti Zerbi-Celentano vs Cuccarini-Arisa.

La prima prova è un guanto di sfida tra Tancredi e Sangiovanni. “Ognuno a suo modo si è espresso al massimo delle sue potenzialità. Grazie per averci regalato questo bel momento di spettacolo. Quello che mi è piaciuto nella scrittura di Sangiovanni è che ha rigirato tutto, ho trovato originale il cambio di trama pur rimanendo sul tema” – commenta De Martino, che dà il punto a Sangiovanni. Emanuele Filiberto preferisce Tancredi. Stash apprezza l’originalità della cover di Sangiovanni e sceglie lui.

La seconda prova è Serena vs Alessandro. Il ballerino si cala negli anni’70 con una coreografia alla “Febbre del sabato sera”. Serena si mette alla prova con un pezzo moderno non molto nelle sue corde.

La terza prova è Raffaele vs Deddy. “Da Raffaele mi aspetto una precisione diversa, mi aspetto di più. Ho preferito Deddy” – commenta Stefano. “Ma vogliamo tutelare un po’ il Soldato Ryan? Ha una voce bellissima, ma gli fate fare dei pezzi difficilissimi. Ho una grande stima di lui, ma non mi è piaciuta questa canzone. Fategli fare pezzi più nelle sue corde” – si ribella Emanuele Filiberto.

Arisa si sente incolpata di aver snaturato Raffaele, ma Maria la difende spiegando che anche i ragazzi scelgono i pezzi e non sono i professori ad imporre il loro volere.

Amici puntata 10 aprile enula

Amici 20, Enula è eliminata

Termina la sfida e vince la squadra dei Prof. Zerbi e Celentano. Sono a rischio eliminazione Alessandro, Tancredi ed Enula.

Entra in studio Francesca Manzini, che veste i panni di Mara Venier e scherza con i giudici. Subito dopo scopriamo che Aka7Even è salvo. Tancredi ed Enula si esibiscono ancora una volta per rimanere in gara. Maria chiede loro di andare in casetta e lì scopriamo che l’eliminata di questa sera – a sorpresa – è Enula.

Alessandra Amoroso presenta un medley dei suoi due nuovi inediti “Piuma” e “Sorriso grande”.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

L’Eredità Francesco C nuovo campione, ma non vince alla Ghigliottina

L'Eredità ha un nuovo campione, dopo l'uscita alcuni giorni fa di Martina Crocchia. Ecco chi è.
Anna Mancini

Pubblicato

il

L'Eredità Francesco C campione
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco C è il nuovo campione de L’Eredità. Il giovane napoletano, che vive a Roma, ha conquistato il titolo nella puntata di venerdì 9 aprile 2021 nel game show di Rai 1 condotto da Flavio Insinna nella fascia preserale.

L'Eredità Francesco C quanto ha vinto

L’Eredità: il percorso del campione Francesco C

Francesco C ha partecipato per la prima volta al gioco e non ha avuto un percorso facile. Infatti non è riuscito a vincere la Sfida dei sette, ovvero il primo gioco basato sugli abbinamenti. A lui è toccato mettere insieme una pietanza con la ricorrenza nel corso della quale veniva consumata.

È stato uno dei tre concorrenti a non superare la prova. È andato subito alla scalata dei 60 secondi e si è confrontato con Liliana. Ricordiamo che la sfida dei 60 secondi è il gioco nel quale, nel limite di tempo stabilito di un minuto, bisogna dare più risposte possibili senza far scadere i secondi a disposizione.

Francesco è riuscito ad uscire indenne dalla successiva gara ma è caduto sul gioco delle Quattro date. E qui ha dovuto affrontare una nuova scalata. Questa volta si è confrontato con Giovanni, un altro concorrente, ed è riuscito ancora una volta a superare la prova mantenendo più tempo a disposizione del suo avversario.

Poi è arrivato il colpo di fortuna che gli ha fatto prendere il volo. Infatti è riuscito ad indovinare uno dei due Paroloni che fanno parte del gioco seguente. Si tratta di termini molto particolari oramai in disuso, o usati soltanto in determinate aree geografiche. Il termine da indovinare era Sciomberga e Francesco C è ha avuto la fortuna di individuare che si tratta di una ampia casacca. Indovinando il parolone si è aggiudicato l’accesso al Triello.

L'Eredità Francesco C scalata 60 secondi

L’Eredità – Triello e Ghigliottina

Al Triello Francesco C è riuscito, con alterne vicende, ad individuare alcune risposte sbagliandone però altre. Alla fine, dopo successivi colpi di scena, è riuscito a sconfiggere gli altri due concorrenti che lo accompagnavano al Triello e ad arrivare alla Ghigliottina con la somma di 230.000 euro. Si tratta di una delle cifre più alte de L’Eredità conquistate da un concorrente nel corso di questa stagione.

I due concorrenti che lo affiancavano erano Francesco e Lorenzo che era stato a sua volta campione nella puntata precedente ma senza vincere alla Ghigliottina. Stesso destino di campione per una serata anche per l’altro Francesco. Alla Ghigliottina la somma iniziale di 230.000 euro si riduce a 28.750 euro.

Le cinque parole faticosamente selezionate da Francesco C erano le seguenti: Seguire, Quarto, Foglio, Intesa e Numero. La parola scritta dal neo campione era Sguardo. Il termine giusto invece era Protocollo.

L'Eredità Francesco C Ghigliottina

Chi è Francesco C

Francesco Caiafa, questo cognome del campione, è un giovane napoletano che vive a Roma. Lavora nel campo delle criptovalute, ovvero come lui stesso ha spiegato, insegna ai suoi studenti la storia, la tecnologia e tutto il mondo che c’è dietro le criptovalute. Un settore – ha commentato – che avrà molta importanza in futuro.

Francesco Caiafa ama anche la poesia ed ha svelato che il suo sogno sarebbe scrivere un libro.

Il suo profilo Instagram è @butnoclues.

Speriamo possa continuare e non sia una delle tante meteore de L’Eredità.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it