Connect with us

Intrattenimento

Sanremo 2016: la prima serata

Live il debutto di Sanremo 2016, condotto da Carlo Conti, affiancato da Virginia Raffaele, Gabriel Garko e Madalina Ghenea
Samuele Perotti

Pubblicato

il

Live il debutto di Sanremo 2016, condotto da Carlo Conti, affiancato da Virginia Raffaele, Gabriel Garko e Madalina Ghenea
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Google ads} 

La’nteprima è affidata quest’anno a Sergio Friscia: “Tony Sciacallo” è l’inviato a caccia di scoop. Una lampada abbronzante lo conduce al camerino di Carlo Conti. Pochi minuti con un’unica finalità: fare pubblicità.

9feb sanremo2016 anteprima

Come preannunciato alla stampa, la 66^ edizione del Festival della canzone italiana è aperto da un rvm con i 65 vincitori del passato. Bella iniziativa che permette a tutti di entrare nel clima sanremese. A seguire un’altro video con le opinioni e le presentazioni dei 20 cantanti in gara.

Gioco di luci e Starman di David Bowie a tutto volume; questi gli elementi che introducono l’ingresso sul palco di Carlo Conti. Senza attendere l’ingresso dei co-conduttori si inzia subito la gara con Lorenzo Fragola che canta Infinite Volte.

9feb sanremo2016 conti

Elegante in un abito blu con la cravatta nera, rompe il ghiaccio di questa 66 edizione con una classica ballata d’amore, eseguita senza sbavature eclatanti. Il suo stile è incofondibile, il brano orecchiabile ma sicuramente non brilla per originalità.

9feb sanremo2016 lorenzo fragola

Arriva il turno di Madalina Ghenea che scende dalla scalinata con un vistosissimo abito lungo e leopardato. L’emozione le rompe la voce e le fa portare a compimento a stento il suo compito. Ecco il secondo concorrente: Noemi con La borsa di una donna.

9feb sanremo2016 madalina ghenea

Bella l’idea di paragonare un oggetto così caro alle donne con un sentimento importante come l’amore. La voce è puntuale come sempre ma il brano, scritto tra gli altri da Marco Masini, risulta un po’ moscio, anche se siamo convinti che verrà passato in radio.

9feb sanremo2016 noemi

A sorpresa sale sul palco dell’Ariston la “grande bellezza” di Sabrina Ferilli (ndr Virginia Raffaele). Sin dall’inizio la scelta di questa spalla appare azzeccata: la bravura della comica è indiscutibile, come dimostra la somiglianza fisica e gestuale dell’imitazione, e servirà a dare vitalità alla conduzione.

9feb sanremo2016 ferilli raffaele

I Dear Jack si esibiscono con il brano Mezzo respiro. L’approdo di Leiner Riflessi nel ruolo di leader ha giovato al gruppo: il tema dell’amore è sempre lo stesso ma il ritmo appare più graffiante e trascinante. Peccato per l’emozione che l’ha portato a qualche sbavatura.

9feb sanremo2016 dear jack

Tutti cantano Sanremo, il primo a salire sul palco è Giuseppe Ottaviani, che alla soglia dei 100 anni è un vero e proprio campione master di atltica leggera: detiene il record dei 60 metri piani e del salto triplo. La sua canzone è Vecchio Scarpone e con tanto di foglietto esegue il brano. 

9feb sanremo2016 giuseppe ottaviani

Dopo l’ennesimo elogio pubblico per come ha gestito la vicenda dei giorni scorsi, sale sul palco per la prima volta Gabriel Garko. Per rompere l’emozione racconta un’aneddoto personale, ma per ora è rimandato.

Giovanni Caccamo e Deborah Iurato cantano Via da qui, scritta da Giuliano Sangiorgi. La ragazza regala il primo look inadeguato. Il leader dei Negramaro regala un altro testo di altissimo livello,  ma non convincere è l’assortimento vocale della neo coppia.

9feb sanremo2016 caccamo iurato

Arriva il momento del primo super ospite italiano: Laura Pausini. Introdotta dalla presentazione super letta della coppia Garko-Ghenea, l’artista emiliana si esibisce in un medley: Vivimi, Strani amori. Emozioni visibile e ascoltabile soprattutto nella prima canzone.

9feb sanremo2016 pausini

Carlo Conti, grazie alla collaborazione del padre della cantante, porta in scena la giacca della finale del 1993. Laura Pausini la indossa e avvia un curioso “duetto” in La solitudine, con l’rvm di quella sera. Bella l’emozione e la spontaneità dell’emiliana che a stento trattiene le lacrime.

Il 1 Aprile Laura Pausini metterà in scena su Rai1 uno show insieme a Paola Cortellesi, prima del Tour negli stadi italiani. Arriva il momento di ascoltare il suo ultimo singolo Simili. Dopo i fiori di rito tornana in scena Virginia Raffaele che pensa alla cena e tira una stilettata ai vegani. 

9feb sanremo2016 stadio

Dopo lo spot la “Ferilli” continua a fare riferimenti alla polemiche dei giorni scorsi su Elton John e il suo compagno. La Raffaele appare la più spigliata e secondo noi a volte improvvisa anche. Riprende la gara con gli Stadio in Un giorno mi dirai.

Un dialogo tra un padre e la figlia adolescente, un brano che cresce alla distanza e che è di una profondità unica: gli Stadio lasciano il segno. Gabriel Garko continua a presentare discorsi privati e a fare gaffe. La sua situazione peggiora con l’immancabile selfie.

9feb sanremo2016 arisa

L’anno scorso presentatrice, ora Arisa è in gara con Guardando il cielo. Insensato e fuori luogo il suo look. Solita voce esemplare ma l’ennesimo brano sentimentale non convince fino in fondo. La siciliana, così come Noemi, porta sul palco i nastrini arcobaleno, a sostegno delle unioni civili.

Momento comicità con Aldo Giovanni e Giacomo nei panni di uomini preistorici. Non ci aspettavamo la luna ma nemmeno di assistere ad uno sketch già visto molte altre volte sia in tv che teatro. Senza originalità difficilmente c’è divertimento.

9feb sanremo2016 aldo giovanni giacomo

Secondo vestito per Madalina Ghenea: decisamente più adeguato, carino ed elegante del precedente questo nero-piumato. Il settimo big è Enrico Ruggeri con Il primo amore non si scorda mai. Anche lui supporta la battaglia delle unioni civili attraverso i nastrini arcobaleno.

9feb sanremo2016 enrico ruggeri

L’ex conduttore de Il Bivio riporta in augue l’anima rock dei suoi esordi e presenta un brano ritmato, orecchiabile e che sentiremo diverse volte nei prossimi giorni in radio. Ora tornano Aldo Giovanni e Giacomo per l’intervista.

Il trio comico festeggia i 25 anni di carriera con la prima apparizione all’Ariston. La cosa che salta all’occhio è che sono stati più brillanti e spontanei in questi pochi secondi che nella performance precedente. Occhi ben aperti sul palco arriva Morgan con i Bluvertigo in Semplicemente.

9feb sanremo2016 morgan

Questa volta è il batterista ad avere i laccetti arcobaleno. Visto il personaggio ci aspettavamo qualcosina di più, bell’arrangiamento ma un cantante con poca voce e una performance non pulita non può essere promosso. 

Virginia Raffaele continua a dare spettacolo e tra una battuta e l’altra improvvisa anche uno stornello da osteria romana. Momenti divertenti, peccato solo che visto l’orario si “limiterà” a vestire i panni di un solo personaggio ogni sera.

9feb sanremo2016 ferilli raffaele2

Dopo giorni di polemiche arriva il momento di Sir Elton John che si presenta al pianoforte con con Your Song. Momento di vero spettacolo e magia pura. Non convince invece l’intervista banale di Carlo Conti; ma si riprende a cantare con Sorry seems to be the hardest word.

9feb sanremo2016 elton john

Dopo aver parlato della sua associazione di beneficenza il baronetto conclude la sua performance con uno dei brani presenti nell’ultimo album: Blue Wonderful. Altro momento comcità con , i comici di Zelig che come sempre infiltrati tra il pubblico fingono di essere degli sposini. Coinvolto con scarsi rislutati anche Gabriel Garko.

9feb sanremo2016 comici zelig

Riprende la gara con Rocco Hunt che presenta Wake up. Prevedibile rap di “denuncia”, soprattutto a favore del meridione: pezzo banale e di cui sinceramente non ne sentivamo il bisogno. Il pubblico in sala si è scatenato, si rischia un altro tormentone.

9feb sanremo2016 rocco hunt

Terzo cambio d’abito per Madalina Ghenea: sicuramente il più elegante e delicato. Siparietto con Carlo Conti sulle sue conoscenze linguestiche giusto per metterla un po’ a proprio agio. La rumena non brilla ma è più nella parte di Gabriel Garko.

9feb sanremo2016 madalina ghenea2

Ultimo big in gara questa sera: Irene Fornaciari con Blu. Anche la figlia d’arte si presenta con i laccetti arcobaleno legati all’asta del microfono. La canzone parla rimanda al tema delle morti in mano e al termine del brano Carlo Conti pubblicizza l’iniziativa dell’Unicef “Tutti giù per terra”. Bel gesto.

9feb sanremo2016 irene fornaciari

Allo scoccare della mezzanotte arriva anche la gaffe di Conti, Garko e Ghenea che non si accorgono di essere in onda. Altro ospite internazionale Maitre Gims e il suo tormentone Est-ce que tu m’aimes? Quattro chiacchiere con tanto di siparietto sugli occhiali da sole e poi arriva il disco di platino per lui.

9feb sanremo2016 maitre gims

Cambio d’abito anche per Sabrina Ferilli: “Questo è il pigiama, hai visto che ora è?”. Ce n’è anche per Parodi, Parietti e Marini, tutte in prima fila, definite come il club del burrako. Anna Foglietta e Katia Smutniak salgono sul palco per promuovere Perfetti sconosciuti. Riprendendo la trama del film, siparietto assolutamente non divertente sulla lettura di sms. 

9feb sanremo2016 foglietta smutniak

Ennesima gaffe di Gabriel Garko, completamente inadeguato nel ruolo di co-conduttore. Collegamento di Rocco Tanica dalla sala stampa, con lui anche un presunto George Clooney che commenta la serata con un laconico bhe. A seeguire una bizzarra rassegna stampa, a tratti anche hot.

9feb sanremo2016 rocco tanica

Classifica provvisoria, ricordiamo che i nomi dei cantanti a rischio o al top, sono in ordine casuale. Esito positivo per gli Stadio, Enrico Ruggeri, Lorenzo Fragola, Rocco Hunt, Arisa, Giovanni Caccamo e Deborah Iurato tremano invece Irene Fornaciari, Noemi, i Bluvertigo e infine i Dear Jeack. 

La prima serata termina qui, Sanremo 2016 vi da appuntamento a domani sera con il secondo appuntamento e a domani con gli aggiornamenti dei nostri inviati direttamente dalla città dei fiori.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasco a Narni nel gennaio del 1987. Dopo gli studi al liceo scientifico, mi laureo in Scienze della comunicazione alla Sapienza con una tesi su Nicolò Carosio, il primo radiocronista sportivo. La laurea specialistica in “Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione” arriva grazie ad una tesi sui talk show sportivi italiani. Sono un grandissimo appassionato di sport e del mondo della televisione, soprattutto della fiction italiana e dei programmi comici. Sono stato anche uno speaker in una web-radio.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Domenica In 11 aprile: tra gli ospiti Brignano, Fedez e Francesca Michielin

Tutti gli ospiti e le anticipazioni sulla trentunesima puntata della trasmissione condotta da Mara Venier.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Domenica In ospiti 11 aprile Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica in torna l’11 aprile, con ospiti in studio ed in collegamento. L’appuntamento è alle ore 14:00 su Rai 1. La trentunesima puntata del contenitore festivo è condotta, come sempre, da Mara Venier  in diretta dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma.

Domenica In ospiti 11 aprile Enrico Brignano

Domenica in ospiti 11 aprile, Brignano, Pupo

Nella puntata dell’11 aprile Mara Venier ospita in studio Enrico Brignano. Lo showman si racconta in una lunga intervista tra carriera e vita privata. E’ attualmente in onda su Rai 2 con la seconda edizione dello show Un’ora sola vi vorrei che ha debuttato in prima serata martedì 6 aprile.

Oltre a raccontare alcuni aneddoti sulla trasmissione si sofferma anche sulla propria famiglia. La compagna Flora Canto, che condivide con lui anche il palco, è in attesa del loro secondo figlio che nascerà in estate. Hanno infatti già un’altra bambina, Martina, nata nel 2017.

Nella trentunesima puntata torna a Domenica In anche Pupo. Il cantautore toscano, reduce dall’esperienza come opinionista al GF Vip ripercorre la tappe salienti della propria carriera. E dopo l’intervista con la padrona di casa interpreta dal vivo alcuni dei suoi brani più amati accompagnandosi alla chitarra.

Domenica In ospiti 11 aprile Fedez Michielin

Domenica in, Fedez e Francesca Michielin

Mara Venier, nello spazio dedicato all’intrattenimento musicale, torna ad occuparsi del Festival di Sanremo. Intervengono in collegamento Fedez e Francesca Michielin che regalano al pubblico Chiamami per nome, già Disco D’oro. Si tratta della canzone con la quale si sono classificati al secondo posto nella kermesse canora.

I due giovani però avevano già duettato insieme molti anni prima. Nel 2013 incisero infatti Cigno Nero e l’anno dopo il brano Magnifico. Fedez inoltre è attualmente alla conduzione dello show LOL- Chi ride è fuori su Amazon Prime Video assieme a Mara Maionchi.

E’ presente anche Vincenzo De Lucia, che è tornato la scorsa settimana dopo un periodo di assenza a causa della positività al Covid. Come di consueto propone l‘imitazione di alcuni volti femminili del mondo della musica e della televisione. Sette giorni fa ad esempio ha riproposto Ornella Vanoni, nella sorpresa per Cristiano Malgioglio.

Spazio dedicato alla Campagna vaccinale anti Covid

Come di consueto Mara Venier dedica la prima parte di Domenica In alla campagna vaccinale anti Covid. Torna in studio il Prof. Luca Richeldi. Il Primario di Pneumologia del Policlinico Gemelli, spiega ai telespettatori la situazione in cui versano le strutture sanitarie e gli effetti delle varianti del virus sui pazienti.

Interviene anche il Prof. Matteo Bassetti che si sofferma sulla percentuale di popolazione finora vaccinata. Ma anche sulla sicurezza dei vaccini a partire dalle polemiche su Astrazeneca. Era stato infatti temporaneamente sospeso ma ora in molti si rifiutano di riceverlo, cancellando le prenotazioni.

Al dibattito partecipano Rita Dalla Chiesa, presente in studio, e il Direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti che si collega da Milano.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Amici 20, puntata 10 aprile 2021 – eliminata Enula

Una nuova puntata del talent di Maria De Filippi. Ospite speciale: Alessandra Amoroso
Benedetta Morbelli

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, 10 aprile 2021, alle ore 21.20 su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata del Serale di Amici 20. La scuola di Maria De Filippi torna in prima serata. I giovani talenti si sfideranno per ottenere il titolo di vincitore, guidati dai professori sempre più agguerriti e determinati.

Ospite speciale: Alessandra Amoroso.

Amici 20, puntata 10 aprile 2021 – ospite speciale: Alessandra Amoroso

Inizia la puntata. Ancora una volta inizia la squadra capitanata dai Prof. Zerbi e Celentano, che scelgono di sfidare Peparini e Pettinelli.

La prima prova è Aka7Even vs Sangiovanni. Aka dedica alcune barre scritte da lui a Zerbi, “colpevole” di averlo sottovalutato. Anche Sangiovanni propone delle barre scritte da lui sulle note di “Forever young”. I giudici premiano Sangiovanni perché l’esibizione di Aka è crescente.

La seconda prova è Samuele vs Serena. Samuele balla un passo a due con Giulia. Serena danza un carismatico cancan. Emanuele Filiberto si complimenta con Serena per la tecnica, ma ha preferito Samuele e Giulia. Anche Stefano De Martino vota per loro, che ha trovato più trascinanti.

La terza prova è una comparata tra Aka7Even e Deddy. Entrambi propongono la propria cover di “Million reasons” di Lady Gaga. “Deddy romanticone! Ti ha fatto bene l’uscita di Rosa” – commenta Emanuele. Stash vota per Aka. Decide De Martino che vota Deddy.

Amici puntata 10 aprile giulia

La prima sfida è vinta dalla squadra dei prof Zerbi e Celentano. Maria comunica ai concorrenti che stasera ci sarà una sola eliminazione e dunque da ogni sfida uscirà un possibile eliminato che finirà al ballottaggio. Giulia, Samuele e Aka7Even si scontrano per la salvezza. E’ Aka7Even a rischio eliminazione.

Amici puntata 10 aprile aka

Amici 20, puntata 10 aprile 2021, seconda sfida

E’ il momento della seconda sfida. Rudy ed Alessandra decidono di affrontare Lorella ed Arisa. Zerbi scherza però con le avversarie, rimandandole a posto e facendole tornare (come loro avevano fatto con lui la settimana scorsa).

La prima prova è Samuele vs Enula. Samuele balla un passo a due con Martina. Enula ha un piccolo problema tecnico: le si impiglia il vestito mentre canta e risulta “oscillante” nell’intonazione.

La seconda prova è un guanto di sfida Raffaele vs Deddy. Si accende un dibattito perchè Arisa sostiene Raffaele, mentre Zerbi ritiene che Deddy sia più comunicativo ed emozionante. I giudici apprezzano l’universalità del messaggio trasmesso da Deddy, che pur parlando della sua storia d’amore ha espresso sentimenti che tutti abbiamo provato.

Si continua con un altro guanto di sfida: Serena vs Martina. La Prof. Celentano vuole dimostrare il fatto che Martina non sia degna di essere nella scuola e propone una sfida di latino. “Per me Martina può anche uscire questa sera, ma non dovrà mai avere paura. Il nostro mestiere va fatto senza paura, lasciamoli divertire” – afferma la prof. Cuccarini.

Martina si esibisce e viene messa a confronto con un video della stessa coreografia danzata dalla professionista Francesca. Serena danza invece con il video di Martina a confronto. “Se Serena avesse studiato 16 anni di latino sarebbe ancora più brava di così. Volevo far capire quanto Martina non si merita di stare qua” – spiega la Celentano. Stefano ed Emanuele votano Martina. Vince la prova (e la sfida) la squadra Cuccarini-Arisa.

I tre concorrenti a rischio eliminazione sono Enula, Sangiovanni e Deddy. Enula raggiunge Aka7Even al ballottaggio.

Amici 20, puntata 10 aprile 2021, terza sfida

La terza sfida vede sempre contrapposti Zerbi-Celentano vs Cuccarini-Arisa.

La prima prova è un guanto di sfida tra Tancredi e Sangiovanni. “Ognuno a suo modo si è espresso al massimo delle sue potenzialità. Grazie per averci regalato questo bel momento di spettacolo. Quello che mi è piaciuto nella scrittura di Sangiovanni è che ha rigirato tutto, ho trovato originale il cambio di trama pur rimanendo sul tema” – commenta De Martino, che dà il punto a Sangiovanni. Emanuele Filiberto preferisce Tancredi. Stash apprezza l’originalità della cover di Sangiovanni e sceglie lui.

La seconda prova è Serena vs Alessandro. Il ballerino si cala negli anni’70 con una coreografia alla “Febbre del sabato sera”. Serena si mette alla prova con un pezzo moderno non molto nelle sue corde.

La terza prova è Raffaele vs Deddy. “Da Raffaele mi aspetto una precisione diversa, mi aspetto di più. Ho preferito Deddy” – commenta Stefano. “Ma vogliamo tutelare un po’ il Soldato Ryan? Ha una voce bellissima, ma gli fate fare dei pezzi difficilissimi. Ho una grande stima di lui, ma non mi è piaciuta questa canzone. Fategli fare pezzi più nelle sue corde” – si ribella Emanuele Filiberto.

Arisa si sente incolpata di aver snaturato Raffaele, ma Maria la difende spiegando che anche i ragazzi scelgono i pezzi e non sono i professori ad imporre il loro volere.

Amici puntata 10 aprile enula

Amici 20, Enula è eliminata

Termina la sfida e vince la squadra dei Prof. Zerbi e Celentano. Sono a rischio eliminazione Alessandro, Tancredi ed Enula.

Entra in studio Francesca Manzini, che veste i panni di Mara Venier e scherza con i giudici. Subito dopo scopriamo che Aka7Even è salvo. Tancredi ed Enula si esibiscono ancora una volta per rimanere in gara. Maria chiede loro di andare in casetta e lì scopriamo che l’eliminata di questa sera – a sorpresa – è Enula.

Alessandra Amoroso presenta un medley dei suoi due nuovi inediti “Piuma” e “Sorriso grande”.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

L’Eredità Francesco C nuovo campione, ma non vince alla Ghigliottina

L'Eredità ha un nuovo campione, dopo l'uscita alcuni giorni fa di Martina Crocchia. Ecco chi è.
Anna Mancini

Pubblicato

il

L'Eredità Francesco C campione
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco C è il nuovo campione de L’Eredità. Il giovane napoletano, che vive a Roma, ha conquistato il titolo nella puntata di venerdì 9 aprile 2021 nel game show di Rai 1 condotto da Flavio Insinna nella fascia preserale.

L'Eredità Francesco C quanto ha vinto

L’Eredità: il percorso del campione Francesco C

Francesco C ha partecipato per la prima volta al gioco e non ha avuto un percorso facile. Infatti non è riuscito a vincere la Sfida dei sette, ovvero il primo gioco basato sugli abbinamenti. A lui è toccato mettere insieme una pietanza con la ricorrenza nel corso della quale veniva consumata.

È stato uno dei tre concorrenti a non superare la prova. È andato subito alla scalata dei 60 secondi e si è confrontato con Liliana. Ricordiamo che la sfida dei 60 secondi è il gioco nel quale, nel limite di tempo stabilito di un minuto, bisogna dare più risposte possibili senza far scadere i secondi a disposizione.

Francesco è riuscito ad uscire indenne dalla successiva gara ma è caduto sul gioco delle Quattro date. E qui ha dovuto affrontare una nuova scalata. Questa volta si è confrontato con Giovanni, un altro concorrente, ed è riuscito ancora una volta a superare la prova mantenendo più tempo a disposizione del suo avversario.

Poi è arrivato il colpo di fortuna che gli ha fatto prendere il volo. Infatti è riuscito ad indovinare uno dei due Paroloni che fanno parte del gioco seguente. Si tratta di termini molto particolari oramai in disuso, o usati soltanto in determinate aree geografiche. Il termine da indovinare era Sciomberga e Francesco C è ha avuto la fortuna di individuare che si tratta di una ampia casacca. Indovinando il parolone si è aggiudicato l’accesso al Triello.

L'Eredità Francesco C scalata 60 secondi

L’Eredità – Triello e Ghigliottina

Al Triello Francesco C è riuscito, con alterne vicende, ad individuare alcune risposte sbagliandone però altre. Alla fine, dopo successivi colpi di scena, è riuscito a sconfiggere gli altri due concorrenti che lo accompagnavano al Triello e ad arrivare alla Ghigliottina con la somma di 230.000 euro. Si tratta di una delle cifre più alte de L’Eredità conquistate da un concorrente nel corso di questa stagione.

I due concorrenti che lo affiancavano erano Francesco e Lorenzo che era stato a sua volta campione nella puntata precedente ma senza vincere alla Ghigliottina. Stesso destino di campione per una serata anche per l’altro Francesco. Alla Ghigliottina la somma iniziale di 230.000 euro si riduce a 28.750 euro.

Le cinque parole faticosamente selezionate da Francesco C erano le seguenti: Seguire, Quarto, Foglio, Intesa e Numero. La parola scritta dal neo campione era Sguardo. Il termine giusto invece era Protocollo.

L'Eredità Francesco C Ghigliottina

Chi è Francesco C

Francesco Caiafa, questo cognome del campione, è un giovane napoletano che vive a Roma. Lavora nel campo delle criptovalute, ovvero come lui stesso ha spiegato, insegna ai suoi studenti la storia, la tecnologia e tutto il mondo che c’è dietro le criptovalute. Un settore – ha commentato – che avrà molta importanza in futuro.

Francesco Caiafa ama anche la poesia ed ha svelato che il suo sogno sarebbe scrivere un libro.

Il suo profilo Instagram è @butnoclues.

Speriamo possa continuare e non sia una delle tante meteore de L’Eredità.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it